Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Cosa succederà al Bitcoin in futuro?

Pubblicato

-

 Il futuro del Bitcoin dipende, in gran parte, dalle autorità di regolamentazione e dalle grandi imprese. La crescita delle quotazioni nel 2021 del Bitcoin, è stata, almeno in parte, correlata alle decisioni dei grandi investitori istituzionali di investire in questa criptovaluta.

Inoltre, le grandi imprese stanno gradualmente aggiungendo Bitcoin ai loro servizi. In pratica, come servizi di pagamento, un sempre più crescente numero di persone ha aggiunto, alle proprie applicazioni, la possibilità di acquistare criptovalute.

Sullo sfondo della diffusione del Bitcoin e, più in generale, delle altre criptovalute, le banche centrali di molti paesi hanno, dunque, iniziato a studiare il lancio di valute digitali.

Pubblicità
Pubblicità

Tuttavia, queste monete sono nominate nelle monete dei rispettivi paesi. Ad esempio, la Cina ha lanciato una versione digitale dello yuan e la Russia sta discutendo il lancio del rublo digitale.

Di massima, le criptovalute, pur essendo mezzi di pagamento privati, saranno fortemente regolamentate ed è improbabile che sostituiranno le valute tradizionali, secondo il pensiero espresso da alcuni esperti. Ma, anche se questa profetica annunciazione fosse veritiera, è incontrovertibile che, per Bitcoin e per le altre criptovalute, esista un consolidato spazio, ove risultano essere competitive alternative come strumento di investimento o mezzo di risparmio.

Non per nulla, seppure molti analisti ne dubitano, il Bitcoin può competere anche con l’oro.

Pubblicità
Pubblicità

Quindi, seppure vi siano alcuni scettici che, più per forma che per seria convinzione, considerino, ancora, il Bitcoin e le criptovalute una bolla e che, prima o poi scoppierà facendo sì che il loro valore crolli, è chiaro a tutti che, ancora una volta, il valore della criptovaluta è di nuovo in aumento e che ciò, molto probabilmente, è destino a battere ogni tipo di record assoluto. In questo, Bitcoin Prime è risultante essere un determinate punto di riferimento.

Ma chi sono i principali detrattori dei Bitcoin e delle criptovalute? La FCA, acronimo che sta per Financial Conduzione Authority, ovvero un indipendente organismo pubblico che regola, tra l’altro, quasi sessantamila imprese finanziarie nel Regno Unito, è uno di essi. Infatti, è sempre pronto a ricordare che gli investitori, che hanno investito in criptovalute, dovrebbero essere pronti a perdere tutti i loro investimenti. Per la Bank of America Corporation, una banca multinazionale degli Stati Uniti d’America, il Bitcoin sarebbe, addirittura la madre di tutte le bolle.

Per il co-fondatore di Convoy Investments, il forte aumento del valore del Bitcoin, non sarebbe altro che uno dei segni di una bolla. Pur tuttavia, non esclude che nel tempo il Bitcoin maturerà, e in futuro potrà essere in grado di competere con l’oro, ma per ora, sempre secondo il suo pensiero, è un asset speculativo. Invece, da quanto hanno potuto considerare gli analisti di JPMorgan bank, quindi una delle banche Big Four americane, il Bitcoin ha già iniziato a competere con l’oro come asset per assicurare risparmi contro l’inflazione.

Pura creazione del XXI secolo, le criptovalute, di cui Bitcoin è, oggigiorno, la più importante, sono asset virtuali che combinano enormi poteri informatici e una rete di server su cui sono memorizzati i dati condivisi.

Qui, il concetto di server si fonde con un client, un semplice computer con un processo sostanziale. A differenza delle valute convenzionali, le criptovalute sono decentralizzate, il che significa che non sono emesse o garantite da alcuna banca centrale e, quindi, non rientrano nella giurisdizione dei regolatori statali o di una unione monetaria.

Inoltre, il contesto in cui Bitcoin è nato, sembra mostrare la frustrazione per gli interventi rischiosi del governo o delle autorità monetarie negli anni 2006-2008. Bitcoin, difatti, è nato nel 2009 dopo la crisi finanziaria. La filosofia di questa valuta suggerisce che il suo creatore o dei suoi creatori, perché c’è ancora oggi un mistero irrisolto sul padre di Bitcoin, Satoshi Nakamoto, era, andando a concludere, desideroso di sbarazzarsi di un sistema che ha mostrato grandi difetti, sia etici, umani così come finanziari.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza