Connect with us
Pubblicità

Vetrina Immobiliare

Il mercato immobiliare trentino vince il Covid-19

Pubblicato

-

È un segnale molto positivo quello che arriva dal consueto report di FIMAA Trentino sull’andamento trimestrale del mercato immobiliare della provincia di Trento. I numeri parlano di una crescita a doppia cifra, trainata soprattutto dal mese di marzo, che riporta il mercato sul trend di crescita interrotto bruscamente dalla pandemia.

Addirittura, alcune conseguenze della stessa pandemia (risparmi delle famiglie in crescita e necessità di nuovi spazi casalinghi per il telelavoro) hanno spinto sensibilmente la domanda.

Non è del tutto una sorpresa, perché la categoria degli agenti immobiliari aveva già sentore di un andamento positivo, ma i molti professionisti che oggi hanno partecipato alla presentazione del report FIMAA sul mercato immobiliare provinciale del primo trimestre sono rimasti comunque piuttosto colpiti da quelle che sono le dimensioni del fenomeno: +47% gli atti notarili nel periodo gennaio-marzo 2021 rispetto al medesimo intervallo del 2020 secondo il Collegio notarile di Trento e Rovereto, +25% le compravendite di immobili residenziali secondo l’Agenzia del Territorio.

Pubblicità
Pubblicità

«Il 2020 era partito bene spiega il presidente FIMAA Severino Rigottima a metà marzo si è spento tutto con il lockdown. Oggi abbiamo conferma di quanto avvertiamo come professionisti del settore, cioè che il mercato è in buona salute e le prospettive sono positive. Il mattone torna ad essere un bene ritenuto meritevole. Le cause sono molteplici: oltre al fatto che arriviamo da mesi di quasi black-out, ci sono da considerare fattori come la maggiore liquidità delle famiglie e, complice il “fermo” forzato tra le pareti domestiche, nuove necessità per la propria abitazione, compresa quella di avere uno spazio dedicato al telelavoro».

«È confortanteprosegue Rigottianche notare come il settore dell’edilizia sia in espansione, il che significa una maggiore capacità di rispondere alla richiesta del “nuovo”, in crescita anch’essa. Le imprese e gli artigiani lamentano una crescita vertiginosa dei costi, che è comprensibile ed in linea con le dinamiche ma che speriamo non dia origine a speculazioni. Ad oggi siamo soddisfatti di poter affermare che il mercato ha ripreso da dove il Covid-19 l’aveva interrotto».

«Dal nostro osservatorio ha detto il direttore dell’Ufficio provinciale – Territorio dell’Agenzia delle Entrate di Trento Paolo Borzaga rileviamo una crescita delle compravendite immobiliari residenziali del primo trimestre dell’anno del +25% rispetto all’anno precedente. L’esito positivo è ascrivibile soprattutto al mese di marzo. Possiamo dire che il mercato sta assorbendo la crisi del Covid-19».

Pubblicità
Pubblicità

«Anche per il nostro archivio concorda il presidente del Consiglio Notarile di Trento e Rovereto Orazio Marco Poma i numeri sono in crescita: +47% gli atti notarili relativi ad immobili ad uso abitativo nel confronto tra i trimestri dei due anni. Abbiamo registrato anche un +13% per gli uffici e, invece, un -9% per immobili commerciali, artigianali e industriali. Per quanto riguarda i finanziamenti bancari, segnaliamo un +33% complessivo, distribuito in maniera non omogenea sui tre mesi: gennaio infatti segna un -10%, febbraio +10% e marzo praticamente un 100%. L’impressione, anche dal nostro osservatorio, è che ci sia una rinnovata voglia di investimento nell’immobile».

«Ad esclusione dei dati sugli immobili commerciali (il cui calo non ci lascia affatto tranquilli, in verità) – annota in chiusura Rigotti i numeri sono confortanti e ci lasciano ben sperare. Vediamo del movimento: c’è chi acquista per investimento, chi lo fa per necessità. Domanda e offerta sono in crescita, tanto sul nuovo come sul vecchio. I vari bonus statali stanno aiutando e, finora, l’aumento dei costi di costruzione sono assorbibili senza troppe difficoltà dal sistema. Speriamo di continuare in questa direzione».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza