Connect with us
Pubblicità

Trento

Il 2021 sarà l’anno del nuovo piano di politica turistica

Pubblicato

-

Un gruppo di lavoro scientifico è stato incaricato dell’elaborazione e della condivisione dei contenuti della proposta del nuovo documento, che guiderà la città fino al 2030.

Entro il 31 dicembre sarà elaborato il nuovo piano di politica per promuovere un turismo accessibile, sostenibile e socialmente responsabile che valorizzi l’intero territorio del Comune di Trento su tutto l’arco dell’anno, con uno sguardo rivolto anche a quello provinciale, in un’ottica di sistema.

Per attuare questo obiettivo, l’Amministrazione comunale ritiene indispensabile valorizzare le relazioni di reciprocità e di collaborazione esistenti fra la città, l’Università degli studi di Trento, in particolare il dipartimento di Economia e management, Trentino School of Management ed un esperto nel settore con esperienza nell’ambito della comunicazione e costruzione di brand turistico territoriali, per un approccio condiviso e scientifico al tema.

Pubblicità
Pubblicità

Per questo, la Giunta comunale ha approvato un protocollo che prevede l’istituzione presso il servizio Cultura, turismo e politiche giovanili di un gruppo di lavoro scientifico incaricato dell’elaborazione e della condivisione dei contenuti della proposta del nuovo piano di politica turistica, che guiderà la città fino al 2030.

Al gruppo scientifico partecipano l’assessora con delega in materia di politiche giovanili, formazione, istruzione, cultura, biblioteche e turismo Elisabetta Bozzarelli, la dirigente del servizio Cultura, turismo e politiche giovanili Laura Begher, Roberto Locatelli, esperto del settore comunicazione e costruzione di brand turistico territoriali, Delio Picciani, vicepresidente e consigliere delegato di  Trentino School of Management, Mariangela Franch, professoressa presso il dipartimento di Economia e management dell’Università e degli studi di Trento e Sandro Giuliari, ricercatore.

La partecipazione dell’Università degli studi di Trento è inserita anche nell’ambito del protocollo UniCittà, che tra gli obiettivi e ambiti di intervento di quest’anno prevede di consolidare la collaborazione positivamente attuata per l’aggiornamento del precedente piano e sottolinea l’intenzione di volgere lo sguardo oltre alle singole e specifiche progettualità/azioni per ragionare in un’ottica complessiva, guardando alle specificità di Trento, anche in rapporto a contesti similari in ambito europeo, per valorizzarne le chiavi distintive e consolidarne la vocazione turistica

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza