Connect with us
Pubblicità

Giudicarie e Rendena

Al via la quinta edizione del workshop “next_step”: quest’anno al centro le Giudicarie esteriori

Pubblicato

-

Si è aperta con una lectio magistralis di João Ferreira Nunes la quinta edizione dinext-step“, workshop rivolto ad un massimo di 20 studenti tra laureandi e neolaureati delle Università di Trento e Verona, della Libera Università di Bolzano, della Fem e dell’Accademia di Architettura dell’Usi di Mendrisio, dedicato ai temi del paesaggio, che si svolgerà fra maggio e luglio.

Quest’anno l’ambito prescelto è quello delle Giudicarie esteriori. La formazione iniziale, le lectures e le revisioni dei gruppi verranno realizzate online sulle piattaforme web di tsm-Trentino School of Management. Sono previste però anche delle attività sul campo, in valle, e sopralluoghi alle sedi degli studi professionali che aderiscono all’iniziativa che verranno programmate sulla base delle disposizioni nazionali sugli spostamenti.

Next_stepha detto il vicepresidente della Provincia autonoma di Trento, assessore all’urbanistica e ambiente, Mario Tonina, nell’aprire i lavori della giornata – è un’importante iniziativa che fonde con successo attività di carattere formativo ed elaborazioni progettuali, in una forma originale, che vede collaborare soggetti diversi, sotto la regia della Scuola per il governo del territorio e del paesaggio. Tre gli elementi al centro del progetto, particolarmente significativi per il futuro delle Esteriori: i borghi e il paesaggio agrario; i fiumi e la loro interazione con il sistema insediativo del fondovalle; gli insediamenti produttivi, gli allevamenti, i coltivati. Il turismo è il tema trasversale che li attraversa, e che rappresenta una vocazione importante, da valorizzare in relazione ai caratteri del paesaggio. Ricordo che proprio a Comano abbiamo concluso due anni fa il percorso degli Stati generali della montagna, da cui sono uscite riflessioni e proposte importanti anche in materia di sostenibilità. Next_step è un’occasione preziosa per riprendere quei ragionamenti, anche alla luce dell’impatto che indubbiamente ha avuto, nel frattempo, la pandemia da Covid-19, da cui dobbiamo ripartire, con coraggio e fiducia“.

Pubblicità
Pubblicità

Fra gli interventi che si sono susseguiti nel corso della presentazione, quelli di Roberto Bertolini, presidente di tsm, che ha parlato dell’importanza di un’esperienza rivolta ai giovani e a chi in futuro dovrà pianificare e mettere a punto progettualità capaci di coniugare sviluppo e sostenibilità, di Annibale Salsa, presidente del Comitato scientifico di tsm-step, che ha parlato delle Giudicarie come di uno spazio di soglia, di transizione fra il bacino del Garda e i massicci dell’Adamello e del Brenta, di Stefano Zanoni, coordinatore del Parco fluviale del Sarca-Riserva della biosfera Unesco Alpi ledrensi e Judicaria, di Gianluca Cepollaro,  direttore di  step, di Emanuela Schir, architetto, coordinatrice del workshop.

Il programma di quest’anno si confronta con il tema deimargini” e con l’esigenza di operare una riflessione progettuale sul disegno paesaggistico di una delle aree rurali più belle del Trentino: le Giudicarie esteriori. L’approfondimento teorico sarà quindi accompagnato dall’esperienza sul campo.

La soglia, è stato più volte sottolineato nel corso del pomeriggio, rappresenta il filo conduttore della sperimentazione didattica proposta dal workshop, la lente con cui indagare il territorio, attraverso la relazione fra i principali elementi che lo caratterizzano: borghi e paesaggio agrario; fiumi e sistema insediativo del fondovalle; insediamenti produttivi, paesaggio rurale e borgo. Il turismo, quale tema trasversale, rappresenta a sua volta una vocazione importante da valorizzare, in stretta relazione con i caratteri del paesaggio

Pubblicità
Pubblicità

Il Workshop si propone di sperimentare diverse metodologie didattiche, in sintesi: far apprendere i processi di progettazione affrontando un tema progettuale complesso; far emergere tematiche legate alla rigenerazione del paesaggio, proponendo nuovi e più attuali scenari e mettendo a confronto professionisti ed esperti di differenti discipline; promuovere un’esperienza di alternanza studio-lavoro per gli studenti, che per un breve periodo si confrontano con uno studio professionale.

Questi i docenti:

Enrico Bramerini, Università di Trento, Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale; Francesco Comiti, Libera Università di Bolzano, Facoltà di Scienze e Tecnologie; Elena Dai Prà, Università di Trento, Dipartimento di Lettere e Filosofia; Sara Favargiotti, Università di Trento, Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale e Meccanica; Umberto Martini, Università di Trento, Dipartimento di Economia e Management; João Ferreira Nunes, Accademia di Architettura dell’USI di Mendrisio; Veronica Polin, Università di Verona, Dipartimento di Scienze Economiche.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti
    In previsione della chiusura del primo semestre del Cashback fissata per il 30 giugno 2021, gli utenti che hanno dato vita a movimento sospetti riceveranno un avviso. Cashback, il rimborso In quella data gli utilizzatori... The post Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza