Connect with us
Pubblicità

Trento

La pandemia mette in crisi anche i matrimoni. In Trentino nel 2020 un calo del 31%

Pubblicato

-


I dati sono tremendi: i matrimoni non erano così pochi da circa un secolo e mezzo, cioè dal 1871, ma in epoca di pandemia non è tanto difficile organizzare la cerimonia in se stessa, ma è impossibile organizzare banchetti e feste nuziali.

Così quello che era un ricco business per fotografi, ristoranti, location, ma anche fiorai, boutique e sartorie è diventato un lontano ricordo. A livello nazionale siamo passati secondo il dato Istat, da 170 mila cerimonie a 55 mila dato comprensivo sia dei matrimoni religioso che quelli civili.

Ma quello che è peggio è che stiamo perdendo la seconda stagione consecutiva che non fatta solo di matrimoni, ma anche di battesimi, cresime e comunioni così piovono le disdette e i rinvii. Anche perché con il blocco delle uscite da comuni e province si rischia l’assenza dei parenti e perfino degli stessi genitori.

Pubblicità
Pubblicità

Non tralasciamo il fatto che l’Italia era una meta ambita anche per le location ideali per i matrimoni di alto rango ed anche sotto questa voce la perdita è netta.

Ci sono coppie che hanno fissato direttamente per il 2022 nella speranza che possa essere l’anno del ritorno alla normalità, altre per le quali la prolungata attesa ha portato allo “ scoppio della coppia” ed a questo punto il disastro è davvero generale.

Anche in Trentino nel 2020  si è verificato un nettissimo calo nei matrimoni celebrati: sono 196 le nuove coppie sposate nell’anno del Covid, il 31% in meno rispetto al 2019. E 8 unioni su 10 si sono svolte con rito civile.

Pubblicità
Pubblicità

Le prospettive? Nulle per il matrimonio tradizionale con decine di invitati al seguito, banchetti e festa fino a notte inoltrata. Migliori per numeri contenuti o meglio ancora a numero chiuso. Ma a questo punto si ironizza che sarebbe un matrimonio del tutto simile ad un funerale e quindi è meglio rinviare.

Quali sono le province in cui ci si sposa di più? Per rispondere a questa domanda dobbiamo guardare al tasso (o quoziente) di nuzialità, ossia al numero di matrimoni ogni mille abitanti. Scopriamo così che le 5 province dove ci si sposa – relativamente – di meno sono Milano (2,31), Lodi (2,43), Prato (2,46), Ancona (2,5) e Monza Brianza (2,52), mentre quelle con il tasso di nuzialità più alto sono Vibo Valentia (4,92), Reggio Calabria (4,66), Barletta-Andria-Trani (4,51), Salerno e Bolzano (4,45 per entrambe).

Come si vede facilmente dalla mappa, il quoziente di nuzialità è tendenzialmente più alto nelle province del Mezzogiorno rispetto a quelle del Nord, dove, con alcune eccezioni (le province di Bolzano, Siena, Verbano-Cusio-Ossola e Verona) i matrimoni sono meno frequenti che al Sud.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo
    A breve sarà operativo l’esonero dei contributi professionisti per l’anno 2021. Il Decreto attuativo firmato dal Ministro del Lavoro, Orlando dovrà dare operatività alla misura che consentirà di non versare per l’anno in corso contributi... The post Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo appeared first on Benessere Economico.
  • Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi
    Il Ministero dello Sviluppo economico ha aperto le porte ad un bando più che mai attuale, rivolto a tutte le aziende che manifestano il proprio interesse a partecipare alla costruzione di un “IPCEI” nella catena... The post Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi appeared first on Benessere […]
  • Al via la stagione del turismo spaziale, un’economia in crescita
    L’obiettivo di un’economia spaziale fondata anche sul turismo si sta avvicinando così velocemente, tanto da far annunciare la prima data per l’apertura dei viaggi turistici spaziali. Primo volo turistico La compagnia missilistica Blue Origin appartenente... The post Al via la stagione del turismo spaziale, un’economia in crescita appeared first on Benessere Economico.
  • Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele
    In arrivo un disegno di legge temporaneo per rimediare alla discontinuità del lavoro nel mondo dello spettacolo. Una sorta di bonus contributivo per pareggiare, dal punto di vista pensionistico i lavoratori dello spettacolo per gli... The post Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin
    Dal lavoro alla vita privata, fino al tempo libero: flessibilità è sicuramente la parola dell’anno, tanto da arrivare ad influenzare anche il mondo del noleggio. Anche questo settore infatti, negli ultimi anni ha declinato la... The post Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin appeared first on Benessere Economico.
  • Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
    L’Hotel Winkler al Plan de Corones non è un hotel qualsiasi, si tratta infatti di un hotel benessere in Alto Adige con 5 stelle, ma anche uno sport hotel nelle leggendarie Dolomiti, un family resort che propone tanto spazio per grandi e piccoli, un design hotel nel cuore della natura. La particolarità di questo hotel […]
  • Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
    Naturale. Autentica. Contemporanea. Senza tempo. Pregiata. Questi sono gli aggettivi che definiscono il nuovo modo d’intendere un’esperienza di villeggiatura esclusiva, nello chalet Purmontes, uno chalet di lusso in Alto Adige. Purmontes spicca per un concetto unico che fonde l’uomo e la natura in un Tutto armonioso. La modernità è sapientemente combinata al passato, le tradizioni […]
  • Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
    “Sempre sorprendente, sempre diverso, sempre unico e assolutamente indimenticabile. Questa è la vera vacanza all’Hotel Lanerhof, alle porte delle Dolomiti!” Situato nel pittoresco paesino di Mantana, un luogo delizioso dove è possibile ritirarsi in totale distensione per godersi al meglio la magia della varietà. In questo hotel in Val Pusteria è possibile fare esperienze esclusive […]
  • Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
    Un tunnel che galleggia a mezz’acqua nel mezzo di un fiordo, con macchine che sfrecciano su entrambe le direzioni e poco sotto un abisso blu profondo oltre mille metri. Si tratta della scommessa della Norvegia, un progetto avveniristico essenziale per superare il principale problema di trasporto nel Paese. Lo studio realizzato da un team di […]

Categorie

di tendenza