Connect with us
Pubblicità

Trento

«…E le troie restano troie», Savoi nella bufera dopo gli insulti ad Alessia Ambrosi e Katia Rossato

Pubblicato

-

Alessia Ambrosi e Katia Rossato lasciano il gruppo leghista dopo anni di militanza e subito Alessandro Savoi, presidente della Lega ricasca nell’insulto.

Stavolta supera se stesso scrivendo cose davvero volgari, sessiste, vergognose ed imbarazzanti nei confronti di madri di famiglia e stimabili donne che lavorano nella politica. Una delle pagine più buie della storia politica trentina e soprattutto della Lega.

Riesce anche molto difficile commentare lo scatto d’odio del presidente del più grande partito trentino e italiano, in un momento dove il leader Salvini sta cambiando marcia nella comunicazione che sta diventando maggiormente moderata, come deve essere in una forza di governo che deve raccogliere consensi da parte di tutti. Trasversalmente.

Pubblicità
Pubblicità

«Nella vita, come nella politica, i leoni restano leoni, i cani restano cani…. e le troie restano troie..»queste le parole scritte ieri sera da Savoi sulla sua pagina social e rivolte senza mezzi termini alle due consigliere che hanno abbandonato la lega per entrare in Fratelli d’Italia. Parole difficili da commentare e che devono essere subito condannate da tutti. E diciamo da tutti!

Gli insulti di Alessandro Savoi sono finiti sui più importanti giornali italiani. E giustamente aggiungiamo.

Arriva anche la reazione del consiglio provinciale della provincia autonoma di Trento: «Sul più diffuso social media si è registrato oggi un inaccettabile commento a firma di un consigliere provinciale e riferito ai più recenti spostamenti di formazione politica da parte di altri membri dell’assemblea legislativa trentina. Lo sfogo di Alessandro Savoi supera il più elementare limite di rispetto verso le scelte altrui e di continenza delle opinioni, per di più con una deriva di tipo sessista. Nel mio ruolo esprimo solidarietà alle consigliere prese di mira ed esprimo totale dissenso verso questo modo di interpretare il confronto politico.» – si legge nella nota a firma del presidente Walter Kaswalder

Pubblicità
Pubblicità

«Sono rimasta basita – rilancia Alessia Ambrosi attraverso l’agenzia AdnKronos  – un attacco di questo tipo che arriva dopo la settimana dei diritti delle donne, non me lo aspettavo, certo consola il fatto che ho ricevuto messaggi di solidarietà bipartisan, in tanti si sono fatti sentire. Sono sicura che si scuserà con noi, c’è un rapporto pregresso, siamo sempre dello stesso campo di centrodestra, mi aspetto che lo faccia a breve. Certo, quella che si dà della politica è una brutta immagine. Queste cose no devono accadere».

Parla invece di «gravissima ed inaccettabile esternazione intrisa di ignoranza da parte del Presidente della Lega Savoi nei confronti di Katia Rossato è una offesa a tutte le donne senza alcuna distinzione politica» Francesca Barbacovi militante di spicco di Fratelli d’Italia Trentino.

«Indipendentemente dalle scelte politiche tali manifestazioni di pessimo gusto sono inammissibili nei confronti del mondo femminile specie se dichiarate da un rappresentante istituzionale. Mi aspetto che le donne di ogni fede politica facciano sentire la propria voce! Inoltre va considerato che esternazioni di questa portata diventano deleteri anche nei confronti di quelle persone che hanno perso fiducia nella politica, soprattutto nel mondo dei nostri giovani sempre più disorientati per mancanza di buoni esempi.» Conclude Barbacovi.

Paola Depretto, candidata sindaco del centro destra alle ultime elezioni a Mori rincara la dose: «Rimango basita e sconcertata nel leggere il commento oltremodo ingiurioso del consigliere provinciale Savoi nonché presidente della Lega trentina, –  scrive –  nei confronti di donne e madri di famiglia che hanno fatto delle libere scelte politiche. Ritengo che un rappresentante della nostra massima istituzione, a qualunque forza politica appartenga, debba tenere una condotta rispettosa e proba e dare sempre il buon esempio anche nei momenti di difficoltà. La politica vera è altra cosa, fatta di persone che contribuiscono alla crescita di una Comunità , non certo per essere alla mercé di chi, peraltro occupando posizioni di vertice, si permette di cadere in stereotipi sessisti in totale spregio delle donne. Mi aspetto che da tutte le donne, di ogni fede politica, venga un forte segnale di condanna nei confronti di questi comportamenti oggi non più tollerabili».

Ma note di solidarietà arrivano in modo trasversale da tutti i movimenti e gli uomini politici.

Ora il presidente della Lega, ormai indifendibile, dovrebbe come minimo chiedere scusa. Il post è stato cancellato, e ci mancherebbe, ma è poco. Sia ben chiaro: questo non attenua di certo la sua posizione, ma almeno potrebbe essere un nuovo inizio.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin
    Dal lavoro alla vita privata, fino al tempo libero: flessibilità è sicuramente la parola dell’anno, tanto da arrivare ad influenzare anche il mondo del noleggio. Anche questo settore infatti, negli ultimi anni ha declinato la... The post Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin appeared first on Benessere Economico.
  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare
    La svolta crescente dell’online parla anche di risparmio e sostenibilità ecco perché le bollette cartacee sono ormai superate. L’arrivo del digitale ha convertito molti utenti ad entrare nel circuito delle bollette online, pagabili su rete... The post Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare appeared first on Benessere Economico.
  • Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
    Un tunnel che galleggia a mezz’acqua nel mezzo di un fiordo, con macchine che sfrecciano su entrambe le direzioni e poco sotto un abisso blu profondo oltre mille metri. Si tratta della scommessa della Norvegia, un progetto avveniristico essenziale per superare il principale problema di trasporto nel Paese. Lo studio realizzato da un team di […]
  • E’ consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
    Leggere cattive notizie fa male. L’espressione che descrive la tendenza di continuare a guardare e navigare ossessivamente tra le notizie cattive anche se risultano tristi scoraggianti o deprimenti è stata rinominata dall’inglesismo: Doomscrolling. Il termine è composto da due parole: “doom” che riporta a tutto ciò che è catastrofico e, “ scrolling” si riferisce al […]
  • Le foreste rinascono dai fondi del caffè
    Troppe volte siamo stati abituati a gettare cose che, a differenza dall’aspetto, possono essere davvero utili per le persone, la natura e la vita. Così come risveglia milioni di persone in tutto il mondo, esattamente lo stesso può fare con le foreste: Il caffè o meglio il suo scarto può infatti essere davvero utile per […]
  • Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
    Niente automobili, nessun rumore, niente stress. Solo natura e pace. Non ci sono strade che portano al Monte San Vigilio, si arriva solo dopo una breve salita in funivia. Qui l’aria sa di larice e di libertà. L’hotel a 5 stelle vigilius mountain resort si accoccola nella natura, diviene tutt’uno con essa, così semplice e […]

Categorie

di tendenza