Connect with us
Pubblicità

Trento

Oggi è la giornata Mondiale per la Consapevolezza sull’Autismo. E poi?

Pubblicato

-

Oggi 2 aprile è la Giornata Mondiale per la Consapevolezza sull’Autismo, una ricorrenza che vuole richiamare l’attenzione su una condizione che interessa milioni di persone in tutto il mondo.

L’autismo riguarda già, oggi, milioni di persone anche in Italia: la rilevazione del 2019 dell’Osservatorio Nazionale Autismo dell’Istituto Superiore di Sanità riporta l’impressionante dato di 1 bambino ogni 77 nella fascia di età dai 7 ai 9 anni che presenta un Disturbo dello Spettro Autistico.

Un problema enorme, che coinvolge a catena tutta la società: dalla sanità alla scuola, dai servizi socio-educativi e socio-sanitari al mondo del lavoro, dove almeno un terzo delle persone con autismo potrebbe confluire.

Pubblicità
Pubblicità

«Un problema enorme per centinaia di migliaia di famiglie in Italia. Famiglie pressate dalla mancanza di servizi e sostegni adeguati, che chiamano Casa “Sebastiano” da ogni regione alla ricerca di risposte efficaci.dichiara Giovanni Coletti, presidente della Fondazione Trentina per l’Autismo, insignito del titolo di Ufficiale al Merito della Repubblica dal Presidente Sergio Mattarella proprio per la realizzazione del primo centro in Trentino e in Italia specializzato nella riabilitazione funzionale di adolescenti e adulti con autismo«Siamo una sorta di pionieri in un Paese che purtroppo presenta un’estrema disomogeneità di servizi nei diversi contesti regionali e provinciali per una condizione complessa e impattante come l’autismo».

L’autismo è infatti un disturbo estremamente complesso che comporta una varietà di alterazioni non solo a livello cerebrale, ma multi-sistemico, che hanno traiettorie evolutive diversificate.

Per questo si parla di “spettro” nel quale sono compresi diversi livelli di gravità e compromissione delle funzioni. In concreto significa che ogni persona con autismo è diversa dall’altra e sono diversi i suoi gradi di difficoltà e i suoi bisogni di assistenza e cura.

Pubblicità
Pubblicità

Una complessità tale da impedirne l’omologazione con altre forme di disabilità, ma l’evidenza scientifica conferma che i bambini autistici trattati con interventi precoci e intensivi hanno miglioramenti enormi, acquisiscono competenze e autonomie, migliorando la loro condizione e quindi quella delle famiglie e dell’intera comunità.

«Con Casa “Sebastiano” stiamo facendo molto e non ci fermiamo! – aggiunge Coletti. – Sono in avvio nuove attività: AGRICOLA PREDAIA, un’azienda che permetterà ai ragazzi di cimentarsi nell’orticoltura, dal campo alla vendita diretta, ed un laboratorio di pasta fresca, progetti che stimolano una virtuosa economia circolare, valorizzando il territorio e le persone, per dare nuove prospettive all’insegna dell’inclusione e della sostenibilità».

Dopo 15 anni di Giornate Mondiali per la Consapevolezza sull’Autismo la pandemia di COVID-19 ha messo ancora in maggiore evidenza la stringente necessità di costruire attorno alle famiglie una rete di servizi per poter assicurare un sostegno trasversale e continuativo, con un occhio al futuro: i bambini crescono, anzi sono già cresciuti ed esiste una folta schiera di adulti autistici, assistiti da genitori anziani.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza