Connect with us
Pubblicità

Trento

Blitz di polizia e vigili in piazza Dante: in manette per spaccio 3 nigeriani e un libico – IL VIDEO

Pubblicato

-

Nel pomeriggio di ieri (6 maggio) gli “Orsi” della Squadra Mobile, in collaborazione con la Polizia locale hanno arrestato in flagranza 4 spacciatori. Si tratta di 3 nigeriani di 21, 29 e 25 anni ed di un libico di 36 anni, finiti in manette grazie a un’indagine partita dalla Questura di Trento. 

I quattro sono stati trovati complessivamente in possesso di circa 30 dosi di hashish e 10 di eroina, di cui alcune già vendute ad acquirenti italiani. 

Due agenti, l’uno della Squadra Mobile e l’altro della Polizia Locale, muniti di binocolo ad alta precisione si sono appostati sui palazzi che circondano piazza Dante, monitorando i movimenti delle persone ferme nei pressi della statua di Dante.

Pubblicità
Pubblicità

Nel corso dell’avvistamento sono stati notati alcuni italiani avvicinarsi ai quattro spacciatori, conversare con questi e ricevere un involucro dietro consegna di denaro. Inoltre, due dei quattro pusher sono stati visti mentre nascondevano della droga nel prato. 

Una volta allontanatisi dalla piazza, verso via Romagnosi ed in via Gazzoletti, gli acquirenti italiani sono stati fermati da altre due squadre degli “Orsi” e del Nucleo Civico, segnalate dalle “vedette” di Polizia e Polizia locale.

Alla vista degli agenti, ed alla richiesta di consegnare lo stupefacente acquistato, i due giovani, l’uno di 27 anni e l’altro di 21 anni, hanno estratto dalla tasca dei pantaloni 4 dosi di eroina e 5 di hashish. 

Pubblicità
Pubblicità

Una volta avuta certezza che gli involucri ricevuti in cambio del denaro, contenessero sostanza stupefacente, gli agenti hanno dato immediatamente comunicazione alle altre pattuglie posizionate, confuse tra i passanti che popolano i giardini e sostano sulle panchine del parco.

A questo punto gli investigatori hanno circondato il perimetro intorno la statua di Dante Alighieri, per impedire qualunque via di fuga e sono piombati sui quattro, presi letteralmente di sorpresa, al punto tale da pensare si trattasse di raid punitivo di altri spacciatori, infastiditi dalla concorrenza. Ma appena resisi conto che in realtà erano agenti di polizia, si sono tranquillizzati e consegnanti senza alcuna resistenza. 

Due degli arrestati sono risultati non residenti a Trento e pertanto il Questore ne ha ordinato l’allontanamento mediante foglio di via obbligatorio con divieto di rientro nel capoluogo trentino. Per gli altri sarà adottato un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale. 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti
    In previsione della chiusura del primo semestre del Cashback fissata per il 30 giugno 2021, gli utenti che hanno dato vita a movimento sospetti riceveranno un avviso. Cashback, il rimborso In quella data gli utilizzatori... The post Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza