Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

“Dal ritratto al selfie”: la cultura riparte a Cles con la prima mostra della stagione a Palazzo Assessorile

Pubblicato

-

“Dal ritratto al selfie” – La rappresentazione del sé dalla Preistoria a oggi. Questo il titolo della mostra che lunedì 26 aprile 2021 verrà aperta al pubblico, visitabile nelle magnifiche sale di Palazzo Assessorile fino a domenica 29 agosto 2021.

La mostra è stata presentata in conferenza stampa tenutasi in diretta streaming su You Tube del Comune di Cles sabato 24 aprile.

Molto impattante il video, che sarà il trailer di apertura, realizzato da Nicola Bortolamedi: “La cultura ha bisogno di uno scatto”, titolo a doppio senso che dà una perfetta idea di questa insolita mostra, composta non solo di quadri e sculture, ma di video, effetti audio ed interazioni con il pubblico.

Pubblicità
Pubblicità

Ed ecco la novità che contraddistingue questa mostra: i visitatori potranno fare un selfie, che sarà inserito in un video, divenendo essi stessi parte integrante della mostra.

Curata da Gianluca Fondriest, con progetto di allestimento di Marcello Nebl, la mostra è stata fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale che, in questo periodo di grande incertezza, è ancor più convinta che la comunità, fra le sue varie necessità, abbia bisogno di cultura e di bellezza.

Il Sindaco di Cles nonchè Assessore alla Cultura, Arch. Ruggero Mucchi, introduce con una frase emblematica, riferita al momento particolare che stiamo vivendo: “E’ sempre emozionante aprire una mostra, senz’altro molto particolare quest’anno aprire una mostra senza poterla aprire” aggiungendo di aver programmato l’esposizione con date precise indipendentemente dalle restrizioni sanitarie in materia di Covid, confidando nell’andamento positivo generale, e prosegue: “Richiedere prestiti per questa mostra ha richiesto impegno, lavoro e responsabilità, alcune opere provengono anche da molto lontano; abbiamo stabilito le date di apertura, oggi solo per la stampa, ma inaspettatamente già lunedì potremo aprire al pubblico seguendo le normative anti Covid ampiamente sperimentate lo scorso anno”.

Pubblicità
Pubblicità

Il Sindaco prosegue puntando l’attenzione sull’importanza della cultura non solo per la comunità clesiana ma anche per un turismo ormai consolidato, confidando nell’incremento estivo dello stesso.

Normalmente Palazzo Assessorile propone tre mostre annuali, ma quest’anno se ne potranno realizzare solamente due; questa in particolare ha lo scopo di coinvolgere il più possibile tutte le fasce d’età, focalizzandosi sui ritratti, inserendo opere ‘per tutti i gusti’: dall’archeologia all’arte moderna, fino ad arrivare al contemporaneo ‘selfie’, risalendo a uno di dei primi, una scultura di circa 6000 anni fa, scoprendola tuttora attualissima.

La parola passa al Curatore della mostra Gianluca Fondriest, il quale ne illustra dettagliatamente le sessioni; il percorso espositivo si divide in cinque parti lungo tre piani in Palazzo Assessorile: ‘Il ritratto idealizzato e concettuale’, ‘Il ritratto ufficiale e di rappresentanza’, ‘Il ritratto intimo e familiare’, ‘Il ritratto realistico’, ed infine ‘L’autoritratto e il selfie’. Fondriest spiega che il percorso è stato arricchito da installazioni video e sonore, trasformandolo in un’esperienza multisensoriale; a questo ha contribuito Simona Malfatti per ‘Ritratti letterari in mostra’ dove si possono ascoltare alcuni brani letti dagli attori di Stradanova Slow Theatre.

Importantissimo ed innovativo il contest realizzato dal Consorzio Cles Iniziative#dalrittrattoalselfie – Si tratta di un percorso fotografico che si snoderà attraverso totem ideati appositamente per scattarsi dei selfie posizionati nel centro di Cles, ed anche all’interno del Palazzo Assessorile. Sarà attivato anche un concorso: si potranno postare le foto su Instagram partecipando virtualmente alla mostra; alla fine verranno scelti i tre migliori selfie inseriti.

La mostra propone anche una serie di eventi: sono programmate nove serate a tema tra giugno, luglio ed agosto, che saranno confermate di volta in volta secondo l’andamento epidemico.

Conclude Fondriest: “Mettere insieme tutti i tasselli che compongono questo percorso espositivo ci ha permesso di entusiasmarci un po’ per volta, lasciandoci la grande curiosità di vedere come reagirà il pubblico quando lunedì finalmente potrà visitare la mostra”.

Marcello Nebl, che ha allestito la mostra, interviene: “Prima con Gianluca volevamo segnare quali opere segnalare al pubblico, specialmente proveniente da fuori, quelle che assolutamente dovessero essere viste: il problema è che mi sono accorto che le stavo segnando praticamente tutte”. Infatti la mostra comprende un numero davvero notevole di artisti locali, nazionali ed internazionali di livello altissimo, dei quali vengono citati solo alcuni quali Giovanni Battista Lampi, Mario Sironi, Bartolomeo Bezzi, Umberto Moggioli, Fortunato Depero, Giacomo Balla, Achille Funi, Luigi Ontani, Mark Kostabi.

Il Sindaco Mucchi conclude lanciando un quesito: Palazzo Assessorile è stata la base ispiratrice della mostra, partendo dal ritratto inserito nel dipinto del medaglione al 3° piano del Palazzo, un volto di donna che si presume sia quello di Anna Wolkenstein, alla quale è dedicata una stanza: sarà o non sarà lei?

Organizzata grazie al sostegno del Consorzio BIM dell’Adige, con il patrocinio della Regione Autonoma Trentino-Alto Adige e dell’Istituto Italiano di Cultura di Londra, la mostra è stata realizzata con il contributo di Cassa Rurale Val di Non, Apt Val di Non, Zadra snc ed Artribune.

Fra i prestatori figurano: Soprintendenza per i beni culturali della PAT – Ufficio beni archeologici; Castello del Buonconsiglio – Monumenti e collezioni provinciali; Mart – Museo d’arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto; Istituto Italiano di Cultura Londra – Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale; Cassa Rurale Val di Non; Il Portale Antichità di Marco Cattani – Cles; Foto Flaim Vittorio Cles; Galleria del Laocoonte Roma/Londra; Studio d’Arte Raffaelli Trento; gli artisti Philip Scott Johnson e Dido Fontana; numerosi prestatori privati.

Nel rispetto di tutte le norme anti contagio, la mostra sarà aperta ad ingresso libero, dal lunedì al venerdì con orario 10-12 / 15-18, con numeri contingentati.

Non appena le condizioni lo permetteranno, gli orari e i giorni di apertura al pubblico verranno estesi. Info: Comune di Cles cultura@comune.cles.tn.it 0463 662091 – Facebook Comune di Cles, Instagram #dalritrattoalselfie – Comune di Cles

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza