Connect with us
Pubblicità

Trento

Dose di vaccino alla moglie 60enne: il dirigente Asl di Trento Nava annuncia le dimissioni

Pubblicato

-

Una dose di vaccino destinata alle fasce prioritarie ma dirottata, per motivi ancora da chiarire, a chi non ne avrebbe avuto diritto. Succede a Trento. La questione emerge in queste ore ma il fatto risalirebbe al 5 gennaio 2021, quando la campagna vaccinale per il contrasto alla diffusione del Covid-19 su tutto il territorio della provincia è ai suoi esordi. 

Il vaccino, in questa fase, è previsto unicamente per le categorie indicate dal servizio sanitario nazionale: medici, infermieri, personale sanitario e ospiti delle case di riposo. E invece la notizia che a ricevere l’inoculazione con relativo richiamo sia stata la moglie di un alto dirigente della Asl non solo si è diffusa rapidamente, ma che se confermata, lascerebbe sbalorditi.

Il luogo e soprattutto la motivazione rimangono un mistero. Sta di fatto che alla richiesta di chiarimenti il personaggio in questione non fornisce risposte e a poche ore dal fatto decide di dimettersi. Se la scelta sia stata dettata dalla fuoriuscita di informazioni riguardanti l’accaduto non ci è dato saperlo. 

Pubblicità
Pubblicità

A riportare la notizia in mattinata è il quotidiano l’Adige, che indica nella figura dirigenziale in questione il dottor Enrico Nava, (foto) a capo del servizio di Integrazione socio sanitaria da diversi anni e fresco di rinomina.

La destinataria della dose di vaccino ‘incriminata’ sarebbe invece Alma Chiettini, e non parliamo solo della ‘moglie di’, ma di una personalità molto conosciuta a livello locale. 

Attualmente giudice della Commissione tributaria, già dirigente del consiglio provinciale e giudice del Tar, secondo quanto riportato, Chiettini a soli 60 anni avrebbe avuto dunque la ‘fortuna’ di immunizzarsi anzitempo. Un’opportunità a quanto pare indebita, a meno che la dose non fosse in esubero rispetto al totale di quelle fatte arrivare sul territorio (peraltro poche).

Pubblicità
Pubblicità

Chi avrebbe dunque procurato il vaccino e da chi e in quale luogo sarebbe stato inoculato alla donna? Della questione è stata informata anche la Procura di Trento, alla quale ora spetterà una valutazione sull’eventuale sussistenza di profili penalmente rilevanti.

“Motivi personali” si legge in ogni caso nel sintetico comunicato emesso dall’APSS che nella persona del direttore generale Paolo Benetollo, dichiara, senza convenevoli né ringraziamenti, di avere preso atto del ritiro di Nava dall’incarico.

Dimissioni che sembrerebbero obbligate, dato che la stessa Asl ha fatto sapere dell’imminente avvio di un’indagine interna per fare luce sulla questione.

(e.c)

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Recovery Bond, il piano delle emissioni
    Con l’obiettivo di rifinanziare la ripresa degli Stati dell’Unione Europea attraverso il Recovery Fund la Commissione ha collocato sul mercato la prima prima emissione di Recovery Bond, ovvero un debito comune europeo. Cosa sono i... The post Recovery Bond, il piano delle emissioni appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come accedere
    Dopo le ultime correzioni dell’Authority Arera, il primo luglio è pronto a partire il bonus sociale che prevede uno sconto automatico in bolletta di luce, acqua e gas. Cos’è il bonus sociale Il bonus sociale... The post Bonus Sociale, dal primo di luglio via allo sconto automatico in bolletta: a chi si rivolge e come […]
  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza