Connect with us
Pubblicità

Trento

Omofobia, Tommaso Zorzi contro la Lega: “Consigliera di Lavis attacca i gay”. Ceccato: “Tutto falso”

Pubblicato

-

Dà praticamente dell’omofoba a una consigliera della Lega di Lavis, attribuendole parole pesanti nei confronti del mondo omossessuale e del matrimonio gay, ma fa un tremendo buco nell’acqua. Le frasi citate, sfortuna sua, lei non le ha mai dette.

Parliamo dell’orrendo scivolone social che ha visto come protagonista nientemeno che Tommaso Zorzi. Il vincitore del Grande Fratello VIP 5 e opinionista prezzemolino dell’Isola dei Famosi 2021, pontifica da qualche giorno (a suon di storie e a modo suo) di Dl Zan e diritti, pregiudizi e aggressioni contro gli omosessuali, per arrivare alla posizione generale dei leghisti rispetto al mondo Lgbt. Tutto sacrosanto, teniamo a precisare, quando le argomentazioni sono pertinenti e soprattutto veritiere.

Ma cosa è successo? Questa mattina, munito di un fido bigliettino scritto da un probabile (non troppo esperto a giudicare dagli esiti) suggeritore occulto, o peggio da lui stesso, Zorzi dà vita al suo ‘excursus show’ partendo da un attacco al senatore del Carroccio Andrea Ostellari, secondo il quale “non è un’offesa dare del fr*ocio e del ‘finocchio’ ad un gay“. Fino a qui, ogni replica è un diritto. Fino almeno al momento in cui il foglietto ‘traditore’ che il vippettino tiene in mano non lo introduce a più alti consigli, che lo fanno letteralmente deragliare.

Pubblicità
Pubblicità

Ma ripercorriamo un po’ lo storico della Lega e il mondo Lgbt – continua – . Questo agosto una consigliera del Comune di Lavis, in provincia di Trento, ovviamente leghista, ha dichiarato che il matrimonio omossessuale è un’attentato al cristianesimo e che grazie al matrimonio omosessuale si andrà incontro all’estinzione della razza umana“.

Rumore di vetri in frantumi, ovviamente virtuale. L’enormità pronunciata dal ‘nipotino di Mara’ nel corso della sua performance social risulta tanto infelice quanto apparentemente priva di fondamento, e ancora più pericolosa se calcoliamo che la stessa dichiarazione parte da un’account da ben 1.800 post e 1,8 milioni di follower. Non è un’esercitazione: abbiamo scritto unmilioneottocentomila seguaci.

Tra l’attonito e lo sgomento, Monica Ceccato vuole ora replicare a quelle che definisce ‘assurdità senza fondamento‘ promettendo di dare un seguito legale alla vicenda dato che la sua persona è facilmente riconoscibile in quanto unica donna della Lega all’interno del consiglio comunale lavisano.

Pubblicità
Pubblicità

Confido fortemente in un errore da parte di questo personaggio che ha usato il termine ‘consigliera Lega di Lavis, in provincia di Trento’ rimandando inevitabilmente ed inequivocabilemente alla mia figura politica e attribuendomi dichiarazioni inesistenti“.

(ec)

Sotto, la risposta di Ceccato a Zorzi su Instagram

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]
  • The Ordinary – The Balance Set: la skin care di qualità adatta a tutte le tasche
    The Ordinary è un marchio di DECIEM (società ombrello di brand focalizzati su trattamenti avanzati di bellezza) in continua evoluzione di trattamenti per la skin care. The Ordinary offre trattamenti clinici elettivi di cura per la pelle a prezzi onesti. The Ordinary è “Formulazioni cliniche con onestà”. Tutti i prodotti DECIEM,  compresi quelli del brand The Ordinary, […]

Categorie

di tendenza