Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Arco, legna da ardere: assegnazione semplificata

Pubblicato

-

In considerazione dell’emergenza sanitaria, anche quest’anno l’assegnazione della legna da ardere ai residenti (riservata alle persone con invalidità e a quelle con età maggiore di 60 anni) avviene per mezzo di richieste da inviare per posta elettronica e utilizzando moduli semplificati, senza firma e documentazione.

Rimane la possibilità, per chi abbia difficoltà con internet, di consegnare la domanda di persona (su appuntamento) all’Urp (telefono 0464 583610, 583611), al piano terra del municipio (aperto dal lunedì al mercoledì dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 16.30, il giovedì orario continuato dalle 8.30 alle 18.30, e il venerdì dalle 8.30 alle 13).

Anche il periodo di tempo a disposizione per le prenotazioni è stato ampliato, per agevolare il più possibile gli interessati, e va da lunedì 3 maggio fino al 4 giugno.

Pubblicità
Pubblicità

La squadra di legna da ardere può essere prenotata per la zona di Romarzollo in località Cargoni, per la zona di Oltresarca in località Malga Campo.

Invariato il prezzo, agevolato rispetto a quello di mercato: 8,5 euro al quintale per la legna in stanghe e 12,5 euro al quintale per la legna a stele o cippi (Iva compresa). Il pagamento si fa da quest’anno tramite la piattaforma PagoPa.

L’avviso con tutte le informazioni e i modelli per la domanda sono disponibili sul sito internet del Comune di Arco nella sezione della home page “Avvisi“. Informazioni all’ufficio economato, telefono 0464 583532 e 583535, email economato@comune.arco.tn.it.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza