Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Viabilità Pregasina: ecco il risultato del questionario

Pubblicato

-

I residenti di Pregasina tramite il questionario proposto dall’amministrazione comunale hanno espresso la propria preferenza in tema di collocazione del nuovo parcheggio, di allargamento della strada e di istituzione di una ztl.

Da parte di numerosi residenti di Pregasina, dove è in corso il primo lotto dell’intervento di allargamento della strada di accesso al paese, erano giunte sollecitazioni circa la realizzazione di un nuovo parcheggio per turisti e visitatori, a valle del paese, così da poter decongestionare l’abitato, eventualmente istituendo una zona a traffico limitato (ztl) a monte del nuovo parcheggio.

Nel dare corso all’iter di realizzazione del parcheggio, l’amministrazione comunale ha inteso coinvolgere nella scelta i residenti, e stante anche posizioni divergenti ha deciso di avvalersi di un questionario, che è stato spedito per posta (scelta imposta dall’emergenza sanitaria) a ogni nucleo familiare il 17 febbraio.

Pubblicità
Pubblicità

La mattina dell’8 aprile in municipio si sono tenute le operazioni di apertura delle schede pervenute, che sono 66, presenti il sindaco Cristina Santi, il segretario generale reggente Anna Cattoi e Carmen Pola. Si ricorda che il questionario chiedeva ai residenti (dai 16 anni di età in su) di rispondere a tre tipi di quesito:

parte A: individuazione dell’area dove realizzare il nuovo parcheggio, con cinque ipotesi tra le quali scegliere la preferita (area 1 a monte dell’hotel Rosalpina, 39 posti su una superficie di 1624 metri quadrati; area 2 Toniatti Roberto-Lion, 41 posti per 1587 metri quadrati; area 3 all’uscita a monte del tunnel, 34 posti per 1638 metri quadrati; area 4 pp.ff. varie a valle del paese, 50 posti per circa 2000 metri quadrati; e, ultima ipotesi, nessun parcheggio;

parte B: secondo lotto dell’intervento di allargamento della strada comunale di accesso al paese (opzioni: favorevole, favorevole ma dopo la realizzazione del parcheggio, non favorevole);
parte C: realizzazione della zona a traffico limitato (ztl) a monte del nuovo parcheggio.
Il questionario proponeva anche di riportare eventuali osservazioni (facoltativo).

Pubblicità
Pubblicità

Delle 66 schede pervenute, cinque sono state dichiarate nulle per la parte A, avendo i sottoscrittori barrato più ipotesi; per le parti B e C, invece, sono state tutte ritenute idonee.

Per quanto riguarda il nuovo parcheggio, 28 preferenze sono andate all’ipotesi 2, 12 rispettivamente alla 3 e alla 4, 9 alla 1 e nessuna all’ipotesi di non realizzare alcun parcheggio.

Per quanto riguarda il secondo lotto dell’intervento di allargamento della strada comunale di accesso al paese, 27 sono stati i pronunciamenti favorevoli, 22 i non favorevoli (quindi orientati a non allargare la strada) e 17 favorevoli ma dopo la realizzazione del parcheggio.

Per quanto riguarda l’istituzione della zona a traffico limitato (ztl) a monte del nuovo parcheggio, i pareri favorevoli sono stati 36.

Il verbale dei risultati, disponibile sul sito web del Comune di Riva del Garda, riporta anche le 40 osservazioni di residenti.

«Mi sembra un bell’esempio di coinvolgimento della cittadinanza commenta l’assessore ai lavori pubblici Pietro Matteotti visto che hanno partecipato ben 66 cittadini over 16 anni dei 70 residenti a Pregasina, ai quali abbiamo spedito il questionario. Quindi un successo, che ci ha fornito delle indicazioni chiare, che noi naturalmente rispetteremo: daremo avvio all’iter di finanziamento, progettazione, appalto e realizzazione del nuovo parcheggio, a monte del quale sarà istituita una zona a traffico limitato, e proseguiremo con la realizzazione anche del secondo lotto dell’allargamento della strada.

I residenti ci hanno anche fornito numerose osservazioni, alcune particolarmente interessanti, che valuteremo e terremo presenti. Nel complesso, il questionario si è confermato uno strumento di grande interesse, che ha portato a una scelta non solo condivisa, ma anche ragionevole e funzionale. Vorrei segnalare che c’era anche l’opzione “nessun parcheggio”, ma nemmeno una persona l’ha scelta, confermano che a Pregasina i residenti ritengono necessario questa opera pubblica. Per questo siamo ancora più convinti di utilizzare questa modalità di partecipazione anche per Campi, dove ugualmente i residenti da tempo stanno aspettando un nuovo parcheggio».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Una Borsa Nazionale del Legno per sopperire la mancanza di materie prime
    Quella del legno è una filiera in affanno, alla costante ricerca di materie prime che scarseggiano o costano troppo per fronteggiare una domanda in costante ascesa. Carenza di materie prime La domanda supera l’offerta a... The post Una Borsa Nazionale del Legno per sopperire la mancanza di materie prime appeared first on Benessere Economico.
  • Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis
    In attesa della prima scadenza a fine giugno del blocco dei licenziamenti, per dare una spinta all’occupazione e scongiurare un boom di licenziamenti, il Governo sta pensando ad un “contratto rioccupazione”. Contratto di rioccupazione, cos’è... The post Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis appeared first on Benessere Economico.
  • Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro
    Le esperienze enogastronomiche sono ormai parte integrante dell’esperienza turistica offerta dal nostro Paese, tanto che il covid non è riuscito a fermare la sua potenza economica e il suo appeal commerciale. Rapporto sul Turismo Enogastronomico... The post Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro appeared first […]
  • Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo
    Sicuramente, uno dei settori più colpiti dalla pandemia è stato quello del turismo. Per questo motivo sono stati stanziati 130 milioni di euro da investire nel settore, valorizzando i servizi di ospitalità collegati alla trasformazione... The post Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli
    Dal 10 maggio l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, nella sezione dedicata del sito internet, la dichiarazione dei redditi precompilata. Solo dal 19 maggio sarà invece possibile modificare, integrare ed inviare la Dichiarazione. In alcuni... The post Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Hotel Sonnenhof: un’oasi di wellness in una location strategica
    Hotel Sonnenhof si trova sulla strada del sole della Val Pusteria e spicca per un design alpino-moderno, un’oasi del wellness semplicemente stupenda e un panorama che non ha eguali. Il nome di questo hotel di Brunico è tutto un programma: soleggiata, infatti, non è solo la posizione del Hotel Sonnenhof – wellness hotel in Alto […]
  • Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
    L’Hotel Winkler al Plan de Corones non è un hotel qualsiasi, si tratta infatti di un hotel benessere in Alto Adige con 5 stelle, ma anche uno sport hotel nelle leggendarie Dolomiti, un family resort che propone tanto spazio per grandi e piccoli, un design hotel nel cuore della natura. La particolarità di questo hotel […]
  • Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
    Naturale. Autentica. Contemporanea. Senza tempo. Pregiata. Questi sono gli aggettivi che definiscono il nuovo modo d’intendere un’esperienza di villeggiatura esclusiva, nello chalet Purmontes, uno chalet di lusso in Alto Adige. Purmontes spicca per un concetto unico che fonde l’uomo e la natura in un Tutto armonioso. La modernità è sapientemente combinata al passato, le tradizioni […]
  • Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
    “Sempre sorprendente, sempre diverso, sempre unico e assolutamente indimenticabile. Questa è la vera vacanza all’Hotel Lanerhof, alle porte delle Dolomiti!” Situato nel pittoresco paesino di Mantana, un luogo delizioso dove è possibile ritirarsi in totale distensione per godersi al meglio la magia della varietà. In questo hotel in Val Pusteria è possibile fare esperienze esclusive […]

Categorie

di tendenza