Connect with us
Pubblicità

Trento

Maurizio Fugatti: «Comportamento di Savoi inqualificabile, giuste le sue dimissioni»

Pubblicato

-

Il presidente della provincia autonoma di Trento è il presidente di tutta la comunità e non è il segretario della lega. È questo in sintesi il pensiero di Maurizio Fugatti dopo il clamoroso caso Savoi e l’addio da parte di due consiglieri provinciali passato in Fratelli d’Italia. 

Il governatore fin dall’inizio del suo mandato ha sempre tenuto separate le competenze della sua presidenza con quelle della lega che spettano al segretario.

Per la precisione prima a Mirko Bisesti ed ora a Diego Binelli che avrà il compito di portare al congresso di quest’autunno il partito per la scelta definitiva del suo segretario che avrà l’importante compito di organizzare il movimento per le sfide elettorali del 2023.

Pubblicità
Pubblicità

Fugatti ha precisato anche che l’emergenza in questo momento è superare e sconfiggere la pandemia: «In questo momento francamente mi interessa sconfiggere il coronavirus per il bene del Trentino, i problemi della lega vengono in secondo piano per ora»

Il suo silenzio delle ultime ore sul caso Savoi ha messo in allarme molti addetti ai lavori che hanno chiesto al governatore di prendere una posizione chiara nel merito: «Il comportamento di Alessandro Savoi è stato inqualificabile e le sue dimissioni erano doverose» – Spiega Fugatti.

A riguardo sono in molti però a pensare che dietro le dimissioni di Savoi ci sia proprio il governatore che in modo «amichevole» ha consigliato al presidente che l’unica soluzione per uscire da questa situazione potevano essere solo le dimissioni. Cosa puntualmente avvenuta e avvallata anche da Matteo Salvini che al Tgcom24 ha detto: «Le dimissioni di Alessandro Savoi sono giuste».

Pubblicità
Pubblicità

Per chiudere definitivamente il caso arrivano anche le parole del senatore di Fratelli d’Italia Urso: «Per noi dopo le scuse e le dimissioni del presidente della lega l’incidente è chiuso, ora andiamo avanti». Il senatore ha anche sottolineato che il sostegno alla lega non è e non sarà mai in discussione.

La priorità del governatore sono la somministrazione del vaccini. «La vittoria contro la pandemia passa dalla somministrazione dei vaccini nel modo più veloce possibile, non c’è altra strada meglio dirlo subito»

Ieri mattina risultavano somministrate 74.496 dosi, comprese le 26.195 dei richiami. Nel totale ci sono anche le 35.179 dosi somministrate ad ultra ottantenni e le 4.582 che indicano come stia proseguendo la campagna vaccinale anche per chi è nella fascia di età fra i 70 ed i 79 anni. 

Sono anche in molti a chiedersi come il governatore gestirà l’esplosione di Fratelli d’Italia che ora in consiglio provinciale è il secondo partito dopo la lega con 3 consiglieri e che quindi avrebbe diritto minimo ad un assessorato.

A rischio potrebbe esserci l’assessorato di qualcuno. Certificato che il governatore non sarà così ingenuo nel sostituire qualche assessore della lega, facendo questo infatti certificherebbe il fallimento del suo partito, si potrebbe pensare alla sostituzione di qualcuno che non ha mai abbracciato l’ideologia del centro destra saltando sul carro del vincitore all’ultimo secondo prima delle elezioni del 2018.

Fugatti chiuderebbe la partita probabilmente offrendo la presidenza del consiglio provinciale a Fratelli d’Italia. Il sacrificato sarebbe Walter Kaswalder, nella bufera per il caso Pruner.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza