Connect with us
Pubblicità

Trento

Spaccate bar a Trento: arrestato 26 enne ucraino. Si sospetta abbia compiuto almeno 8 furti negli ultimi 15 giorni

Pubblicato

-

Nella mattinata di ieri la Squadra Mobile ha denunciato un ventiseienne di origini ucraine, ma in possesso di cittadinanza italiana, perché gravemente sospettato di aver commesso dal 12 marzo al 1° aprile 8 furti all’interno di altrettanti bar dislocati in varie parti della città.

In 5 occasioni, il ladro ha portato via denaro oppure oggetti di valore. Nei restanti tre furti non è stato rubato alcunché. Ma soltanto perché al momento del furto non vi era alcun oggetto che potesse interessare al ladro ne denaro contante.

Il primo episodio è avvenuto all’interno di un bar ubicato nel “Centro Direzionale Trento Sud“, il 12 marzo. Il ladro ha forzato la porta di emergenza ed ha rubato 20 pacchetti di sigarette e numerosi biglietti della lotteria “Gratta e vinci”.

Pubblicità
Pubblicità

Due giorni dopo, il 14 marzo, in pieno centro storico, è entrato in un altro locale adibito alla somministrazione di cibo e bevande, forzando con delle tronchesi la saracinesca, in via Belezani, portando via 60 euro.

All’incirca due settimane dopo il furto del 14 marzo, ovvero il 26 marzo, il giovane ucraino è entrato in un bar di via Cavour rubando l’incasso di giornata, ovvero circa 4.000 euro.

Non contento, nella nottata del 30 marzo ha forzato la porta d’ingresso di altri due bar. Nel primo in viale Verona ha rubato un tablet e 15 Euro dal registratore di cassa. Nel secondo, in via Mantova, ha sottratto una bottiglia di super alcolico.

Pubblicità
Pubblicità

Gli altri tre episodi di furto sono avvenuti all’interno di bar ubicati in piazza Pasi, in via Chiocchetti ed in via Guardini 25. Ma non è stato sottratto nulla.

La svolta nelle indagini è avvenuta grazie agli impianti di videosorveglianza di uno dei bar, che ha ripreso, seppur non in volto, il ladro entrare nel locale e portare via la refurtiva.

Le immagini hanno restituito agli investigatori della Squadra Mobile, un’immagine nitida degli indumenti indossati dal giovane ucraino, successivamente rinvenuti nel corso di una perquisizione effettuata all’interno dell’abitazione occupata in zona Gardolo, sebbene è risultato residente a Ravina

Inoltre, sempre nel corso della perquisizione dell’appartamento in zona Trento Nord, sono stati rinvenuti e sequestrati i biglietti della lotteria “gratta e vinci” rubati il 12 marzo nel bar di Trento sud.

Sempre nel corso del sopralluogo del furto del 12 marzo, la Polizia Scientifica, è riuscita anche a rilevare un’impronta del ladro, posizionata sulla vetrata del bar, tale da poter essere utilizzata per un confronto e verosimilmente restituirà l’identità del ragazzo denunciato dalla Squadra Mobile.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin
    Dal lavoro alla vita privata, fino al tempo libero: flessibilità è sicuramente la parola dell’anno, tanto da arrivare ad influenzare anche il mondo del noleggio. Anche questo settore infatti, negli ultimi anni ha declinato la... The post Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin appeared first on Benessere Economico.
  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare
    La svolta crescente dell’online parla anche di risparmio e sostenibilità ecco perché le bollette cartacee sono ormai superate. L’arrivo del digitale ha convertito molti utenti ad entrare nel circuito delle bollette online, pagabili su rete... The post Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare appeared first on Benessere Economico.
  • Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
    Un tunnel che galleggia a mezz’acqua nel mezzo di un fiordo, con macchine che sfrecciano su entrambe le direzioni e poco sotto un abisso blu profondo oltre mille metri. Si tratta della scommessa della Norvegia, un progetto avveniristico essenziale per superare il principale problema di trasporto nel Paese. Lo studio realizzato da un team di […]
  • E’ consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
    Leggere cattive notizie fa male. L’espressione che descrive la tendenza di continuare a guardare e navigare ossessivamente tra le notizie cattive anche se risultano tristi scoraggianti o deprimenti è stata rinominata dall’inglesismo: Doomscrolling. Il termine è composto da due parole: “doom” che riporta a tutto ciò che è catastrofico e, “ scrolling” si riferisce al […]
  • Le foreste rinascono dai fondi del caffè
    Troppe volte siamo stati abituati a gettare cose che, a differenza dall’aspetto, possono essere davvero utili per le persone, la natura e la vita. Così come risveglia milioni di persone in tutto il mondo, esattamente lo stesso può fare con le foreste: Il caffè o meglio il suo scarto può infatti essere davvero utile per […]
  • Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
    Niente automobili, nessun rumore, niente stress. Solo natura e pace. Non ci sono strade che portano al Monte San Vigilio, si arriva solo dopo una breve salita in funivia. Qui l’aria sa di larice e di libertà. L’hotel a 5 stelle vigilius mountain resort si accoccola nella natura, diviene tutt’uno con essa, così semplice e […]

Categorie

di tendenza