Connect with us
Pubblicità

Trento

Controlli Carabinieri week end di Pasqua: sanzionate un centinaio di persone e chiusi 2 bar

Pubblicato

-

Nel corso del week-end di Pasqua i Carabinieri del Comando Provinciale di Trento hanno intensificato i controlli sull’osservanza delle disposizioni per il contenimento della pandemia, al fine di scongiurare che taluni, incentivati dalle gradevoli temperature di questi ultimi giorni, potessero irresponsabilmente vanificare gli sforzi sinora fatti dai trentini, che consentiranno l’imminente passaggio della provincia nella tanto auspicata fascia arancione.

Durante i servizi, i militari della Stazione di Altopiano della Vigolana hanno accertato la presenza di avventori all’interno di un bar della frazione di Vattaro, il cui gestore continuava ben oltre l’orario di chiusura a servire i clienti che si intrattenevano al banco, noncuranti della situazione emergenziale e in spregio alle norme, pertanto, i militari, oltre a multare i sei avventori e l’esercente, hanno applicato la sanzione accessoria della chiusura del locale, apponendo i sigilli per 5 giorni.

I Carabinieri della stazione di Madruzzo, nel corso dell’attività di controllo del territorio, rilevavano la presenza fuori casa di una persona sottoposta a quarantena, in quanto risultata positiva al CoVid-19, intenta a lavorare nel proprio fondo agricolo. L’uomo, invitato a fare subito rientro al proprio domicilio, è stato deferito in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica.

Pubblicità
Pubblicità

Nel capoluogo ben 11 persone sono state sanzionate poiché si intrattenevano fuori casa dopo le ore 22:00, altre 5 per essersi spostate fuori dal comune di residenza e infine 3 per essersi intrattenute fuori casa, seppure in orario diurno, in tutti i casi senza addure alcuna valida motivazione.

Nella piana Rotaliana sono state multate 6 persone per essersi intrattenute in strada dopo le ore 22.00 e altre 7 per non aver addotto alcuna valida motivazione circa la permanenza fuori dal proprio domicilio.

In Valle dei Laghi, i Carabinieri hanno sanzionato, in due distinte occasioni, 8 bolzanini giunti in Trentino per una gita fuori porta, infatti tre di loro venivano sorpresi a passeggiare lungo la riva del lago di Terlago, gli altri cinque, invece, si stavano accingendo a effettuare un’arrampicata in località Gola di Toblino.

Un uomo si è presentato addirittura presso la Stazione dei Carabinieri di Mezzolombardo del tutto privo di mascherina, ovviamente è stato munito di dispositivo, ma altresì sanzionato.

A Predazzo sono state due le persone multate per essere state sorprese in strada, in orario notturno e fuori dal comune di residenza.

A Palù di Fersina due santorsolotti sono stati multati, in quanto spintisi ben oltre i limiti consentiti per effettuare dell’attività motoria, infatti venivano sorpresi presso il Passo Redibus.

In Valsugana ben 11 persone sono state sorprese in strada, senza valide ragioni, dopo le ore 22:00, mentre il lunedì di Pasquetta un pinetano è stato controllato mentre transitava per le vie di quel centro senza saper adeguatamente motivare le ragioni dello spostamento.

A Commezzadura, in Val di Sole, i Carabinieri hanno sanzionato il titolare di un bar-ristorante che, a Pasquetta, stava svolgendo attività di mescita consentendo ai propri clienti di consumare le bevande sul posto. Nella circostanza è stata disposta la chiusura immediata dell’esercizio pubblico.

A Pellizzano 6 giovani sono stati multati per inosservanza delle disposizioni che impongono il distanziamento, mentre due persone in Val di Rabbi sono state multate per aver violato il divieto di spostamento tra comuni. A Malé, invece, i militari hanno proceduto a sanzionare un uomo per essersi intrattenuto fuori dal proprio domicilio dopo le ore 22:00.

Sempre a Pasqua i Carabinieri di Ledro hanno sanzionato una coppia di cinquantenni che non hanno saputo resistere alla voglia di fare un barbecue “fuori porta”. A Riva del Garda, invece, un 30enne di Dro è stato sanzionato in quanto controllato fuori casa dopo le 22, senza alcuna valida ragione.

A Valdaone, la scorsa notte, i Carabinieri hanno sanzionato un gruppo di 6 giovani ventenni, peraltro provenienti da altri comuni, che si intrattenevano in strada. Tra Rovereto, Avio e Ala sono state 9 le persone sanzionate poiché fermate fuori casa in assenza di comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza