Connect with us
Pubblicità

Trento

Inizia la discussione sul declassamento di Via Brennero

Pubblicato

-

Almeno se ne parla ed è già molto dopo gli anni di silenzio che hanno accompagnato lo scempio progressivo di Trento Nord fatto di urbanizzazione selvaggia, centri commerciali e supermercati cresciuti come funghi, ma anche terreni inquinati e mai bonificati: insomma il caos.

Si anima sempre più la discussione legata al declassamento della Via Brennero che da autostrada urbana la si vorrebbe portare ad una sola corsia per senso di marcia con l’eliminazione dei passaggi a livello di Via di Spini, Via Palazzine, Via Aeroporto e Via Aichner.

L’Idea è quella di un tram o metropolitana di superfice, lunga circa 8 chilometri che dovrebbe svilupparsi sull’asse centrale della Via Brennero. Partenza e arrivo alla stazione della Trento Malè di Spini e quindi collegamento con la città passando da Piazza Centa, Via Segantini, Piazza Dante, Via Torre Verde e Largo Nazario Sauro. Andrebbe ad occupare 9 metri dell’attuale carreggiata ed indubbiamente avrebbe dei punti critici, realizzabile ?

Pubblicità
Pubblicità

Difficile da dirsi, di certo il declassamento di Via Brennero dovrebbe essere accompagnato da una serie di parcheggi scambiatori ed anche di bus navetta.

In previsione dei lavori di interramento della ferrovia del Brennero allo Scalo Filzi, il “ Nordus” si potrebbe rivelare strategico in un periodo nel quale saranno di facile previsione problemi di traffico.

Nel suo complesso l’idea non è nuova e già se ne era parlato nel Prg del 1991, ma da allora non se ne è fatto nulla. L’obiettivo del comune è quello del declassamento a strada urbana e da qui potrebbe partire una riqualificazione generale sia stradale che urbanistica. Il progetto sul quale lavorare c’è ed innescherà la discussione politica su un piano che potrebbe rivoluzionare tutta la città.

Pubblicità
Pubblicità

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza