Connect with us
Pubblicità

Trento

Segnana: sì all’adozione di una carta della disabilità provinciale per agevolare l’accesso ai servizi

Pubblicato

-

Con un’interrogazione presentata l’11 marzo scorso, il consigliere Alex Marini del gruppo misto chiedeva alla Giunta “se abbia considerato o intenda considerare l’adozione di una carta della disabilità provinciale”.

Marini spiegava che il documento dovrebbe essere compatibile con le funzioni previste per la Carta europea della disabilità, per facilitare l’ingresso ed il riconoscimento dei disabili sui mezzi di trasporto, alle manifestazioni sportive, culturali e ricreative, nei musei, nei cinema, nelle piscine pubbliche e più in generale per acquisire beni e servizi tramite le risorse messe a disposizione con assegni, indennità e aiuti assicurati dall’ente pubblico alle persone affette da disabilità.

Il consigliere segnalava che la Provincia di Bolzano ha adottato dal 2012 una “Tessera per persone con invalidità”  per l’entrata a manifestazioni e mostre, ma anche per accedere ad altri servizi, sostegni e agevolazioni previsti per le persone con invalidità.​

Pubblicità
Pubblicità

La risposta – positiva – all’interrogazione di Marini è arrivata oggi dall’assessora alla salute e al welfare Stefania Segnana, che “esprime convergenza rispetto alla rilevanza e ai possibili benefici connessi all’introduzione anche in Trentino dello strumento della Carta Europea della disabilità”.

Segnana ritiene infatti che le opportunità di facilitazione all’accesso ai servizi da parte delle persone disabili e delle loro famiglie, siano da potenziare il più possibile, per garantire una piena inclusione alla vita comunitaria riducendo la condizione di handicap che le persone con disabilità possono sperimentare di fronte a barriere fisiche, burocratiche, culturali e sociali, alla mobilità collettiva ed individuale, alla pratica dello sport e all’impiego del tempo libero o di altro tipo.

L’assessora assicura che l’introduzione della carta o di un dispositivo con queste finalitàsarà oggetto di approfondimento da parte delle strutture del Dipartimento e dell’Azienda sanitaria provinciale, in connessione con il sistema complessivo di servizi nell’ambito della disabilità, per le necessarie integrazioni e armonizzazioni, al fine di garantire una piena funzionalità della misura. Lo strumento – prosegue Segnana – dovrà essere coordinato con la tempistica relativa all’introduzione di una disability card nel territorio trentino.​”

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Recovery Bond, il piano delle emissioni
    Con l’obiettivo di rifinanziare la ripresa degli Stati dell’Unione Europea attraverso il Recovery Fund la Commissione ha collocato sul mercato la prima prima emissione di Recovery Bond, ovvero un debito comune europeo. Cosa sono i... The post Recovery Bond, il piano delle emissioni appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come accedere
    Dopo le ultime correzioni dell’Authority Arera, il primo luglio è pronto a partire il bonus sociale che prevede uno sconto automatico in bolletta di luce, acqua e gas. Cos’è il bonus sociale Il bonus sociale... The post Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come […]
  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza