Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Gli Archivi dell’Ex Manifattura: un patrimonio di storia e storie. Presentato il progetto

Pubblicato

-

Presentato il progetto del Laboratorio di Storia di Rovereto, finanziato dal Comune e dalla Fondazione Caritro.

Oltre trecento metri lineari di documenti, novemila fascicoli archivistici, centosettant’anni di storia della città, dei suoi abitanti, dell’intera nazione. Questi sono i numeri degli Archivi storici dell’Ex Manifattura, oggi custoditi dalla Biblioteca civica di Rovereto che sono oggetto di un progetto di ricerca e documentazione portato avanti dal Laboratorio di Storia di Rovereto e promosso dal Comune e dalla Fondazione Caritro.

Nel corso della conferenza stampa, tenutasi nella nuova caffetteria dell’Ex Manifattura a Rovereto, è stato illustrato il percorso tracciato, che parte dagli Archivi e arriva fino alla cittadinanza, attraverso cinque seminari, pubblicazioni e una mostra conclusiva.

Pubblicità
Pubblicità

La ricerca sulla lavorazione del tabacco in Vallagarina e sulla ex Manifattura Tabacchi, attraversa tutta la storia di questa terra, dall’Impero Austroungarico al Regno d’Italia, dal Fascismo, all’occupazione tedesca alla Repubblica italiana: non solo i documenti conservati a Rovereto, ma anche quelli dell’Archivio di Stato di Vienna e del Monopolio di Stato a Roma.
Si tratta, come ha spiegato il Presidente del Laboratorio di Storia di Rovereto, di un primo passo di un percorso volto ad approfondire il tema del lavoro e dell’industrializzazione a Rovereto e in Vallagarina.

La storia dell’ex Manifattura” – ha detto Micol Cossali, assessora alla Cultura della Città della Quercia – “è la storia delle persone che qui hanno lavorato e hanno contribuito alla crescita e allo sviluppo della città. Ma è anche una storia al femminile, con le vite delle donne che trovarono impiego nella Manifattura tabacchi e che qui hanno iniziato un percorso di presa di coscienza del ruolo nella società. La ricerca del Laboratorio di Storia è un viaggio a ritroso nel tempo, che ci permette di conoscere le radici della Rovereto di oggi”.

Sul tema dell’occupazione femminile è intervenuto anche Mauro Bondi, Presidente della Fondazione Caritro, che ha sottolineato la grande attualità di una ricerca come questa, evidenziando come vi siano il tema della donna, una donna fino ad allora “invisibile”, e del lavoro, ma anche quello della Cassa di Risparmio di Borgo Sacco, che fu un primo tentativo conclusosi senza successo e quello dei profughi: “Quando dopo la Seconda Guerra mondialeha ricordatoarrivarono i profughi istriani a Rovereto, molti cittadini si lamentarono dell’arrivo di questi rifugiati, sostenendo che venivano in Trentino a “rubare” il lavoro”.

Pubblicità
Pubblicità

Gianmario Baldi, dirigente della Biblioteca Civica, ha posto l’accento sull’importanza degli archivi oggi acquisiti dal Comune e dell’enorme patrimonio che essi costituiscono. Una storia fatta anche di molti nomi e “microstorie”, come ha spiegato l’archivista Cristina Sega: “Quasi tutti i roveretani possono trovare negli archivi racconti di famiglia, persone che hanno avuto a che fare con la Manifattura e la cui storia è qui raccontata”.

Un lavoro di cui ha parlato con orgoglio il Presidente di Laboratorio Storia, Gianfranco Betta: “Stiamo studiando la storia della città, e attraverso questi archivi si ripercorre non solo la dimensione locale, ma anche le vicende nazionali ed internazionali, in una macrostoria fatta da tante microstorie”.

Il progetto è il primo passo di un percorso volto ad approfondire il tema del lavoro e dell’industrializzazione a Rovereto e in Vallagarina, e a settembre si concretizzerà in un ciclo di 5 seminari destinati a pubblici differenziati, dal personale delle biblioteche alle scuole, all’università. Tra i temi trattati, gli archivi industriali; l’utilizzo e valorizzazione della storia orale; la Manifattura nel periodo austriaco; i periodici che trattano delle Manifatture dell’impero austroungarico; la fotografia e la cinematografia come fonti.

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Autonomi, in arrivo “ anno bianco” fiscale: come funziona
    Con l’arrivo della Legge di Bilancio 2021 una delle novità più attese da autonomi e professionisti è il cosiddetto “ anno bianco” dei versamenti. “Anno bianco”, cos’è Con la pubblicazione sul sito del Ministero del... The post Autonomi, in arrivo “ anno bianco” fiscale: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia
    Da oggi sarà più semplice accedere e richiedere lo sgravio per il superbonus 110%, grazie ad una norma all’interno del Decreto Semplificazioni che dimezza la burocrazia. CILA, il documento semplificato per l’accesso al Superbonus, come... The post Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia appeared first on Benessere Economico.
  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Vacanze nell’aria, in Italia l’incredibile esperienza del viaggio in mongolfiera
    Un turismo diverso, lento ma intenso, sospesi in aria e trasportati dal vento, ma senza la fretta di arrivare. Il fascino di un’escursione in mongolfiera sorprende sempre e regala emozioni difficili da dimenticare. In molte regioni d’Italia le occasioni di viaggiare alla velocità dettata dal vento, ammirando coste e campagne, mare cristallino e vigne, non […]
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]

Categorie

di tendenza