Connect with us
Pubblicità

Trento

Mediocredito sempre più solido, nel 2020 utile netto di 3,2 milioni di euro

Pubblicato

-

Nonostante la crisi pandemica, Mediocredito ha proseguito la propria attività, garantendo il necessario supporto alle imprese per gli investimenti ed i fabbisogni di liquidità, con l’erogazione di 237 milioni di Euro di nuovi finanziamenti, comprensivi anche delle sottoscrizioni di minibond.

Ha concesso inoltre ampie e diffuse moratorie e sospensioni di rate, per 55 milioni di Euro complessivi che hanno interessato circa 700 finanziamenti, in parte frutto di norme di legge o di accordi nazionali e provinciali di categoria.

“Nel corso dell’anno 2020” afferma il direttore Diego Pelizzari – “abbiamo continuato il percorso di miglioramento degli indicatori qualitativi della banca, consolidando nello stesso tempo i volumi complessivi di attività e il sostegno alle aziende del territorio.”

Pubblicità
Pubblicità

Dal punto di vista qualitativo, i crediti caratteristici deteriorati continuano nel loro virtuoso tracciato di contrazione, registrando anche quest’anno un – 41,8%. Questo importante risultato ha portato a ridurre l’incidenza dei crediti deteriorati lordi, rispetto al totale del portafoglio crediti complessivo, al 5,9% (9,9% nel 2019), mentre l’incidenza dei crediti deteriorati netti si attesta al 3,1%.

“Una riduzione davvero significativa, unitamente al miglioramento contestuale dell’indice di copertura del portafoglio deteriorato – spiega il direttore – che cresce anche quest’anno e si attesta al 50,3% .” 

Risultano in crescita il margine di interesse (+4,7%) e il margine di intermediazione (+30,7%), quest’ultimo grazie anche a significativi ricavi da negoziazione titoli.

Pubblicità
Pubblicità

Il risultato lordo di gestione, che raggiunge i 16,6 milioni di Euro (+58,3%), ha consentito una prudente politica delle rettifiche di valore, indirizzata anche ad un forte rafforzamento degli accantonamenti collettivi per rischio credito sulle posizioni in bonis, influenzati dal mutato scenario macroeconomico recessivo.

L’utile al lordo delle imposte si è stabilizzato sui 4,5 milioni di Euro, così come l’utile netto (3,2 milioni di Euro).

In continuo e sensibile miglioramento il rapporto cost to income che si attesta su livelli di eccellenza nel panorama nazionale, posizionandosi al 40,7%, contro il 51,0% del 2019.

Dal punto di vista patrimoniale, prosegue il processo di rafforzamento dell’indicatore di solidità, il Total Capital Ratio supera il 23%, e si colloca sui livelli più elevati del sistema bancario italiano.

Questo grazie all’aumento dei Fondi propri (oltre 180 milioni di Euro) nonché al contestuale calo della rischiosità dell’attivo ponderato per il rischio (RWA). Il Texas Ratio scende virtuosamente al 34,6%, rispetto al 53,4% rilevato a dicembre 2019.

Dal punto di vista della raccolta, il “Conto Rifugio”, il conto deposito online creato per i risparmiatori privati e lanciato nel mese di marzo 2020, in pieno lockdown, ha avuto un particolare successo.

Questo prodotto riveste un particolare significato strategico e, coerentemente con le politiche di diversificazione e di posizionamento strutturale delle fonti, sta concorrendo – anche grazie ad un profilo remunerativo appetibile ed una campagna pubblicitaria mirata ed efficace – a consolidare il profilo per scadenze del passivo anche con riferimento al stabile rispetto degli indicatori di liquidità.

“In questo contesto, di evidente miglioramento di tutti gli indicatori interni significativi, la Banca – afferma il Presidente Franco Senesi si presenta al rinnovo del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale, con tutte le “carte in regola” per continuare il percorso di rafforzamento del posizionamento strategico sul mercato del credito corporate e sui mercati finanziari, beneficiando già delle azioni volte a diversificare le fonti di liquidità e di redditività, con l’obiettivo di migliorare ulteriormente le dinamiche economiche anche con innovativi progetti e prodotti in fase di lancio.”

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza