Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Il Consiglio Comunale di Cles boccia la mozione delle liste civiche sulla dotazione di colonnine per ricarica elettrica

Pubblicato

-

Il Consiglio comunale di Cles, durante la seduta di giovedì 29 aprile scorso, ha bocciato la mozione presentata dalle liste civiche ‘Siamo Cles’ ed ‘Insieme per Cles’ avente come oggetto la dotazione di colonnine elettriche per la ricarica di veicoli.

Commenta la Consigliera Carmen Noldin della lista Siamo Cles: “La mozione voleva essere solo un contributo a spronare un progetto già in atto, e, visto che le liste di minoranza si dichiarano concordi su questo tema, ritengo sia stato inopportuno bocciare questa mozione”.

Prosegue Noldin: “La mozione avrebbe impegnato il Sindaco e la Giunta a dotare il Comune di Cles di un piano organico per la realizzazione e messa in funzione di un numero, ritenuto congruo dagli uffici di competenza, di colonnine elettriche per la ricarica di veicoli ad alimentazione elettrica, da posizionarsi nei punti del paese ritenuti strategici per tale servizio, in prossimità del centro abitato e delle attività economico-commerciali, di ristorazione e ricettive.

Pubblicità
Pubblicità

Il documento ha ottenuto 12 voti contrari della maggioranza (assente giustificato il Sindaco a causa di una riunione sovracomunale).

L’intenzione delle proponenti liste civiche Siamo Cles ed Insieme per Cles è stato quello di portare in Consiglio, attraverso lo strumento della mozione, qualcosa di concreto e immediato per rafforzare e consolidare il tema della sostenibilità, anche sul fronte della mobilità, in linea con le direttive europee e gli obiettivi dell’Agenda 2030 ONU.

L’Assessora competente Amanda Casula ha illustrato in maniera esauriente e completa lo stato dell’arte dei dialoghi che si sono già instaurati con soggetti interlocutori e specializzati, al fine di poter attivare nella nostra borgata le colonnine elettriche specifiche per alimentare sia automobili che bici, nonché i ragionamenti messi già in atto in termini di logistica.

Pubblicità
Pubblicità

Dalla minoranza traspare la soddisfazione di sapere l’Amministrazione già attiva sul tema; dall’Assessore e Vicesindaco Massimiliano Girardi, invece, la richiesta di ritirare la mozione poiché esisterebbero azioni già messe in atto, ed il mancato accoglimento della proposta avanzata dalla minoranza di impegnare concretamente e fattivamente la Giunta.

Una mozione, quella presentata, che rappresenta una proposta di azione concreta per un paese ecologico, sostenibile ed innovativo e, allo stesso tempo, un’azione a sostegno dei commercianti e ristoratori sul territorio, in questo periodo di sofferenza legata anche alla pandemia Covid-19.

La mobilità sostenibile costituisce, si legge nella mozione, una delle scommesse cruciali e delle strategie fondamentali nella lotta ai cambiamenti climatici. In tale prospettiva, le amministrazioni locali sono chiamate a rendersi parti attive nel mettere a disposizione della propria cittadinanza servizi atti a promuovere ed incentivare uno stile di vita sano e l’utilizzo di mezzi di trasporto a basso impatto ambientale; d’altra parte, numerose sono ormai le esperienze realizzate o in corso di realizzazione in altre realtà comunali del nostro territorio provinciale ed anche di Valle.

Un piccolo passo nella direzione di una Cles sempre più smart city, sempre più green, attenta alla sostenibilità ambientale ed al benessere della cittadinanza, all’interno di un progetto ambizioso per il Comune di Cles, che ci auguriamo possa arrivare ad esecuzione quanto prima e sul quale non mancheremo di monitorare, nell’interesse di tutte e tutti”.

 

 

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti
    In previsione della chiusura del primo semestre del Cashback fissata per il 30 giugno 2021, gli utenti che hanno dato vita a movimento sospetti riceveranno un avviso. Cashback, il rimborso In quella data gli utilizzatori... The post Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza