Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Febbre da trading: anche in Italia aumentano gli aspiranti trader

Pubblicato

-

Dati recenti forniti dalla Consob testimoniano come il trading online stia vivendo un momento di vero e proprio boom.

In tal senso è sufficiente analizzare il mercato italiano che, tra il 2018 ed il 2019 ha visto aumentare il numero di broker online attivi di quasi l’85%. Una crescita che, dati alla mano, significa quasi raddoppio delle piattaforme attive: un eventualità che, nel nostro paese, non si verificava da circa dieci anni.

Le ragioni dietro questa espansione esponenziale sono con ogni probabilità innanzitutto tecnologiche: oggi infatti, per accedere alle borse di tutto il mondo e iniziare ad investire, è sufficiente avere a disposizione un qualsiasi dispositivo tra computer, tablet e smartphone. Dopodiché basta connettersi ad internet ed iscriversi ad uno dei tanti broker cui si faceva riferimento addietro.

Pubblicità
Pubblicità

Ma non solo, visto che, al giorno d’oggi, la rete aiuta anche a formare tutti gli aspiranti trader che non vedono l’ora di mettersi alla prova con il mondo finanziario. Per iniziare ad approfondire le basi del trading online infatti è sufficiente consultare le varie guide ed i corsi proposti da piattaforme dedicate quali Corsotradingonline.net, sito molto autorevole sul trading che permette di accedere a contenuti dettagliati che mostrano le tecniche e le strategie migliori di investimento.

Come iniziare a fare trading – Detto questo, chiunque voglia iniziare a fare trading deve compiere un passo che viene addirittura prima dello studio. Questo passo è di natura mentale, o meglio emotiva. Diversi esperti del settore concordano infatti nel ritenere le emozioni una delle ragioni per cui molti trader, specie quelli alle prime armi, finiscono con l’investire in maniera sballata. In borsa il giusto approccio è semplicemente fondamentale: chiunque si limiti a seguire l’istinto, spesso e volentieri finisce per farsi male.

Lo stesso si dica per tutti coloro che si lasciano prendere dall’ansia o dallo sconforto di fronte ai primi risultati negativi e che magari provano a recuperare in fretta e furia aumentando a dismisura la quantità di operazioni effettuate. Ebbene, il modo migliore per operare in maniera consapevole consiste invece nel tenere a bada le proprie emozioni: nel considerare il trading come un lavoro e, soprattutto, nel pianificare in anticipo la stragrande maggioranza degli investimenti che si effettueranno durante una singola sessione.

Pubblicità
Pubblicità

Come pianificare le proprie operazioni – Per pianificare una o più operazioni finanziarie è fondamentale avere una strategia solida: un piano d’azione che ogni trader prepara ancor prima di accedere alle borse o ai mercati. Da questo punto di vista è importante sottolineare come anche un neofita delle negoziazioni possa avere la propria strategia: per prepararla infatti non si fa altro che partire dal proprio profilo e dalle proprie caratteristiche di trader.

Questo vuol dire che ogni investitore tiene conto innanzitutto del proprio livello di preparazione e esperienza, ma non solo: una buona strategia infatti è strettamente legata anche al budget e al tempo che si hanno realmente a disposizione.

Come scegliere il giusto broker – Ultima, ma non ultima, la scelta di un broker che sia davvero adatto alle proprie esigenze. Come anticipato in precedenza, l’offerta di broker al giorno d’oggi è semplicemente spaventosa e non si deve commettere l’errore di pensare che tutti i siti siano uguali. Al contrario, le singole piattaforme consentono di accedere a mercati e strumenti finanziari selezionati, ma non solo.

Alcuni broker infatti forniscono condizioni d’uso e, in certi casi, persino modalità operative a volte uniche nel loro genere. Ecco perché un trader consapevole deve innanzitutto capire quale sia l’intermediario più adatto al proprio profilo, prima ancora di iniziare a scegliere gli asset su cui andrà ad investire

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza