Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Cassa Rurale Novella e Alta Anaunia: bilancio 2020 positivo

Pubblicato

-

Assemblea dei soci per l’istituto di credito cooperativo con sede a Fondo. Partecipazione massiccia a conferma del forte spirito di appartenenza alla banca della comunità. Una Cassa Rurale piccola ma solida e in ottima salute.

E’ la Cassa Rurale Novella e Alta Anaunia guidata dal presidente Fernando Miccoli e dal direttore Costantino Grandi. Alcuni giorni fa si è tenuta l’assemblea annuale: 1136 soci sui 3372 totali (oltre il 33%) pur in assenza di rinnovo cariche sociali hanno conferito la delega al rappresentante designato al notaio Domenico De Pascale.

I numeri del bilancio – Il bilancio è stato archiviato con un utile netto di 504 mila euro. Il risultato è frutto di una gestione attenta al territorio vicina ai soci e ai clienti e di un lavoro di squadra del consiglio di amministrazione, del collegio sindacale e dello staff di collaboratrici e di collaboratori. Una crescita superiore alle previsioni nonostante il permanere delle difficoltà, privilegiando gli interventi a favore di imprese e famiglie.

Pubblicità
Pubblicità

La Cassa Rurale nel difficile anno che è stato archiviatospiegano i verticisi è fatta parte attiva nel rendere disponibili le forme di agevolazione finanziaria deliberate dal Governo e dalla Provincia, per superare le difficoltà legate alla pandemia da Covid 19 come liquidità per le attività imprenditoriali, moratorie e varie forme di credito agevolato. Secondo i dati di bilancio, sono state approvate 415 moratorie in base al decreto Cura Italia o convenzioni aziendali, per un debito residuo pari a 57,22 milioni di euro e finanziamenti in base alla norma del decreto Liquidità o convenzione Provinciale Ripresa Trentino per quasi 9,91 milioni di euro”.

La Cassa Rurale è solida. Lo dimostrano due valori. Il primo: Cet 1 (indice di solidità patrimoniale) che, a fine 2020, era pari al 24,20% tra i più elevati a livello provinciale. Il secondo appartiene al patrimonio di 40 milioni di euro.

La raccolta complessiva è stata di 348 milioni di euro (+11,19% nel confronto con l’esercizio precedente). Gli impieghi hanno segnato un aumento dell’11,56% e hanno raggiunto i 209 milioni di euro.

Pubblicità
Pubblicità

Nei primi mesi del 2021 la Cassa Rurale ha erogato nuovi prestiti per 60 milioni di euro di cui 24 (rispetto ai 17 del 2019) alle famiglie. Il rapporto impieghi/raccolta diretta si attesta al 79,23%: significa che, ogni 100 euro depositati, oltre 79 vengono reinvestiti sul territorio.

L’incidenza delle sofferenze sul totale del credito è pari a 1,65%viene precisato notevolmente inferiore rispetto alle Casse Rurali Trentine, alle Banche di Credito Cooperativo nazionali e al sistema bancario. Il grado di copertura delle sofferenze è del 95,21%, contro il 78% degli istituti di credito cooperativo della nostra provincia. Quello delle inadempienze è del 57,62%, contro il 61% delle Casse Rurali Trentine. Complessivamente il credito deteriorato trova una copertura del 63,65%”.

Cassa Rurale, banca di comunità – Significativo anche il sostegno al territorio. Nel 2020 si è espresso nella cifra di 197 mila euro che ha garantito risorse importanti a progetti, iniziative, associazioni sportive, culturali, sociali.

Inoltre Cassa Rurale Novella e Alta Anaunia , anche attraverso la Fondazione Alessandro e Michele Bertagnolli, si è attivata per sostenere l’Ospedale Valli del Noce, contribuendo ad implementare la donazione di macchinari e attrezzatura sanitaria.

La massiccia partecipazione al voto assembleareconcludono i verticiè raccolta quale invito dei soci a proseguire nella salvaguardia del patrimonio sociale culturale ed economico della comunità costruito in oltre cento anni di attività”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza