Connect with us
Pubblicità

Trento

Amministratore di Sostegno: ieri la riunione del Tavolo

Pubblicato

-

Sono circa 3.500 gli amministratori di sostegno in provincia di Trento e nel 2019 sono state aperte 666 nuove amministrazioni, a favore per lo più di persone anziane (circa il 70%), disabili (20%) e persone con disturbi psichiatrici (14%); si tratta in prevalenza di familiari dei beneficiari, oppure di professionisti su ricorso per lo più dei familiari stessi.

Sono questi i numeri presentati ieri durante l’incontro del Tavolo per la promozione dell’amministratore di sostegno, organo di consulenza e proposta previsto dalla legge provinciale 4/2011. “Si tratta di un un luogo di confronto e di riflessione su questo strumento giuridico che ha come obiettivo la tutela delle persone fragili, messe particolarmente alla prova da questa pandemia, che richiedono una maggiore tutela e attenzione in un momento storico davvero difficile“, è stato con queste parole che l’assessore provinciale alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia, Stefania Segnana, che coordina il Tavolo, ha aperto i lavori del pomeriggio.

Accanto all’assessore Segnana vi erano il dirigente generale del Dipartimento Salute, Giancarlo Ruscitti, la dirigente dell’UMSE Sviluppo Rete dei Servizi Miriana Detti con Laura Castegnaro, Domenica Russo e Adriana Cimadom, nonché i referenti del settore. Nel dettaglio si tratta di: il presidente del Tribunale di Rovereto Giulio Adilardi, il magistrato Consuelo Pasquali, gli avvocati Michele Russolo, che è anche presidente dell’Ordine di Trento, Elisabetta Peterlongo e Marcella Robol, nonché Elisa Damaggio consigliera dell’Ordine degli assistenti sociali del Trentino, Elisa Rizzi dei Servizi sociali territoriali, Maurizio Moncher per UPIPA, Massimo Zanoni e Jlenia Polli dell’Associazione Comitato per la promozione dell’amministratore di sostegno.

Pubblicità
Pubblicità

Durante l’incontro si è fatto il punto sui numeri delle amministrazioni di sostegno attivate ed è stato presentato un aggiornamento sui progetti per lo sviluppo territoriale di questa figura. Si è illustrato poi il progetto di potenziamento dello sportello informativo presso il tribunale di Rovereto, grazie alla disponibilità di alcuni avvocati del foro della Città della Quercia.

In conclusione l’assessore Stefania Segnana ha ringraziato tutti i presenti per il lavoro e gli spunti offerti e si è impegnata ad attivarsi, per quanto di competenza provinciale, per migliorare sempre più questo strumento, oltre che a riconvocare il Tavolo.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza