Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Folgaria: salviamo Villa Pasquali dall’abbandono e dal degrado

Pubblicato

-

Lucia Coppola (foto) raccoglie le preoccupazioni degli abitanti dell’Altipiano di Folgaria preoccupati per lo stato di decadimento in cui versa Villa Pasquali a Folgaria.

Lo storiografo Fernando Larcher racconta così la villa: “Fu costruita tra il 1883 e il 1884 dal conte Giovanni Pasquali, esponente di spicco della famiglia dei De Pasquali di Campostellato, originaria della Val di Non, stabilitasi a Calliano (in Val Lagarina) agli inizi del ‘700. L’edificio, semplice nella sua discreta eleganza, esprime il gusto architettonico e decorativo della cosiddetta Belle Epoque, il periodo che va dalla seconda metà del 1800 al primo conflitto mondiale, epoca in cui le nobili e borghesi famiglie roveretane usavano ‘salire ai freschi’ sull’altopiano (a Folgaria come a Serrada) nelle loro ampie ville familiari, rappresentanti di quello che allora era ancora un esclusivo turismo di élite.

Durante la guerra 1915-1918 la villa fu requisita e trasformata in ospedale militare gestito dall’Ordine dei Cavalieri di Malta, struttura moderna e attrezzata, munita di una sua propria equipe chirurgica. Durante il secondo conflitto mondiale, a partire dal 1943, fu utilizzata invece dalla Wehrmacht e dalla Polizia Trentina, impegnate in azioni di contrasto alle formazioni partigiane attive nell’area. Con la Liberazione – nell’aprile 1945 – fu infine occupata e utilizzata dalle truppe alleate. Negli anni Sessanta e Settanta, col nome di Pensione Al Parco, Villa Pasquali divenne infine un albergo, denominazione suggerita dall’esteso parco che circondava l’edificio, in gran parte cancellato (verso il 1975) con la realizzazione del nuovo tracciato della strada statale 350.”.

Pubblicità
Pubblicità

Villa Pasquali è un immobile privato che negli anni ha avuto diversi proprietari. È testimone di una storia importante che non può andare persa ma anzi deve essere valorizzata.

Il Comune di Folgaria aveva pensato anni fa di acquistare Villa Pasquali per adibirla a sede di un museo etnografico, storico imperniato sulla Grande Guerra. Purtroppo l’idea non andò in porto.

Secondo Lucia Coppola «sarebbe importante che questo edificio storico, come altri presenti sul nostro territorio, venisse “rivitalizzato”, trasformandolo in “fabbrica” della cultura, dove si possa per esempio visitare collezioni artistiche, organizzare attività educative ed eventi culturali, che coinvolgano il territorio degli Altipiani che ha una forte vocazione turistica. Tutto ciò per dare una nuova identità sociale ad ambienti abbandonati invece che abbatterli o, peggio, lasciarli al loro destino. Arte e cultura al servizio della società, dunque, e al contempo un modo funzionale per conservare le testimonianze di luoghi connessi alla storia economica, sociale o politica del territorio».

Pubblicità
Pubblicità

La cosa finirà comunque sui banchi della giunta provinciale grazie ad una interrogazione presentata dalla consigliera che chiede se intenda, di concerto con il Comune di Folgaria, prendere contatti con la proprietà di Villa Pasquali di Folgaria al fine del recupero di un edificio testimone della storia di quel territorio. Tutto ciò per restituirgli la giusta dignità, sottraendolo all’oblio e al degrado totale, e per consegnarlo a una destinazione culturale e sociale preziosa per il territorio dove ha dimora.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli
    Dal 10 maggio l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, nella sezione dedicata del sito internet, la dichiarazione dei redditi precompilata. Solo dal 19 maggio sarà invece possibile modificare, integrare ed inviare la Dichiarazione. In alcuni... The post Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo
    A breve sarà operativo l’esonero dei contributi professionisti per l’anno 2021. Il Decreto attuativo firmato dal Ministro del Lavoro, Orlando dovrà dare operatività alla misura che consentirà di non versare per l’anno in corso contributi... The post Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo appeared first on Benessere Economico.
  • Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi
    Il Ministero dello Sviluppo economico ha aperto le porte ad un bando più che mai attuale, rivolto a tutte le aziende che manifestano il proprio interesse a partecipare alla costruzione di un “IPCEI” nella catena... The post Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi appeared first on Benessere […]
  • Al via la stagione del turismo spaziale, un’economia in crescita
    L’obiettivo di un’economia spaziale fondata anche sul turismo si sta avvicinando così velocemente, tanto da far annunciare la prima data per l’apertura dei viaggi turistici spaziali. Primo volo turistico La compagnia missilistica Blue Origin appartenente... The post Al via la stagione del turismo spaziale, un’economia in crescita appeared first on Benessere Economico.
  • Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele
    In arrivo un disegno di legge temporaneo per rimediare alla discontinuità del lavoro nel mondo dello spettacolo. Una sorta di bonus contributivo per pareggiare, dal punto di vista pensionistico i lavoratori dello spettacolo per gli... The post Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele appeared first on Benessere Economico.
  • Hotel Sonnenhof: un’oasi di wellness in una location strategica
    Hotel Sonnenhof si trova sulla strada del sole della Val Pusteria e spicca per un design alpino-moderno, un’oasi del wellness semplicemente stupenda e un panorama che non ha eguali. Il nome di questo hotel di Brunico è tutto un programma: soleggiata, infatti, non è solo la posizione del Hotel Sonnenhof – wellness hotel in Alto […]
  • Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
    L’Hotel Winkler al Plan de Corones non è un hotel qualsiasi, si tratta infatti di un hotel benessere in Alto Adige con 5 stelle, ma anche uno sport hotel nelle leggendarie Dolomiti, un family resort che propone tanto spazio per grandi e piccoli, un design hotel nel cuore della natura. La particolarità di questo hotel […]
  • Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
    Naturale. Autentica. Contemporanea. Senza tempo. Pregiata. Questi sono gli aggettivi che definiscono il nuovo modo d’intendere un’esperienza di villeggiatura esclusiva, nello chalet Purmontes, uno chalet di lusso in Alto Adige. Purmontes spicca per un concetto unico che fonde l’uomo e la natura in un Tutto armonioso. La modernità è sapientemente combinata al passato, le tradizioni […]
  • Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
    “Sempre sorprendente, sempre diverso, sempre unico e assolutamente indimenticabile. Questa è la vera vacanza all’Hotel Lanerhof, alle porte delle Dolomiti!” Situato nel pittoresco paesino di Mantana, un luogo delizioso dove è possibile ritirarsi in totale distensione per godersi al meglio la magia della varietà. In questo hotel in Val Pusteria è possibile fare esperienze esclusive […]

Categorie

di tendenza