Connect with us
Pubblicità

Trento

Comuni, finanziate opere urgenti per 2,9 milioni di euro

Pubblicato

-

Ammonta a 2 milioni 932 mila euro il valore degli interventi urgenti che la Giunta provinciale ha deciso oggi di finanziare, su proposta dell’assessore agli enti locali Mattia Gottardi.

Sette sono le municipalità interessate ad altrettante opere: marciapiede a Denno, Contà e Terre d’Adige, ristrutturazione dell’acquedotto a Fierozzo e ampliamento di quello di Frassilongo, rifacimento dello scarico di superficie del laghetto di Palù a Lavarone e nuova pavimentazione nelle piazze di Tres e Vion nel comune di Predaia. “La Giunta provinciale conferma il proprio impegno nel sostenere l’intero territorio, sulla base dei bisogni reali delle comunità locali sono le parole dell’esponente dell’esecutivo.

I lavori urgenti sono stati ammessi a finanziamento dalla Giunta, a valere sul fondo di riserva. Gli interventi sono stati individuati sulla base delle richieste inoltrate dalle amministrazioni comunali e dopo un’attenta valutazione delle singole situazioni. Si tratta, in particolare, dei seguenti interventi:

Pubblicità
Pubblicità

– La realizzazione del nuovo tratto di marciapiede lungo la SP 73 nel comune di Contà. Attraverso questo intervento si vuole mettere in sicurezza il transito pedonale fra gli abitanti di Cunevo e Flavon, con la prosecuzione del tratto di marciapiede già esistente. Grazie alla sistemazione degli accessi agricoli ai fondi limitrofi al tracciato, l’intervento garantirà una maggiore sicurezza stradale e pedonale (505mila euro di contributo su un importo di progetto di 595mila euro).

– La realizzazione di un nuovo tratto di marciapiede lungo via Degasperi a Denno. Il tratto di strada provinciale SP 37 destra Anaunia è pericoloso per i pedoni che si trovano a transitare sulla sede stradale, percorsa lungo l’intero arco della giornata da mezzi pesanti, in punti a bassa visibilità ed elevata velocità (171mila euro di contributo su un importo di progetto di 190mila euro).

– La ristrutturazione e il potenziamento dell’acquedotto comunale di Fierozzo. Il progetto riguarda il prolungamento delle reti esistenti e la sostituzione di reti non più idonee con nuovi pozzetti di ispezione e manovra, alloggiamento di apparecchiature idrauliche e la realizzazione di interventi di manutenzione straordinaria di due serbatoi e di una vasca di ripartizione dell’acquedotto. L’intervento punta a garantire il regolare approvvigionamento idrico potabile e antincendio (559mila euro di contributo su un importo di progetto di 693mila euro).

Pubblicità
Pubblicità

– La realizzazione di due nuovi ramali acquedottistici nel territorio comunale di Frassilongo. Il progetto riguarda il rifacimento dei tratti acquedottistici dalle sorgenti Kaserbach (della Casara) e “Rio dei Molini” fino al mineralizzatore di Roveda/Frassilongo. I due tratti dell’acquedotto appaiono obsoleti e sotto-dimensionati rispetto alle possibilità di captazione delle sorgenti e della reale capacità di soddisfare la richiesta di acqua potabile (522mila euro di contributo su un importo di progetto di 648mila euro).

– Il rifacimento dello scarico di superficie del laghetto Palù e il riordino della fognatura nera nel comune di Lavarone. Il progetto prevede l’allontanamento delle acque meteoriche dall’area del parco pubblico e la contestuale rettifica del sistema fognario della zona (313mila euro di contributo su un importo di progetto di 387mila euro).

– Il rifacimento della pavimentazione delle piazze di Tres e Vion nel comune di Predaia. L’intervento è previsto a seguito dei recenti lavori di metanizzazione delle due frazioni, oltre che della realizzazione del nuovo acquedotto nella frazione di Vion. Le pavimentazioni sono infatti dissestate e compromettono la percorribilità della strada e dei marciapiedi in sicurezza. E’ indispensabile inoltre sostituire un tratto della rete dell’acquedotto nonché i tratti di fognatura bianca che necessitano di urgenti interventi di manutenzione (499mila euro di contributo su un importo di progetto di 600mila euro).

– La realizzazione del marciapiede in corsia sud lungo la S.P. 90 – destra Adige – tra il km 2+100 ed il km 2+600 circa, nella frazione di Nave San Rocco del comune di Terre d’Adige. L’iniziativa punta alla messa in sicurezza, alla manutenzione e al miglioramento delle condizioni della rete viaria urbana. Il marciapiede di circa 500 metri collegherà il bivio Maso Alfonso/Maso Quadrifogli, passando per la località ”Maset”, fino al bivio per la località “Novali”, per poi collegarsi su via 4 Novembre al marciapiede esistente (360mila euro di contributo su un importo di progetto di 400mila euro).

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza