Connect with us
Pubblicità

Politica

Consiglio provinciale in aula da domani a giovedì con le centrali idroelettriche al centro dell’attenzione

Pubblicato

-

Sarà soprattutto il disegno di legge 81 sul rinnovo delle concessioni per le centrali idroelettriche, che la conferenza dei capigruppo ha deciso di esaminare senza tempi contingentati, ad impegnare il Consiglio provinciale che il presidente Kaswalder ha convocato da domani a giovedì in presenza nell’emiciclo del palazzo della Regione.

Dopo la discussione di 19 interrogazioni a risposta immediata e di due mozioni rimaste inevase dall’ultima seduta (proposte la prima da Zanella di Futura – 323 – sulla “Realizzazione della circonvallazione ferroviaria di Trento: percorsi di partecipazione e informazione“, la seconda da Olivi del Pd – 324 – per introdurre “Misure a favore del settore turistico in relazione all’epidemia in corso“), l’assemblea legislativa tornerà ad occuparsi dell’elezione suppletiva del Vicepresidente del Consiglio provinciale e della nomina dell’Autorità per le minoranze linguistiche come previsto dalla legge 6 del 2008.

In programma poi varie altre nomine e designazioni, a partire da quella di due consiglieri provinciali, di cui uno su indicazione delle minoranze consiliari, chiamati a partecipare alla conferenza dei consultori (legge 12 del 2000).

Pubblicità
Pubblicità

Seguiranno la nomina suppletiva di un componente del Comitato provinciale per le comunicazioni al posto della dimissionaria Adele Gerardi, la designazione di un componente del collegio sindacale di Cassa del Trentino spa, su indicazione delle minoranze consiliari, e infine la designazione suppletiva di un componente effettivo della Commissione elettorale circondariale di Rovereto.

Subito dopo, cinque saranno le ore disponibili concesse all’esame del disegno di legge 85Misure urgenti di semplificazione in materia edilizia e urbanistica: modificazioni della legge provinciale per il governo del territorio 2015″, proposto dall’assessore Tonina e già approvato all’unanimità dalla III Commissione per snellire le pratiche necessarie all’utilizzo del superbonus del 110% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici.

I capigruppo non hanno invece previsto limiti di tempo per la discussione del disegno di legge 81 sul rinnovo delle concessioni per le medie centrali idroelettriche (che prevede anche misure di semplificazione e razionalizzazione in materia di territorio, ambiente e contratti pubblici, catasto-libro fondiario e barriere architettoniche), approvato dalla III Commissione con 4 voti a favore e 2 di astensione.

Pubblicità
Pubblicità

Al provvedimento è collegato l’esame del ddl 8 sempre in materia di utilizzo di energia idroelettrica, che era stato invece respinto dall’organismo consiliare al termine della fase istruttoria e che il primo firmatario, Alessio Manica (Pd), aveva preannunciato di voler trasformare in un emendamento al testo dell’assessore.

Tre le ore previste, infine, per ciascuno degli ultimi disegni di legge che l’aula dovrebbe esaminare: il ddl 32 proposto da Claudio Cia (FdI) e già approvato in V Commissione con 4 voti a favore e 2 contrari per riservare alla Provincia e non più anche all’Ateneo la nomina del presidente dell’Opera universitaria,; il 79 di Luca Guglielmi (Fassa), approvato con un solo voto di astensione dalla I Commissione, che garantisce la partecipazione del Comun General de Fascia al Consiglio delle autonomie locali; e il ddl 67 proposto da Pietro De Godenz (UpT), modificato d’intesa con la Giunta e approvato all’unanimità dalla IV Commissione, che agevola le sponsorizzazioni delle società sportive attive nei settori giovanili.​

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza