Connect with us
Pubblicità

Trento

Orsi Casteller: l’ordine dei veterinari di Trento contro le associazioni animaliste

Pubblicato

-


È una posizione molto dura e netta quella presa dall’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Trento nei confronti della associazioni ambientaliste a riguardo degli orsi residenti al Casteller.

I veterinari prendono nettamente una posizione in merito alle attività professionali inerenti il team “Grandi Carnivori del Trentino”, coordinato e diretto da Roberto Guadagnini, circa la questione “Casteller”.

«La battaglia “ideologica” avviata specie sui social media nelle ultime settimane,  – spiega il presidente dell’ordine Dott. Marco Ghedina –  fa erroneamente rientrare purtroppo le attività veterinarie nell’ambito politico della gestione di orsi e grandi carnivori: nulla di più errato -a parere di chi scrive- mescolare argomenti legati alla professionalità di colleghi seri e preparati, con altri legati alle problematiche gestionali del progetto».

Pubblicità
Pubblicità

«L’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Trento  – aggiunge Ghedina – stigmatizza tali atti denigratori lesivi della condotta, deontologicamente e professionalmente corretta, dei Colleghi Veterinari coinvolti nel progetto. Auspica non si ripetano in futuro e che il confronto e la dialettica tra le Parti coinvolte nella discussione in merito alla gestione dell’orso e dei grandi carnivori rimangano nell’alveo della correttezza e del rispetto reciproco.»

L’ordine attraverso una nota richiama telegraficamente i punti focali di questa attività: Il collocamento degli orsi presso la struttura del Casteller, struttura realizzata “secondo le indicazioni di Ispra e Ministero”, ha visto prese di posizione decisamente contrarie da parte di diverse associazioni animaliste, con rilevanza nazionale ed internazionale; Il PACOBACE (Piano d’Azione Interregionale per la Conservazione dell’Orso Bruno sulle Alpi Centro-Orientali), ha espresso il parere favorevole al collocamento dei tre soggetti presso la struttura del Casteller e il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso in appello delle associazioni animaliste, presentato dopo una prima bocciatura da parte del Tar, per richiedere l’annullamento delle ordinanze di cattura dell’orso M49-Papillon firmate dalla Provincia autonoma di Trento.

Il Team “Grandi Carnivori”, è stato selezionato -con pubblica selezione- dalla Unità Operativa Igiene e Sanità Pubblica Veterinaria della APSS: la sua attività prevede l’espletamento degli interventi veterinari nelle operazioni di cattura degli orsi e di altri grandi carnivori e gli interventi necessari nei casi di loro investimento derivante dalla circolazione di veicoli.

Pubblicità
Pubblicità

I compiti del team leader, sono stati ben elencati, come di seguito: collaborare con il personale del Servizio foreste e fauna della P.A.T. all’organizzazione delle attività di cattura; coordinare, in accordo con l’Azienda provinciale servizi sanitari, le attività dei medici veterinari che compongono l’equipe; definire idonei protocolli anestesiologici per i grandi carnivori (orso, lupo e lince); mantenersi aggiornati sui più efficaci protocolli anestesiologici e sull’attività di gestione dell’orso bruno e degli altri grandi carnivori; gestire i farmaci e l’attrezzatura utilizzata per l’anestesia, la rianimazione e il prelievo di materiali organici per il monitoraggio dello stato di salute dell’animale; partecipare alle attività di cattura programmata dei grandi carnivori (praticare e monitorare l’anestesia dell’animale, praticare eventuali manovre di rianimazione, assicurare il benessere dell’animale in ogni fase delle operazioni); garantire, in collaborazione con gli altri componenti dell’equipe, la pronta disponibilità per emergenze che coinvolgono i grandi carnivori; effettuare, in caso di necessità, trattamenti farmacologici/terapeutici e di piccola chirurgia; rendicontare l’attività ed analizzare i dati raccolti; assicurare la disponibilità per la formazione e aggiornamento del personale su indicazione dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari; fornire la disponibilità a collaborare, su indicazione dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari, ad altre attività correlate alla gestione della fauna selvatica.

Convocato in audizione presso la sede dell’Ordine dei Medici Veterinari, in seguito a numerosi e pesanti attacchi personali ricevuti via social media e sui quotidiani locali, il Dr Roberto Guadagnini ha circostanziato con dovizia di particolari le azioni effettuate dal team catture nel corso di questi mesi di operatività; le azioni professionali, supportate da esperienza nel campo da parte di tutti i componenti il team, sono sempre state condotte seguendo i dettami deontologici e applicando i protocolli previsti, ormai da tempo collaudati e sicuri.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli
    Dal 10 maggio l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, nella sezione dedicata del sito internet, la dichiarazione dei redditi precompilata. Solo dal 19 maggio sarà invece possibile modificare, integrare ed inviare la Dichiarazione. In alcuni... The post Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo
    A breve sarà operativo l’esonero dei contributi professionisti per l’anno 2021. Il Decreto attuativo firmato dal Ministro del Lavoro, Orlando dovrà dare operatività alla misura che consentirà di non versare per l’anno in corso contributi... The post Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo appeared first on Benessere Economico.
  • Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi
    Il Ministero dello Sviluppo economico ha aperto le porte ad un bando più che mai attuale, rivolto a tutte le aziende che manifestano il proprio interesse a partecipare alla costruzione di un “IPCEI” nella catena... The post Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi appeared first on Benessere […]
  • Al via la stagione del turismo spaziale, un’economia in crescita
    L’obiettivo di un’economia spaziale fondata anche sul turismo si sta avvicinando così velocemente, tanto da far annunciare la prima data per l’apertura dei viaggi turistici spaziali. Primo volo turistico La compagnia missilistica Blue Origin appartenente... The post Al via la stagione del turismo spaziale, un’economia in crescita appeared first on Benessere Economico.
  • Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele
    In arrivo un disegno di legge temporaneo per rimediare alla discontinuità del lavoro nel mondo dello spettacolo. Una sorta di bonus contributivo per pareggiare, dal punto di vista pensionistico i lavoratori dello spettacolo per gli... The post Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele appeared first on Benessere Economico.
  • Hotel Sonnenhof: un’oasi di wellness in una location strategica
    Hotel Sonnenhof si trova sulla strada del sole della Val Pusteria e spicca per un design alpino-moderno, un’oasi del wellness semplicemente stupenda e un panorama che non ha eguali. Il nome di questo hotel di Brunico è tutto un programma: soleggiata, infatti, non è solo la posizione del Hotel Sonnenhof – wellness hotel in Alto […]
  • Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
    L’Hotel Winkler al Plan de Corones non è un hotel qualsiasi, si tratta infatti di un hotel benessere in Alto Adige con 5 stelle, ma anche uno sport hotel nelle leggendarie Dolomiti, un family resort che propone tanto spazio per grandi e piccoli, un design hotel nel cuore della natura. La particolarità di questo hotel […]
  • Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
    Naturale. Autentica. Contemporanea. Senza tempo. Pregiata. Questi sono gli aggettivi che definiscono il nuovo modo d’intendere un’esperienza di villeggiatura esclusiva, nello chalet Purmontes, uno chalet di lusso in Alto Adige. Purmontes spicca per un concetto unico che fonde l’uomo e la natura in un Tutto armonioso. La modernità è sapientemente combinata al passato, le tradizioni […]
  • Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
    “Sempre sorprendente, sempre diverso, sempre unico e assolutamente indimenticabile. Questa è la vera vacanza all’Hotel Lanerhof, alle porte delle Dolomiti!” Situato nel pittoresco paesino di Mantana, un luogo delizioso dove è possibile ritirarsi in totale distensione per godersi al meglio la magia della varietà. In questo hotel in Val Pusteria è possibile fare esperienze esclusive […]

Categorie

di tendenza