Connect with us
Pubblicità

Piana Rotaliana

Il Giardino dei Ciucioi ha riaperto al pubblico

Pubblicato

-

Sabato scorso, 1° maggio, il Giardino dei Ciucioi ha finalmente riaperto al pubblico.

Il Giardino sarà aperto in questo periodo con visite guidate il sabato e la domenica dalle 10 alle 18, oltre al venerdì sera dalle 17 alle 20.

In linea con le normative vigenti anti Covid-19, è obbligatoria la prenotazione online il giorno prima della visita sul sito www.giardinociucioi.it

Pubblicità
Pubblicità

La visita al Giardino dei Ciucioi è un vero e proprio viaggio nel sogno visionario del misterioso Tommaso Bortolotti, imprenditore lavisano che nell’Ottocento investì tutte le sue risorse in quest’opera monumentale.

Il Giardino dei Ciucioi da lontano ha l’aspetto di un giardino pensile che adorna la collina di Lavis, affacciato sul Torrente Avisio come una scenografia teatrale. All’interno, salendo attraverso i terrazzamenti, in parte scavati nella roccia, si incontrano castelli, chiese, grotte e sistemi di riscaldamento e irrigazione all’avanguardia.

La serra dei limoni, ricostruita come l’originale, sparge nell’aria un piacevole profumo agrumato.

Pubblicità
Pubblicità

Non esistono disegni o progetti: pare proprio che fosse tutto nella testa del geniale creatore, che morì proprio nel suo giardino cercando di chiudere una finestra della serra, durante un temporale.

Il Giardino dei Ciucioi fu danneggiato durante la Prima Guerra Mondiale e, dopo il passaggio a diversi privati, venne abbandonato.

Nel 1999 è stato acquistato dal Comune di Lavis che ha condotto un accurato restauro restituendolo alla comunità.

Da un paio d’anni l’Ecomuseo Argentario si occupa delle visite guidate per il pubblico.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza