Connect with us
Pubblicità

Hi Tech e Ricerca

Nuovi orizzonti per la Cleanroom Fbk: dalla micro-fabbricazione alla nano-fabbricazione dei dispositivi

Pubblicato

-

È il cuore pulsante della facility dove si realizzano i sensori FBK impiegati nei grandi esperimenti di fisica, oppure per applicazioni industriali all’avanguardia.

Il laboratorio della Fondazione Bruno Kessler chiamato Cleanroom, Camera pulita, perché per le lavorazioni serve un ambiente con standard di pulizia analoghi a quelli una sala operatoria, non si è mai fermato neanche nell’anno della pandemia e anzi si è rinnovato con allestimenti e macchinari unici al mondo.

Realizzate grazie a un recente finanziamento FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale), queste innovazioni permetteranno di fare un salto di qualità, passando dalla micro-fabbricazione alla nano-fabbricazione, e di entrare quindi nel campo dei dispositivi con le dimensioni di un miliardesimo di metro.

Pubblicità
Pubblicità

In questo modo l’attuale facility, già in grado di coprire l’intero percorso che va dalla progettazione fino alla realizzazione di sensori innovativi per il mondo della ricerca e quello delle aziende ad alta tecnologia, potrà diventare anche un vero e proprio laboratorio di nanotecnologie e portare la Fondazione Bruno Kessler e il Trentino a essere riferimento d’eccellenza nel settore. Innumerevoli gli sviluppi che si prospettano negli ambiti della ricerca e delle applicazioni grazie alla capacità di realizzare strutture nanometriche.

Si apre infatti un nuovo mondo: quello delle tecnologie quantistiche al quale l’Europa sta puntando e per il quale la FBK potrà dare il proprio contributo insieme agli altri attori della ricerca territoriale.

La facility FBK”, spiega il responsabile Pierluigi Bellutti, “è oggi già ben collocata nell’ambito internazionale e con questo investimento sarà sicuramente in grado di crescere ulteriormente. Con le nanotecnologie riusciremo a fare un balzo in avanti dando nuove opportunità al mondo della ricerca italiano ed europeo. Da tempo, attraverso gli sviluppi e le produzioni di sensori speciali, stiamo contribuendo alla ricerca del CERN e, grazie a soluzioni per satelliti, a quella del settore Spazio, nell’ambito dei programmi delle agenzie spaziali italiana (ASI) ed europea (ESA). Con questa migliorata potenzialità, troveranno nuove opportunità anche gli sviluppi di soluzioni a favore delle aziende impegnate ad innovare il loro prodotti nei settori in cui la facility da anni gioca un ruolo riconosciuto come l’ambito medicale, l’automotive e l’Industria 4.0. Ciò costituirà un vantaggio per le aziende con le quali già collaboriamo e sarà elemento di ulteriore attrazione per altre realtà”.

Pubblicità
Pubblicità

Con il recente investimento FESR”, specifica la coordinatrice del laboratorio, Lorenza Ferrario, “siamo riusciti a portare nei laboratori un’apparecchiatura all’avanguardia unica nel mondo, che ci ha permesso di introdurre le nano tecnologie per il settore elettronico, una delle Key Enabling Technologies che l’Europa sta favorendo per un ampio sviluppo sociale ed economico competitivo rispetto al resto del mondo. In questo modo, anche il Trentino sta partecipando attivamente a questo sviluppo in ambito europeo”.

L’infrastruttura per le nanotecnologie appena completata alla FBK”, sottolinea il direttore del Centro Sensors and Devices Gianluigi Casse, “è di fondamentale importanza anche per la fabbricazione di dispositivi per le tecnologie quantistiche.  Tali tecnologie stanno mettendo in atto la seconda rivoluzione quantistica, che è la capacità di manipolare e misurare gli stati quantistici di singole particelle, e hanno potenzialità enormi per aumentare notevolmente le performance di sensori e computer. La facility FBK ha la capacità di unire diverse piattaforme tecnologiche fondamentali per questi dispositivi (fotonica, CMOS, MEMS e NEMS) e ciò la rende unica in Italia e fra le poche di simile entità in Europa”.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza