Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Mele: buone le vendite di marzo 2021 in Italia. Golden al top

Pubblicato

-

Si sono svolti martedì 13 marzo gli incontri del comitato marketing e del gruppo BIO di Assomela che, come di consueto, sono stati l’occasione per gli operatori per fare il punto sulla situazione di mercato. L’occasione è stata utile anche per scambiare le primissime impressioni sulle conseguenze dell’ondata di gelo che ha recentemente colpito molti areali produttivi in Italia ed in Europa.

Le vendite di marzo – a 224.111 tons – sono state certamente buone, superiori a quelle dello stesso mese dello scorso anno, in pieno lockdown. Le giacenze al 1° di aprile ammontavano a 607.116 tons., inferiori dell’8% alla media delle cinque stagioni precedenti. Buoni risultati di vendita in particolare per la Golden Delicious, con giacenza scesa a 280.828 tons., la più bassa registrata negli ultimi anni, e la Gala, la cui disponibilità terminerà proprio in questo mese, come inizialmente previsto. Buone performances anche per la Red Delicious, dopo l’andamento incerto degli scorsi mesi, con vendite nel mese di marzo superiori a 30.500 tons.

Vendite fluide e regolari per il prodotto biologico, la cui disponibilità è confermata fino all’inizio dell’estate.

Pubblicità
Pubblicità

Al gruppo BIO è stato anche presentato il Piano di Azione per lo sviluppo della produzione biologica, pubblicato dalla Commissione UE un paio di settimane fa. Sulla scia di quanto stabilito nella strategia Farm to Fork, il piano definisce più nel dettaglio gli strumenti che la Commissione intende utilizzare per lo sviluppo dell’offerta e della domanda di prodotto biologico in UE.

Per quanto riguarda l’impatto delle gelate della scorsa settimana, tutti gli operatori sono concordi nel ritenere che al momento, per le mele, è prematuro fare delle stime dei danni, quantitativi e qualitativi, provocati dall’ondata di temperature particolarmente basse che hanno colpito praticamente tutti gli areali produttivi. Bisognerà attendere ancora qualche settimana per valutarne l’impatto, sia qualitativo che quantitativo, considerando possibili altri momenti di freddo che potrebbero mettere ulteriormente in pericolo la produzione.

Al momento, in Europa, conseguenze particolarmente negative sembrano essersi registrate in Francia – certamente un importante competitor dell’Italia nel comparto mele – ed in alcune zone della Germania e dell’Austria. Anche in questo caso, per valutazioni puntuali occorrerà aspettare qualche settimana. Ad una prima impressione appare ragionevole limitarsi ad una prima ipotesi di produzione europea 2021 non particolarmente abbondante per le mele.

Pubblicità
Pubblicità

Allo stato attuale, l’andamento del mercato, le prospettive produttive per la prossima stagione, la minore disponibilità di frutta estiva – colpita duramente dalle gelate visto lo stadio fenologico avanzato – potrebbero sostenere le vendite nel prossimo periodo.

Gli incontri sono stati utili anche per confrontarsi su altri temi, tra cui la risposta fornita dal settore alla consultazione sulla direttiva UE sull’uso sostenibile dei pesticidi, il rinnovo delle autorizzazioni per alcune sostanze attive ritenute fondamentali per la produzione integrata sul melo, lo sviluppo di ulteriori studi per misurare l’impronta carbonica della produzione e della distribuzione della mela italiana, il rischio del diffondersi di add-on GlobalG.A.P specificatamente chiesti da singole insegne della distribuzione, che potrebbero rappresentare per gli operatori solo un ulteriore impegno economico senza apportare alcun valore aggiunto.

Assomela s.c. è l’associazione dei Produttori di mele italiani che rappresenta il 75% della produzione melicola nazionale, a cui si associano le OP VOG (Marlene), VIP, VOG Products e il Consorzio FROM della Provincia di Bolzano, Melinda, “la Trentina” e Mezzacorona della Provincia di Trento, Nord Est della Regione Veneto, Melapiù della Regione Emilia Romagna, Rivoira e Lagnasco della Regione Piemonte, Friulfruct del Friuli Venezia Giulia e Melavì della Regione Lombardia.

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza