Connect with us
Pubblicità

Trento

Trentino Trasporti in assemblea. Fugatti: “La società è il fulcro della mobilità pubblica locale”

Pubblicato

-

Trentino Trasporti è il fulcro della mobilità pubblica locale”. Così il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti che è intervenuto ieri mattina all’assemblea di Trentino Trasporti che si è tenuta per l’approvazione del bilancio 2020.

La mobilità pubblica ante Covid ha ricordato Fugatti trasportava 120.000 passeggeri al giorno e rappresentava il perno del rapporto fra valli e centri urbani per pendolari e studenti. Nel futuro immediatoha chiarito il presidentenon ci limiteremo a supportare la società nel recupero dei passeggeri, ma saremo anche molto attivi su nuove iniziative, proprio in collaborazione con Trentino Trasporti, come il Brt olimpico per le Valli di Fiemme e Fassa e il tram a Trento, tutte opere che si inseriscono nel contesto del corridoio comunitario del Brennero. L’anno prossimo, inoltre, la stazione di Calliano sarà nuovamente aperta e partiranno i lavori per la Valsugana elettrificata, senza dimenticare che ci attende la sfida della progettazione della ferrovia Rovereto Riva”.

Nel 2020 – come ha spiegato il presidente della società Diego Salvatore – l’attività di Trentino Trasporti, che conta ben 1300 dipendenti, è stata pesantemente condizionata dall’emergenza COVID-19 che ha messo a dura prova la tenuta economica di tutti i settori, compreso il trasporto pubblico.

Pubblicità
Pubblicità

Questo ha comportato un notevole sforzo da parte della società sia a livello interno, per quanto riguarda la gestione del personale, sia a livello esterno, con una ridefinizione dei servizi erogati. Si sono conseguentemente rese necessarie modifiche all’attività del personale ed alle modalità di impiego degli autobus, con una diminuzione delle percorrenze chilometriche e del numero di viaggiatori trasportati specie nelle fasi di lockdown più rigido.

Dal 23 marzo 2020, a seguito della riduzione dell’esercizio, della cancellazione di tutte le corse scolastiche e della definizione di servizi erogati pressoché solo festivi con ulteriori riduzioni orarie, ha comportato l’attivazione del fondo bilaterale di solidarietà previsto per settore autoferrotranviario per la copertura delle retribuzione del personale inattivo della durata di 9 settimane poi prorogate per ulteriori 3.

Sono inoltre state introdotte una serie di misure organizzative atte a mantenere il distanziamento del personale attraverso una diversa gestione degli spazi comuni e per l’avvio di forme di lavoro agile. Va segnalato, infine, come l’emergenza abbia accelerato il processo di riduzione dell’utilizzo del biglietto cartaceo, con il passaggio a forme di bigliettazione elettroniche.

Pubblicità
Pubblicità

Rispetto all’anno precedente si registra una riduzione delle percorrenze complessive del 16,4% e del numero di passeggeri totali del 47,2%.

Nel dettaglio, nel corso del 2020 le percorrenze si attestano a poco più di 18 milioni di km su gomma (21,7 nel 2019 con una riduzione del 16,2%) dei quali 11,15 sull’extraurbano, 4,94 sull’urbano di Trento, 1,28 sull’urbano di Rovereto, e di 1,04 km su ferro) a 648 mila km per la ferrovia Trento Malè e a 400 mila km per la Ferrovia Trento Bassano.

Anche il volume di passeggeri complessivi si è ridotto drasticamente, raggiungendo il numero 30 milioni rispetto ai 57 dell’anno precedente: 10,6 sull’extraurbano, 12,5 sull’urbano di Trento, 3,2 su quello di Rovereto, 1 su quello dell’Alto Garda, 1,5 milioni sulla ferrovia Trento Malè e 553 mila sulla ferrovia Trento-Bassano.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti
    In previsione della chiusura del primo semestre del Cashback fissata per il 30 giugno 2021, gli utenti che hanno dato vita a movimento sospetti riceveranno un avviso. Cashback, il rimborso In quella data gli utilizzatori... The post Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza