Connect with us
Pubblicità

Trento

Fugatti: “Territori protagonisti, contro la pandemia e anche per la ripartenza”

Pubblicato

-

Il presidente Fugatti è intervenuto ieri, con un saluto in video, alla presentazione del Rapporto 2020 della Fondazione Nord – Est. Ha parlato di un appuntamento che è arrivato in un momento difficile. A seguire il suo intervento.

Anche in Trentinoha sottolineato Fugattila pandemia si è fatta sentire in tanti settori e in tante partite economiche. Abbiamo provato a rispondere con le forze della nostra autonomia. Abbiamo messo in campo un progetto che si chiama Riparti Trentino. E’ servito nella prima fase del Covid. Servirà anche nella seconda fase, quando andremo ad aiutare gli interventi che già il Governo farà con il decreto che sta per arrivare.

Credo sia un momento importante anche nei rapporti istituzionali tra i territori, io parlo da una Provincia autonoma, rispetto allo Stato e al Governo. Di fronte ad una pandemia c’è qualcuno che cerca di rimetterli in discussione. Noi crediamo invece che questo non debba accadere. Crediamo anzi che le specificità dei territori, la loro vocazione e le competenze siano stati importanti in questa fase di gestione della pandemia. Certo, dalle iniziative del Governo ci aspettiamo risorse e possibilità importanti. Il tema del Recovery è centrale.

Pubblicità
Pubblicità

In Trentino siamo già riusciti ad avere dei riconoscimenti sulle partite ferroviarie. Pensiamo all’interramento su Trento e Rovereto, per quello che sarà un grande progetto di collegamento sovraprovinciale, europeo, che è il Tunnel del Brennero. Ma non ci possiamo fermare lì. Le Regioni dovranno dire la loro anche nella ripartizione delle risorse del Recovery. E in questa fase centrale per la ripartenza, i progetti sulla digitalizzazione, sulla trasformazione digitale, sull’idrogeno, che abbiamo messo in campo come Trentino, sulla quantistica, crediamo possano essere progetti innovativi fatti dalle nostre eccellenze nell’ambito dell’utilizzo delle risorse del Recovery.

Certo servirà anche inventiva per la ripartenza. Non possiamo pensare che basteranno solo le risorse pubbliche, anche perché di quelle ce ne sono sempre meno, a parte il Recovery. La capacità di indebitamento dei territori credo che il Governo deve poterla sfruttare in maniera maggiore rispetto a quanto fatto finora. I criteri con cui questo potrà essere fatto dovranno essere cambiati, perché abbiamo bisogno di creare ricchezza. La ricchezza la creiamo con gli investimenti.

La ricchezza la creiamo con la capacità di mettere a terra il prima possibile gli investimenti. Di questo i territori devono essere un po’ liberati, devono poter essere un motore centrale. Alla fine, come voi stessi dite, la parte centrale la fanno le persone e soprattutto la faranno le competenze.

Pubblicità
Pubblicità

La faranno le capacità, del nostro mondo scolastico, del nostro mondo universitario, del nostro mondo della formazione professionale, di creare persone capaci, competitive, competenti; giovani che sappiano guardare al futuro con le giuste professionalità e anche innovazioni. Ecco la parte della formazione credo che sarà centrale, per il mondo scolastico, per il mondo universitario, per fare in modo che i nostri territori possano ripartire nel miglior modo possibile”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza