Connect with us
Pubblicità

Piana Rotaliana

“Ripercorrendo la storiografia su Dante in Trentino, fra Castelbarco e fake news”: ne parla in un webinar il professor Gian Maria Varanini

Pubblicato

-


Giunge alla conclusione il ciclo culturale proposto per la stagione 2020/21 dall’Associazione Castelli del Trentino, con l’incontro in webinar del professor Gian Maria Varanini, notissimo accademico di storia medievale nelle università di Padova, Trento, Verona e autore di una vastissima bibliografia su temi e argomenti di storia politica, economico-sociale ed ecclesiastica dell’Italia medievale, con particolare riferimento all’area centrosettentrionale e al tardo medioevo anche nell’area trentina.

L’appuntamento è per mercoledì prossimo 14 aprile alle 17.

Nonostante il forzato trasferimento sul web, la sessione di conferenze ha riscosso un buon successo di partecipanti, anche alla luce del fatto che l’iniziativa gode del patrocinio del Comitato Nazionale per le celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri e l’associazione è unica istituzione culturale provinciale (e una delle sole due regionali) a potersi fregiare di questo autorevole riconoscimento.

Pubblicità
Pubblicità

Il tema affrontato tratterà non solo dal punto di vista storico, ma anche politico-istituzionale, del personaggio Dante che, ricordiamo, non è solo il Poeta nazionale per eccellenza, ma fu anche cavaliere, provveditore di Firenze, ambasciatore.

Riguarda innanzitutto la verifica della sua presenza o meno nel territorio trentino del XIV secolo, nonché quello di inquadrare il periodo nel quale si muove il potere della signoria castrobarcense, che ospitò il Poeta.

Pubblicità
Pubblicità

Ecco che tornano alla mente – chi non conosce le strofe che seguono?- “Qual è quella ruina che nel fianco/di qua da Trento l’Adice percosse,/o per tremoto o per sostegno manco,/che da cima del monte, onde si mosse,/al piano è sì la roccia discoscesa,/ch’alcuna via darebbe a chi su fosse”.

Oppure queste altre? “Suso in Italia bella giace un laco,/a piè de l’Alpe che serra Lamagna/sovra Tiralli, c’ha nome Benaco./Per mille fonti, credo, e più si bagna/tra Garda e Val Camonica e Pennino/de l’acqua che nel detto laco stagna”.

Il professor Gian Maria Varanini

E ancora “Loco è nel mezzo là dove ‘l trentino/pastore e quel di Brescia e ‘l veronese/segnar poria, s’e’ fesse quel cammino”.

Sono versi molto noti nei quali Dante fa un chiaro riferimento ad alcuni luoghi del Trentino e da sempre gli studiosi locali – ma non solo – si sono interrogati se Dante vide davvero di persona i Lavini di Marco e il lago di Garda, e se sì, in che anno del suo peregrinare come exul inmeritus in giro per l’Italia.

Sulla famiglia dei Castelbarco e, di riflesso sull’ospitalità concessa a Dante, sono numerosi gli studi degli storici locali a partire da Quintilio Perini, Carl Ausserer, Raffaele Zotti, per passare anche per il presidente dell’Accademia degli Agiati Giuseppe Telani, sino a don Rocco Catterina erudito di Molina, che nel 1900 condensò in un opuscolo, di non molta fortuna critica invero, la loro storia dinastica.

Il periodo storico nel quale si muovono tutti questi personaggi è convulso e pericoloso, per le lotte che sorgono fra Papa e Imperatore e i loro sostenitori; non solo a Firenze dove si può essere condannati morte come accade a Dante, ma anche in quello che all’epoca era il Principato vescovile di Trento, con le lotte fra il Vescovo e i Conti di Tirolo, con i rispettivi fiancheggiatori, che erano all’ordine del giorno, con improvvisi e opportunistici cambi di campo.

L’iniziativa è valida anche ai fini dell’aggiornamento del personale docente della Provincia Autonoma di Trento.

Per ricevere l’attestato di partecipazione le iscrizioni devono essere inviate a associazionecastelli@libero.it entro le 16 del giorno dell’evento.

Il link della conferenza è https://us02web.zoom.us/j/88137052457

Sarà possibile accedere liberamente e interagire con il relatore anche attraverso il sito della Associazione Castelli del Trentino (www.associazionecastellideltrentino.com) già a partire dalle 16.45.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli
    Dal 10 maggio l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, nella sezione dedicata del sito internet, la dichiarazione dei redditi precompilata. Solo dal 19 maggio sarà invece possibile modificare, integrare ed inviare la Dichiarazione. In alcuni... The post Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo
    A breve sarà operativo l’esonero dei contributi professionisti per l’anno 2021. Il Decreto attuativo firmato dal Ministro del Lavoro, Orlando dovrà dare operatività alla misura che consentirà di non versare per l’anno in corso contributi... The post Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo appeared first on Benessere Economico.
  • Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi
    Il Ministero dello Sviluppo economico ha aperto le porte ad un bando più che mai attuale, rivolto a tutte le aziende che manifestano il proprio interesse a partecipare alla costruzione di un “IPCEI” nella catena... The post Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi appeared first on Benessere […]
  • Al via la stagione del turismo spaziale, un’economia in crescita
    L’obiettivo di un’economia spaziale fondata anche sul turismo si sta avvicinando così velocemente, tanto da far annunciare la prima data per l’apertura dei viaggi turistici spaziali. Primo volo turistico La compagnia missilistica Blue Origin appartenente... The post Al via la stagione del turismo spaziale, un’economia in crescita appeared first on Benessere Economico.
  • Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele
    In arrivo un disegno di legge temporaneo per rimediare alla discontinuità del lavoro nel mondo dello spettacolo. Una sorta di bonus contributivo per pareggiare, dal punto di vista pensionistico i lavoratori dello spettacolo per gli... The post Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele appeared first on Benessere Economico.
  • Hotel Sonnenhof: un’oasi di wellness in una location strategica
    Hotel Sonnenhof si trova sulla strada del sole della Val Pusteria e spicca per un design alpino-moderno, un’oasi del wellness semplicemente stupenda e un panorama che non ha eguali. Il nome di questo hotel di Brunico è tutto un programma: soleggiata, infatti, non è solo la posizione del Hotel Sonnenhof – wellness hotel in Alto […]
  • Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
    L’Hotel Winkler al Plan de Corones non è un hotel qualsiasi, si tratta infatti di un hotel benessere in Alto Adige con 5 stelle, ma anche uno sport hotel nelle leggendarie Dolomiti, un family resort che propone tanto spazio per grandi e piccoli, un design hotel nel cuore della natura. La particolarità di questo hotel […]
  • Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
    Naturale. Autentica. Contemporanea. Senza tempo. Pregiata. Questi sono gli aggettivi che definiscono il nuovo modo d’intendere un’esperienza di villeggiatura esclusiva, nello chalet Purmontes, uno chalet di lusso in Alto Adige. Purmontes spicca per un concetto unico che fonde l’uomo e la natura in un Tutto armonioso. La modernità è sapientemente combinata al passato, le tradizioni […]
  • Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
    “Sempre sorprendente, sempre diverso, sempre unico e assolutamente indimenticabile. Questa è la vera vacanza all’Hotel Lanerhof, alle porte delle Dolomiti!” Situato nel pittoresco paesino di Mantana, un luogo delizioso dove è possibile ritirarsi in totale distensione per godersi al meglio la magia della varietà. In questo hotel in Val Pusteria è possibile fare esperienze esclusive […]

Categorie

di tendenza