Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Deflorian e Collini accolti dalla Giunta a Rovereto

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il passaggio di consegne tra i due rettori nella Città della Quercia.

Un passaggio di consegne che rappresenta per la nostra città un importante consolidamento di un progetto sul quale la città investe da anni. L’Università migliora la comunità, porta idee nuove, un metodo di pensiero che è antidoto alla superficialità dell’oggi. L’Università rappresenta per Rovereto una occasione irrinunciabile di sviluppo. Con l’ateneo sono in corso progetti importanti sotto il profilo urbanistico, con la riqualificazione di aree cittadine e certamente è una presenza che genera indotto. L’Università è però soprattutto una via per incentivare la produzione del pensiero, per portare la vivacità dei ragazzi che provengono anche da fuori città, per far conoscere e circolare nuove idee”.

Così il Sindaco Francesco Valduga commenta l’incontro avvenuto stamani a Palazzo Pretorio con il Rettore uscente, Paolo Collini, e il recentemente eletto, Flavio Deflorian. Un momento istituzionale che ha coinvolto l’intera Giunta comunale.

Pubblicità
Pubblicità

Il Rettore Collini, al quale è arrivato il ringraziamento e il plauso unanime, ha ricordato il percorso fatto e i risultati raggiunti in breve tempo, ringraziando il Comune per disponibilità e l’interesse di questi anni. Si tratta di un passaggio nel segno della continuità, come ha ricordato lo stesso Deflorian, che ha parlato di una “Università policentrica”.

Per il nuovo Rettore, oggi l’ateneo trentino ha necessità di trovare nuovi spazi e sedi e Rovereto si presenta come il contesto ideale sia per la vocazione industriale e di ricerca, sia per quanto riguarda il clima in città, dove l’accademia è accolta come una risorsa e dove gli investimenti fatti hanno già ricadute significative.

Vi sono importanti progetti, come il CeRiSM, che nel corso degli anni hanno portato risultati che hanno avuto ricadute sulla città e che grazie alla collaborazione a più livelli tra scuola, Università, associazioni sportive e gli spazi messi a disposizione, hanno certamente un futuro in città. La strada di Rovereto, è stato detto dai rettori, è tracciata, irreversibile, e occorre procedere senza tentennamenti.

Pubblicità
Pubblicità

Occorre recuperare una progettualità sempre più condivisa tra Provincia di Trento, Università e Comuneha detto Deflorian e spero che tra sei anni, guardando indietro, avremo fatto dei bei passi in avanti. Deflorian ha concluso prendendosi l’impegno di procedere in questa direzione. Sulla necessità di instaurare un dialogo più serrato con la Provincia, al fine di avere un coordinamento costante, ha concordato l’Assessora all’Università, Giulia Robol, che ha sottolineato l’importanza di una Università “sempre più radicata sul territorio”.

Pubblicità
Pubblicità

Stiamo lavorando con l’Universitàricorda la Vicesindacanell’auspicio che, con il coinvolgimento della Provincia, si arrivi a breve ad avere un piano unitario per il futuro dell’Ateneo, che porti nuove prospettive, superando le comunicazioni a spot che rischiano di creare confusione. Certamente occorrono investimenti nei servizi legati all’Università e lo Studentato è uno di questi”.

L’assessore Andrea Miniucchi ha posto l’accento sulle ricadute positive a livello di indotto sulla città, ma anche sull’apporto fondamentale che la ricerca universitaria e la macchina delle idee rappresentata da studenti e ricercatori porta a tutta la Comunità. L’Assessora Micol Cossali ha ricordato quanto sia stato fatto grazie al lavoro del Rettore Collini e delle persone coinvolte: “Si deve trovare una convergenza rispetto ai giovani, all’economia della cultura, alla necessità di avvicinare sempre più persone a questo mondo, superando quella distanza che deve diventare vicinanza L’università qui può trovare nuova linfa, legata all’identità di Rovereto e al suo passato”.

I nostri desiderata, le nostre proposte, sono sempre state in buone mani e prese in considerazione seriamente ha detto l’assessore allo sport, Mario Bortot, con particolare riferimento a Scienze Motorie – “Sicuramente occorre un tavolo di concertazione che possa stabilire una strada condivisa con la Provincia. L’Università trova a Rovereto una dotazione impiantistica unica in Italia e l’aspettativa è quella di poter garantire una sempre più qualificata vita universitaria a chi decide di studiare qui”.

Sulle prospettive future è intervenuto anche l’Assessore Bertolini, che ha sottolineato l’importanza di un processo irreversibile che deve trovare occasioni immediate di crescita. Di un costruttivo lavoro in sinergia con i dipendenti dell’Università e della Provincia ha parlato la dirigente Simonetta Festa, che ha seguito in questi anni i progetti universitari, insieme al Direttore Generale, Mauro Amadori.

Nel ringraziare il Rettore Collini, il Sindaco Valduga ha voluto consegnargli un libro sulla storia della città come ricordo della sua vicinanza in questi anni e ha auspicato un rapporto sempre più forte e coeso con l’ateneo, grazie all’interesse già dimostrato e al percorso avviato insieme al Rettore Deflorian.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Giudicarie e Rendena6 ore fa

Rimane incastrato con l’arto nella moto zappa, grave 19 enne agricoltore

Piana Rotaliana6 ore fa

Forte tamponamento sulla Statale 12, due feriti

Italia ed estero9 ore fa

Auto piomba nel giardino di un asilo: morto bambino di 4 anni, altri 4 feriti, uno è grave

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Gli studenti del Liceo Russell di Cles in marcia per la pace

Trento9 ore fa

Vasco Live: chiuso il Crm Mattarello, ecco i turni delle Farmacie comunali

Italia ed estero9 ore fa

16enne di origini straniere accoltella un coetaneo in un parco per 20 euro

Trento9 ore fa

«Rapporto Grandi carnivori 2021»: oltre un centinaio di orsi e 26 branchi di lupi in Trentino

Trento10 ore fa

Coronavirus: 218 i nuovi casi positivi rilevati in Trentino, calano i ricoveri e le rianimazioni

Trento10 ore fa

La Sindaca della notte a Montreal per dire come Trento affronta la Movida: L’ira di Andrea Maschio in un VIDEO

Piana Rotaliana10 ore fa

“Together 2022”: giovani e anziani insieme all’Apsp “Cristani-De Luca” di Mezzocorona

Trento10 ore fa

Concerto di Vasco Rossi: ecco svelato l’elenco delle 29 canzoni

Trento10 ore fa

Concerto di Vasco Rossi, pronto il piano per ripulire la città

Trento10 ore fa

Sono cominciate oggi le limitazioni alla viabilità in vista del concerto di Vasco Rossi del 20 maggio e del soundcheck di domani

Italia ed estero11 ore fa

Energia, Von der Leyen annuncia un maxi piano per l’energia

Trento11 ore fa

Dove alloggia Vasco in Trentino? Ecco svelato il mistero – IL VIDEO

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 170 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Salgono ancora i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Trento6 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento1 settimana fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Politica2 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza