Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Cassa Rurale Novella e Alta Anaunia: bilancio 2020 positivo

Pubblicato

-

Assemblea dei soci per l’istituto di credito cooperativo con sede a Fondo. Partecipazione massiccia a conferma del forte spirito di appartenenza alla banca della comunità. Una Cassa Rurale piccola ma solida e in ottima salute.

E’ la Cassa Rurale Novella e Alta Anaunia guidata dal presidente Fernando Miccoli e dal direttore Costantino Grandi. Alcuni giorni fa si è tenuta l’assemblea annuale: 1136 soci sui 3372 totali (oltre il 33%) pur in assenza di rinnovo cariche sociali hanno conferito la delega al rappresentante designato al notaio Domenico De Pascale.

I numeri del bilancio – Il bilancio è stato archiviato con un utile netto di 504 mila euro. Il risultato è frutto di una gestione attenta al territorio vicina ai soci e ai clienti e di un lavoro di squadra del consiglio di amministrazione, del collegio sindacale e dello staff di collaboratrici e di collaboratori. Una crescita superiore alle previsioni nonostante il permanere delle difficoltà, privilegiando gli interventi a favore di imprese e famiglie.

Pubblicità
Pubblicità

La Cassa Rurale nel difficile anno che è stato archiviatospiegano i verticisi è fatta parte attiva nel rendere disponibili le forme di agevolazione finanziaria deliberate dal Governo e dalla Provincia, per superare le difficoltà legate alla pandemia da Covid 19 come liquidità per le attività imprenditoriali, moratorie e varie forme di credito agevolato. Secondo i dati di bilancio, sono state approvate 415 moratorie in base al decreto Cura Italia o convenzioni aziendali, per un debito residuo pari a 57,22 milioni di euro e finanziamenti in base alla norma del decreto Liquidità o convenzione Provinciale Ripresa Trentino per quasi 9,91 milioni di euro”.

La Cassa Rurale è solida. Lo dimostrano due valori. Il primo: Cet 1 (indice di solidità patrimoniale) che, a fine 2020, era pari al 24,20% tra i più elevati a livello provinciale. Il secondo appartiene al patrimonio di 40 milioni di euro.

La raccolta complessiva è stata di 348 milioni di euro (+11,19% nel confronto con l’esercizio precedente). Gli impieghi hanno segnato un aumento dell’11,56% e hanno raggiunto i 209 milioni di euro.

Pubblicità
Pubblicità

Nei primi mesi del 2021 la Cassa Rurale ha erogato nuovi prestiti per 60 milioni di euro di cui 24 (rispetto ai 17 del 2019) alle famiglie. Il rapporto impieghi/raccolta diretta si attesta al 79,23%: significa che, ogni 100 euro depositati, oltre 79 vengono reinvestiti sul territorio.

L’incidenza delle sofferenze sul totale del credito è pari a 1,65%viene precisato notevolmente inferiore rispetto alle Casse Rurali Trentine, alle Banche di Credito Cooperativo nazionali e al sistema bancario. Il grado di copertura delle sofferenze è del 95,21%, contro il 78% degli istituti di credito cooperativo della nostra provincia. Quello delle inadempienze è del 57,62%, contro il 61% delle Casse Rurali Trentine. Complessivamente il credito deteriorato trova una copertura del 63,65%”.

Cassa Rurale, banca di comunità – Significativo anche il sostegno al territorio. Nel 2020 si è espresso nella cifra di 197 mila euro che ha garantito risorse importanti a progetti, iniziative, associazioni sportive, culturali, sociali.

Inoltre Cassa Rurale Novella e Alta Anaunia , anche attraverso la Fondazione Alessandro e Michele Bertagnolli, si è attivata per sostenere l’Ospedale Valli del Noce, contribuendo ad implementare la donazione di macchinari e attrezzatura sanitaria.

La massiccia partecipazione al voto assembleareconcludono i verticiè raccolta quale invito dei soci a proseguire nella salvaguardia del patrimonio sociale culturale ed economico della comunità costruito in oltre cento anni di attività”.

Pubblicità
Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti
    In previsione della chiusura del primo semestre del Cashback fissata per il 30 giugno 2021, gli utenti che hanno dato vita a movimento sospetti riceveranno un avviso. Cashback, il rimborso In quella data gli utilizzatori... The post Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza