Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Il Mulino Rella Hofbach aperto sabato 15 e domenica 16 maggio: iniziativa promossa dall’Aiams

Pubblicato

-

Sabato 15 e domenica 16 maggio, in occasione dell’iniziativa promossa dall’AIAMS, l’Associazione Italiana amici dei Mulini Storici e dal Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina di San Michele all’Adige sarà aperto il Mulino Rella Hofbach di Mezzomonte di Folgaria.

Tra i tanti piccoli opifici tradizionali a forza idraulica del Trentino dove si raccontano non solo storie di mugnai, sarà aperto anche quello di proprietà del Comune di Folgaria nella Valle del Rosspach, di cui sarà inaugurato il nuovo allestimento didattico.

“Un mugnaio, morendo, non lasciò altra eredità ai suoi tre figliuoli che un mulino, un asino e un gatto…così l’inizio di una fiaba celeberrima, che ci fa capire fin da subito che i nostri mulini ad acqua, oltreché importanti crocevia dell’economia contadina, sono anche luoghi dell’immaginario, che ritroviamo di continuo, nel sapere dei proverbi, nelle pantomime carnevalesche, nei canti popolari di sapore licenzioso, nei ricordi di chi ci è vissuto. Quale scenario si apre quando bussiamo alla porta cigolante di un mulino, in cerca di tradizioni?

Pubblicità
Pubblicità

Sabato 15 e domenica 16 maggio apre le porte al pubblico questo suggestivo antico luogo di lavoro, dove si racconta del funzionamento di meccanismi messi in moto dalla forza dell’acqua e delle attività tipiche di questo opificio. “Grazie al nuovo percorso illustrativo, il mulino Rella Hofbach si può proporre non solo come uno dei principali punti di interesse della vallata, ma anche come uno dei luoghi della memoria, della storia e della cultura rurale della nostra antica e magnifica comunitàafferma l’Assessore alla Cultura Stefania Schir.

L’edificio è infatti molto antico: sui pilastri che sorreggono la struttura sono scolpite due date, 1770 e 1797, ma le sue origini sono ancora più lontane. Lo confermano una mappa del tardo Cinquecento in cui i mulini del maso, già allora presenti, sono indicati come Schloss Mulinen (mulini del castello, cioè del castello di Beseno) e il Registro parrocchiale dei morti quando indica il decesso, il 6 aprile 1643, nei masi Sotto il soglio (di San Valentino), di Lorenzo Rella detto Hofbach, molinaro.

Dal 1998 il mulino è proprietà comunale. Fu acquisito dal Comune dall’ultimo erede dei Rella, Mario, residente in Corsica. Negli anni 2013 – 2014 il mulino Rella e l’edificio abitazione del mugnaio sono stati interessati da un importante intervento di recupero, attuato nell’ambito del Piano di sviluppo rurale (2007 – 2013) promosso dalla Provincia autonoma di Trento: sono stati rifatti gli intonaci, rinnovati i serramenti, realizzato un camminamento esterno attiguo alla ruota idraulica, predisposto un locale per i servizi igienici, rifatta la pavimentazione del mulino e restaurati alcuni componenti dello stesso.

Pubblicità
Pubblicità

Per completare l’opera, l’Amministrazione comunale ha predisposto un nuovo percorso di visita curato da Fernando e Luca Larcher che si avvale di quattordici pannelli illustrativi, in italiano e inglese, collocati dentro e fuori il mulino. Elaborati con la consulenza scientifica del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina di San Michele all’Adige, hanno lo scopo di raccontare la storia del complesso molitorio, di illustrare il funzionamento delle varie parti che lo compongono e di dare al visitatore le principali informazioni di base, utili a cogliere la singolarità e il valore storico del sito.

Ci sono approfondimenti sulla struttura del mulino, la forza dell’acqua, i macchinari come la molazza e il pestino, le granaglie lavorate (frumento, granoturco, orzo, segale e avena), la macinazione e la storia della famiglia Rella Hofbach.

L’intervento si inserisce all’interno del percorso avviato lo scorso anno a Maso Spilzi, arrivando in progresso di tempo a un’estensione dell’allestimento museale e collegandosi, appunto, agli opifici del territorio, come il Mulino Rella Hofbach, la Segheriadei Meindi Tezzeli e il Mulino Cuel.

Ora, con il nuovo percorso illustrativo, il mulino Rella Hofbach si conferma un luogo da visitare, per scoprire o riscoprire le origini, un’attrazione turistica in più per il territorio.

La prenotazione è obbligatoria, nel rispetto delle normative per l’emergenza sanitaria. Mulino Rella – Località Molini, Mezzomonte Folgaria: sabato 15 maggio ore 10 e ore 16, domenica 16 maggio ore 10, aperto su prenotazione, nel rispetto delle norme Anticovid – info 0464 1982040 interno 514.

 

  • Pubblicità
    Pubblicità
Fiemme, Fassa e Cembra1 ora fa

Scoperto laboratorio della cocaina a Canazei: in manette un 35enne albanese

Trento2 ore fa

Tamponi fasulli: i clienti pagavano mille euro. Pronto il registro con i nomi dei ‘furbetti’ del test

Trento2 ore fa

In Trentino nel 2021 boom di richieste di reddito o pensione di cittadinanza

Trento2 ore fa

Quando si terranno i saldi Uniqlo e cosa sarà possibile acquistare

Trento2 ore fa

Segnana: “Itea, le nuove regole riguardano gli alloggi a canone moderato e non a canone sostenibile”

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Scontro tra due auto al bivio per Andalo, in località Rocchetta: illesi i conducenti

Trento4 ore fa

Giorno della Memoria, Fugatti: «Il ricordo sia di stimolo a consolidare i valori della pace e della serena convivenza sociale»

Riflessioni fra Cronaca e Storia4 ore fa

I salvatori di bambini ebrei e l’ “Einstein della matematica”

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Sarca: nuovo incontro con i Bacini montani, chieste modifiche al progetto

Trento5 ore fa

Casino di bersaglio di Corso Buonarroti: via libera allo studio di fattibilità sullo storico edificio

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Quando la passione per la pittura accomuna e fa sognare

Trento5 ore fa

PNRR, ieri l’incontro col ministro Giorgetti sui progetti del sistema Trentino

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

Incendio nei boschi tra Pomarolo e Pedersano, vigili del fuoco al lavoro

Alto Garda e Ledro7 ore fa

Riva del Garda: riparte Time Out

Trento17 ore fa

Assistenza negata ai no vax? Pronta una querela, Apss: «Mai dato indicazioni del genere»

Trento4 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento3 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Fugatti: «Per ora la scuola tiene. Ma siamo pronti a valutare nuovi provvedimenti»

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 4 vittime e 885 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Altri 336 contagi da Coronavirus nelle Valli del Noce

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Infermiera no vax di Rovereto muore di Covid a soli 57 anni: aveva deciso di non curarsi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

Hotel di lusso nello spazio, dal 2022 la possibilità di soggiornare a 320 km di altezza

Il turismo spaziale è sempre più vicino a diventare realtà, completando la sua offerta con la realizzazione di un hotel di lusso nello spazio. Dopo aver visto Elon…

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

Categorie

di tendenza