Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Il ricordo di Francesco Canestrini di Cloz, memoria storica della comunità

Pubblicato

-

Francesco Canestrini era un poeta e un collezionista di libri, vecchi giornali e attrezzi del passato. Tanto che nel rustico accanto alla sua abitazione si era ricavato uno spazio dove conservava volumi, vecchie serie di giornali, documenti e centinaia di attrezzi del passato agricolo, non solo della valle. La sua era una vera e propria passione per le cose vecchie.

Persona conosciuta e apprezzata in tutta la Val di Non, Canestrini viveva a Cloz e si è spento nei giorni scorsi. L’ex senatore e assessore provinciale alla cultura Franco Panizza ha voluto dedicargli un ricordo commosso, che pubblichiamo integralmente di seguito.

A qualche giorno di distanza dalla sua scomparsa, voglio ricordare la figura di Francesco Canestrini di Cloz, uomo estremamente semplice e umile, ma dotato di una particolare sensibilità umana e poetica.

Pubblicità
Pubblicità

Francesco è stato infatti autore di diverse raccolte di poesie nella nostra bella parlata nonesa, di cui una pubblicata e intitolata significativamente “En moment par parlar”. In questa pubblicazione si fa interprete della necessità di costruire, coltivare relazioni e rapporti umani. Utilizzando abitudini, usi, espressioni e lavori di un tempo, tenta di rievocare e far rivivere atmosfere antiche e allo stesso tempo si fa portatore di un importante messaggio e di una piccola critica al mondo contemporaneo, troppo abituato a relazioni fugaci e ad una vita frenetica.

Ecco, quindi, che dobbiamo tutti ringraziare Francesco per lo sforzo encomiabile di trasmettere l’insegnamento dei nostri antenati, in particolare ai giovani, per far capire quanto il lavoro artigianale, la coltivazione della terra, le nostre tradizioni abbiano contribuito e contribuiscano tuttora a far crescere la nostra splendida Valle. Ma anche quanto sia importante conservare i nostri caratteri identitari, la spontaneità e l’immediatezza della nostra parlata, per non disperderli in una globalizzazione omologante e dispersiva. E non tanto per coltivare un intento nostalgico, ma perché se non si conoscono le esperienze vissute e accumulate sul territorio si rischia di smarrire il collegamento con la propria comunità, con “el me bel paes” e “la nosa bela val, con “el chiapitel” e con “el chiampanil”, “che canche min navi me voutavi endria e vardavi”, financo con “el magazin dei pomi”, tanto importante per l’economia familiare. Ma a Francesco non mancava neppure una spontanea vena ironica, quando parlava delle “chiaciadore” o del “nones emparà o enventà”.

Quanto scritto da Francesco, accanto al suo encomiabile ed apprezzato impegno nel volontariato, che fossero gli Alpini oppure il Coro della Terza Sponda, ci lascia un’eredità e un messaggio da non disperdere: quello di non dimenticare le proprie tradizioni e di rallentare per apprezzare e valorizzare, con tranquillità, la bellezza di tutto ciò che ci circonda. Per questo conservava anche una ricca collezione etnografica, dove raccoglieva gli attrezzi di un tempo e dove, con pazienza, spiegava ai giovani come era la “vita de en bot”.

Pubblicità
Pubblicità

Francesco apprezzava ciò che aveva e curava con ogni sua risorsa l’affetto della sua famiglia, a cui siamo tutti vicini e alla quale ha trasmesso i suoi valori, tanto che i figli sono tutti impegnati nel volontariato sociale o nella missione spirituale. E lo ricorderanno con affetto tutti coloro che, come me, hanno avuto il piacere di conoscerlo e di apprezzarlo, nella certezza che i versi che lui ha scritto rimarranno nei nostri ricordi e ci consentiranno di pensare alla sua spontanea simpatia e alla sua generosa disponibilità ogni volta che ci capiterà di leggerli.

Franco Panizza

  • Pubblicità
    Pubblicità
Arte e Cultura7 minuti fa

Un’infanzia dietro il filo spinato, la testimonianza di Bodgan Bartnikowsi

Italia ed estero49 minuti fa

Green pass: dal 20 gennaio anche per estetisti e parrucchieri. Dal 1° febbraio obbligo anche in banca e alle poste

Trento1 ora fa

Lupo, il presidente Fugatti: «Interverremo in caso di comportamenti problematici o pericolosi»

Trento1 ora fa

Falciato da un’auto in corsa tra Gardolo e Lavis: morto 60enne

18 politico1 ora fa

La politica trentina si sta avviando lentamente verso le provinciali del 2023 con qualche novità

Trento1 ora fa

Chiusura parcheggio ex Sit, si può usare il nuovo parcheggio di via Fersina collegato con la Linea A al centro

Arte e Cultura2 ore fa

«La felicità del lupo», il nuovo libro di Paolo Cognetti

Italia ed estero2 ore fa

250 milioni con i video su YouTube: ha solo 10 anni il piccolo influencer più ricco al mondo

Cani Gatti & C2 ore fa

Variante Delta: a Hong Kong verranno abbattuti circa 2.000 criceti e altri piccoli mammiferi causa epidemia

Piana Rotaliana3 ore fa

ASIA: ecco come raccogliere i rifiuti se si è in quarantena o isolamento

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Servizio civile, al via due nuovi progetti a Ville d’Anaunia

Valsugana e Primiero4 ore fa

Strada del “Castelet” a Pinè: dopo vent’anni di promesse l’avvio dei lavori

Valsugana e Primiero5 ore fa

Rissa fra ragazzi a Pergine: si tratta di un giovane aggredito dal branco – IL VIDEO

Trento5 ore fa

Il mercato dell’economia solidale torna in piazza Santa Maria Maggiore

Italia ed estero6 ore fa

Deliri no-vax, identificato e denunciato il fake «Ugo Fuoco» che ha diffamato David Sassoli dopo la sua morte

Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza