Connect with us
Pubblicità

Trento

Controlli anti covid Polizia Locale: un week end tranquillo

Pubblicato

-

Tutto sommato è stato un week end tranquillo quello passato dagli uomini della Polizia Locale che in 3 giorni non hanno dovuto intervenire per far rispettare le regole legate all’emergenza sanitaria nonostante il grande flusso di giovani che si sono riversati nel centro storico cittadino.

Nel pomeriggio di venerdì la polizia locale ha controllato i maggiori parchi cittadini (Melta, Gocciadoro, Muse): notevole l’afflusso di persone, verifiche sul distanziamento e sull’utilizzo della mascherina. Sempre nel pomeriggio controllo dei locali pubblici nel centro città e sulle chiusure in orario degli esercizi pubblici.

Dalle 19.30 alle ore 22.30 di sabato in piazza D’Arogno e via Calepina erano presenti un notevole numero di persone. Presenti complessivamente circa 300 persone, in lenta diminuzione nel corso della serata.

Pubblicità
Pubblicità

E’ stata rilevata una violazione per inutilizzo della mascherina protettiva. In vicolo Santa Maria Maddalena alle ore 20.30 erano presenti una quarantina di persone, in calo nel corso della serata. Tutti i locali sono stati chiudi regolarmente agli orari previsti.

Dalle 21 alle 22 in piazza D’Arogno e via Calepina è stata segnalata la presenza di circa 150 persone, numero che  – secondo la nota della polizia locale – è andato gradualmente calando fino alle 22. Anche la domenica non sono stati segnalati particolari problemi.

“La polizia locale sabato e domenica ha fatto un lavoro di prossimità – ha spiegato il sindaco Ianeselli – Con gli esercenti, con i cittadini, per i residenti che già iniziano a lamentarsi per un accenno di movida. Dobbiamo gestire insieme questa situazione, mediare tra istanze diverse, ma continuando ad essere un’Amministrazione che crede nelle indicazioni che ci arrivano dalle autorità scientifiche”. Riguardo all’apertura dei locali fino alle 22 e al contemporaneo coprifuoco (sempre dalle 22) previsto dalle regole della “zona gialla”, il comandante della polizia locale Lino Giacomoni ha assicurato che non ci saranno sanzioni per chi ritorna a casa. E, nel caso la Provincia di Trento decidesse di spostare il coprifuoco alle 23, il sindaco ha aggiunto: “Rispetteremo l’ordinanza provinciale, se c’è un’ora in più la gestiremo senza problemi”

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Recovery Bond, il piano delle emissioni
    Con l’obiettivo di rifinanziare la ripresa degli Stati dell’Unione Europea attraverso il Recovery Fund la Commissione ha collocato sul mercato la prima prima emissione di Recovery Bond, ovvero un debito comune europeo. Cosa sono i... The post Recovery Bond, il piano delle emissioni appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come accedere
    Dopo le ultime correzioni dell’Authority Arera, il primo luglio è pronto a partire il bonus sociale che prevede uno sconto automatico in bolletta di luce, acqua e gas. Cos’è il bonus sociale Il bonus sociale... The post Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come […]
  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza