Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Sette consiglieri devono astenersi per incompatibilità, ma il Prg di Ton viene approvato all’unanimità

Pubblicato

-

Il sindaco Ivan Battan e una veduta di Vigo di Ton dominato da Castel Thun

Ben 7 consiglieri (6 di maggioranza, tra cui il sindaco Ivan Battan, e uno di minoranza) si sono dovuti astenere per incompatibilità. E così il Piano Regolatore Generale di Ton è stata votata solamente da 8 consiglieri, 4 di maggioranza e 4 di minoranza.

Il risultato? Approvazione all’unanimità. Un bel segnale anche di collaborazione e condivisione tra il gruppo di maggioranza e quello di minoranza.

Nel momento della discussione e votazione del punto all’ordine del giorno è stato costretto ad abbandonare virtualmente l’aula – la seduta di Consiglio era convocata infatti in videoconferenza – anche il primo cittadino.

Pubblicità
Pubblicità

Per la presentazione e la relazione del Prg Ivan Battan ha ceduto così il il ruolo di presidente della riunione alla vicesindaca Orietta Viola.

Il sindaco si dice molto soddisfatto dell’esito del Consiglio. «Siamo giunti a un traguardo importante – spiega –, frutto del lavoro iniziato sin da subito dopo le elezioni. L’obiettivo principale era l’eliminazione di tutte le aree denominate aree agricole edificabili E2E e, per quanto possibile, l’inserimento nel rispetto della normativa provinciale di eventuali modifiche nell’interesse dei cittadini del territorio comunale di Ton».

Ma non solo. Sono anche state potenziate e ampliate le attività produttive esistenti, in particolare quella situata in località “Sabino” e quella in località “Castelletto”, e sono state apportate delle modifiche dalla tipologia R2 a R3 con relazioni tecniche specifiche e puntuali.

Pubblicità
Pubblicità

«La variante ha come scopo prioritario quello di favorire la permanenza dei residenti sul territorio» aggiunge il primo cittadino.

Entrando nel dettaglio dei numeri, le varianti al Piano richieste sono state complessivamente 108: 27 a Toss (16 richieste da privati, 11 dal Comune), 42 a Vigo di Ton (27 richieste da privati, 15 dal Comune) e 39 a Masi di Vigo (30 richieste da privati, 9 dal Comune).

«Chiaramente l’ultima parola spetta ai tecnici provinciali, ai quali abbiamo inviato il tutto in prima adozione con l’auspicio che le nostre richieste, rispettose delle regole, siano condivise e accettate – conclude Ivan Battan –. Vorrei rivolgere un ringraziamento a tutto il Consiglio comunale. Tutti insieme, consiglieri di maggioranza e di minoranza, abbiamo partecipato ai vari incontri informali, dando vita a un percorso condiviso che ci ha consentito di raggiungere un obiettivo doveroso per i nostri cittadini. Un grazie particolare, infine, al consigliere delegato Francesco Fedrizzi per il grande impegno profuso e ai tecnici comunali, l’ingegner Mauro Turri e il suo collaboratore Lorenzo Bonvicin, che hanno accompagnato l’amministrazione e seguito puntualmente i lavori fino all’ultima richiesta dell’ultimo minuto».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa
    Tra i bonus introdotti nella legge di bilancio e ancora da attivare, trova spazio il Bonus Idrico, altrimenti noto come Bonus rubinetti o bonus bagno che punterebbe a favorire il risparmio di risorse idriche. Fino... The post Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza