Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Ad Ala arrivano le multe digitali con la nuova App per i vigili urbani

Pubblicato

-

Basta penna e block-notes: la multa i vigili urbani la faranno con il cellulare, e una piccola stampante portatile.

Il Corpo di Polizia Municipale di Ala – Avio è al passo coi tempi e in questi giorni gli agenti hanno iniziato a fare le multe attraverso un’applicazione installata sul loro smartphone. La contravvenzione verrà stampata da una stampante portatile e verrà trasmessa al server centrale in automatico.

È un sistema già applicato dalle Polizie Locali di Rovereto e Trento, e permette agli agenti maggiore precisione e rapidità nel lavoro. Anche quello – antipatico magari, ma necessario se si vuole far rispettare le regole – del fare multe e contravvenzioni.

Pubblicità
Pubblicità

Dal mese di maggio, gli agenti della polizia locale di Ala e Avio, incaricati dei controlli e servizi su strada, sono dotati una stampante portatile (simile, per intenderci, ai terminali Pos per i bancomat) collegata via bluetooth ai loro smartphone.

Per fare una multa non dovranno più scrivere a mano sul noto blocchetto; digiteranno gli estremi della contravvenzione su una APP, da poco installata sui telefoni cellulari di servizio. Questo sistema ha molteplici vantaggi.

La contravvenzione, una volta fatta, verrà inviata direttamente al server centrale della polizia locale, che potrà processarla in tempo reale. Gli agenti potranno inviare al sistema informatico centrale anche gli eventuali rilevi fotografici che comprovano la violazione.

Pubblicità
Pubblicità

L’avviso della sanzione verrà stampato dall’apparecchio in dotazione agli agenti ed apposto sul parabrezza del veicolo o consegnato al conducente, nel caso di contestazione immediata della violazione.

Il versamento dell’importo dovrà essere effettuato con il nuovo sistema di pagamenti elettronici della Pubblica Amministrazione (PagoPA), presso gli sportelli bancari e di Poste Italiane, tabaccherie e negozi abilitati. Il pagamento potrà essere eseguito anche da casa, tramite il sistema di gestione online del proprio conto corrente (internet banking).

Il sindaco Claudio Soini inquadra la novità in un più ampio processo che vede coinvolto il Comune di Ala, quello dell’informatizzazione. “Questa novità fa parte del complesso processo che il nostro Comune ha intrapreso in questi anni per l’informatizzazione. Ala sta diventando sempre più “smart”: per velocizzare le pratiche ma anche per essere più veloci e più vicini ai cittadini. Ricordo ad esempio la P.E.O. (pratiche edilizie online), il servizio pagoPA dove il nostro comune è stato uno dei primi a dotarsi di questo sistema, ora le multe in digitale. Parlare di multe e sanzioni non è mai facile ma anche con questa nuova attività sarà più facile far rispettare le regole. L’informatica aiuta i cittadini; ma noi non dimentichiamo nemmeno chi ha poca dimestichezza con questi strumenti e per questo c’è il servizio dello sportello al cittadino “pArLA” che aiuta gli utenti“.

Pubblicità
Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti
    In previsione della chiusura del primo semestre del Cashback fissata per il 30 giugno 2021, gli utenti che hanno dato vita a movimento sospetti riceveranno un avviso. Cashback, il rimborso In quella data gli utilizzatori... The post Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza