Connect with us
Pubblicità

Trento

Importazione di mascherine fuori norma: denunciate 5 aziende roveretane. Sequestrati beni per 1,2 milioni di euro

Pubblicato

-

Sequestro di due abitazioni ed un immobile commerciale, blocco delle quote societarie e dei conti correnti, per un totale di 1,2 milioni di euro.

È questo il bilancio delle indagini della guardia di finanza di Trento che ha portato alla denuncia di cinque società trentine per “frode in commercio”, “falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico”, “contrabbando”, “emissione di fatture per operazioni inesistenti”, “autoriciclaggio”, “abusivismo nei servizi di investimento” e per “responsabilità amministrativa degli enti”, essendo stato altresì appurato il vantaggio per le società derivante dalla commissione dei suddetti reati da parte degli soggetti (amministratori) posti in “posizione apicale”.

Le complesse indagini eseguite dai militari della Tenenza di Riva del Garda e coordinate dalla Procura della Repubblica di Rovereto, svolte nell’ambito dell’operazione di servizio denominata “Fiume delle Perle”, sono state avviate in seguito al sequestro di circa 60 mila mascherine “non conformi”(FFP2/chirurgiche) importate dalla Repubblica Popolare Cinese da 5 società con sede a Rovereto, dietro la regia dei medesimi soggetti, tutti cittadini italiani residenti in zona.

Pubblicità
Pubblicità

Nello specifico, le indagini hanno permesso di scoprire una pericolosa condotta criminosa perpetrata attraverso differenti reati commessi anche al fine di trarre illecito profitto dall’emergenza epidemiologica da Covid19.

Le aziende  mediante mendaci dichiarazioni presentate in dogana, hanno dapprima importato le mascherine “non conformi” dalla Cina in evasione dei dazi doganali e dell’Iva (integrando il reato di “contrabbando”) e, successivamente, le hanno rivendute, peraltro con certificazioni di conformità contraffatte (attestando fittiziamente le caratteristiche di “filtraggio”), a farmacie, aziende e Enti Pubblici, come alcuni Comuni del Trentino, integrando quindi il reato di “frode in commercio” ma, grazie all’intervento dei finanzieri, sono state rintracciate e sequestrate, prima della loro cessione al pubblico.

Di fatto, le mascherine sequestrate sono state commercializzate con falsa certificazione “CE” e senza che i titolari delle imprese avessero ottenuto le eventuali deroghe previste dal decreto c.d. “Cura Italia”. I finanzieri, al contrario, nel corso delle indagini, hanno rinvenuto l’espresso diniego alla commercializzazione da parte dell’INAIL per i dispositivi di protezione individuale.

Pubblicità
Pubblicità

Inoltre, gli illeciti profitti ottenuti mediante le violazioni perpetrate dagli indagati, sono stati reinvestiti in attività commerciali, imprenditoriali e finanziarie – tra cui spicca l’investimento di una parte del profitto del reato nella compravendita di criptovalute (bitcoin) su siti e piattaforme estere – anche attraverso l’emissione di “fatture per operazioni inesistenti” ed altre operazioni idonee a ottenere in concreto un effetto dissimulatorio della provenienza illecita.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro
    Da qualche anno il mondo del lavoro è stato travolto dalla Gig Economy dividendo l’opinione pubblica e l’economia. Cos’è la Gig Economy Nonostante l’arrivo della Gig Economy sia un fenomeno relativamente recente, negli ultimi 10... The post Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona
    Dal Governo nasce il programma GOL, Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori che punta a rilanciare l’occupazione in Italia, con un investimento di 4.9 miliardi di euro da investire tra il 2021 e il 2025. I... The post Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona appeared first on […]
  • Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online
    Da qualche settimana, è stata introdotta la possibilità di delegare una persona di fiducia all’esercizio dei servizi online pubblici. Identità digitale o SPID a cosa serve Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, ovvero Spid permettere... The post Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza