Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Rovereto: ok al bilancio e al Rendiconto di gestione dei Vigili del Fuoco Volontari

Pubblicato

-

Primo punto all’ordine del giorno nella riunione consigliare di ieri sera, l’esame e l’approvazione del Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2021 dei Vigili del Fuoco volontari di Rovereto.

Presenti, collegati online il Comandante Marco Simonetti (foto) e il Cassiere, Francesco Cristoforetti collegati online.

Il Sindaco Francesco Valduga ha voluto innanzitutto ringraziare i Vigili del Fuoco volontari che sono intervenuti nel corso dell’incendio della scorsa settimana, ricordando l’impegno de Professionalità, capacità di intervento, coordinamento, della quale non possiamo che essere orgogliosi. La capacità di reazione ha permesso di contenere il danno alle cose ed evitare quello alle persone.

Pubblicità
Pubblicità

Tutte le famiglie sono potute rientrare nei propri appartamenti, ha ricordato Valduga. Ha ringraziato i Nu.Vol.A., la Croce Rossa, e alla Cooperativa Al Ponte che nelle fasi iniziali ha aperto la sua sede e ha consentito di poter accogliere le persone. “Grazie a questa grande macchina del volontariato, che ci rende ancora più orgogliosi”.

Il Bilancio pareggia a 192.200 euro e gli stanziamenti del Comune di Rovereto, sono legati a 120.000 euro in Conto Corrente e circa 20.000 euro in Conto Capitale, come già stanziato in Bilancio di Previsione approvato dal Consiglio comunale. Il parere favorevole è stato espresso il 26 di gennaio e quindi trasmetto con nota del 28 gennaio.

Il Bilancio è stato quindi presentato dal Comandante Marco Simonetti, che ha voluto ribadire l’impegno per Rovereto, riferendosi a quanto accaduto sabato scorso: “Abbiamo fatto ciò che la città si aspetta, abbiamo un ruolo importante che è quello della sicurezza della nostra città e sabato abbiamo fatto quello che sappiamo fare”.  Ha spiegato che nel bilancio una voce importante è data dalla manutenzione delle attrezzature e che vi sono state spese particolari dovute all’emergenza sanitaria.

Pubblicità
Pubblicità

Francesco Cristoforetti è entrato nello specifico delle voci di bilancio, ricordando lo stanziamento del Comune di 120.000 euro, mentre quello della Cassa Provinciale Antincendi di 35.000 euro. Per le entrate straordinarie, vi è un ingresso di 20.000 euro da parte del Comune e di circa 4500 da parte della Cassa Provinciale.

Ha spiegato che anche per quanto riguarda le uscite, le voci principali riguardano il mantenimento della Caserma e la manutenzione delle attrezzature, le utenze, i costi dei carburanti per il funzionamento dei mezzi.

La Consigliera Gloria Canestrini, ha chiesto un chiarimento sulle utenze, per sapere se esistono accordi con Dolomiti Energia per tariffe agevolate, e sulle spese di gestione della caserma.

Sul tema il Comandante Simonetti ha ricordato che la Caserma è collegata al teleriscaldamento che serve una struttura vecchia che necessita di interventi. Ha detto che già ora, per abbattere i costi, viene scollegato nei mesi estivi, mentre per l’acqua sanitaria vi sono dei pannelli solari ai quali sarà abbinata una caldaia a condensazione. Per quanto riguarda le spese di gestione, le spese ordinarie sono a carico del Corpo, mentre per quanto riguarda le spese straordinarie interviene il Comune.

Il Comandante Simonetti a precisa domanda è intervenuto per ricordare come la Caserma in costruzione risponda alle esigenze dei Vigili del Fuoco: “quando sarà finito il primo lotto, potremo trasferirci nella nuova sede. Sarà poi abbattuta la vecchia e costruito il corpo autorimesse. Nel corpo centrale si troverà una grande sala conferenze che sarà utilizzabile da tutte le Associazioni. Per quanto riguarda i rapporti tra Vigili del Fuoco e comune c’è una grande disponibilità della Dirigente Simonetta Festa e per quanto riguarda il corpo, vi sono attualmente molti giovani”.

Ha ricordato che vi sono molte attività di promozione e anche sabato mattina vi saranno 24 bambini in visita alla Caserma. Per quanto riguarda gli allievi, è legato allo Statuto. Ha parlato delle esigenze  di tutti i paesi e i comuni del Trentino dove occorre sinergia tra i territori limitrofi.

Per quanto riguarda il Rendiconto, approvato all’unanimità, il Sindaco ha dato conto della capacità di gestione delle risorse da parte dei Vigili del Fuoco Volontari. Il Comandante Simonetti e il Tesoriere Cristoforetti hanno sintetizzato le spese sostenute dal corpo, ribadendo il peso dell’emergenza sanitaria sulla gestione complessiva.

I lavori sono stati quindi chiusi dalla Presidente Cristina Azzolini alle ore 22.33. Il prossimo Consiglio è previsto per la terza settimana di marzo.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele
    In arrivo un disegno di legge temporaneo per rimediare alla discontinuità del lavoro nel mondo dello spettacolo. Una sorta di bonus contributivo per pareggiare, dal punto di vista pensionistico i lavoratori dello spettacolo per gli... The post Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin
    Dal lavoro alla vita privata, fino al tempo libero: flessibilità è sicuramente la parola dell’anno, tanto da arrivare ad influenzare anche il mondo del noleggio. Anche questo settore infatti, negli ultimi anni ha declinato la... The post Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin appeared first on Benessere Economico.
  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
    Un tunnel che galleggia a mezz’acqua nel mezzo di un fiordo, con macchine che sfrecciano su entrambe le direzioni e poco sotto un abisso blu profondo oltre mille metri. Si tratta della scommessa della Norvegia, un progetto avveniristico essenziale per superare il principale problema di trasporto nel Paese. Lo studio realizzato da un team di […]
  • E’ consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
    Leggere cattive notizie fa male. L’espressione che descrive la tendenza di continuare a guardare e navigare ossessivamente tra le notizie cattive anche se risultano tristi scoraggianti o deprimenti è stata rinominata dall’inglesismo: Doomscrolling. Il termine è composto da due parole: “doom” che riporta a tutto ciò che è catastrofico e, “ scrolling” si riferisce al […]
  • Le foreste rinascono dai fondi del caffè
    Troppe volte siamo stati abituati a gettare cose che, a differenza dall’aspetto, possono essere davvero utili per le persone, la natura e la vita. Così come risveglia milioni di persone in tutto il mondo, esattamente lo stesso può fare con le foreste: Il caffè o meglio il suo scarto può infatti essere davvero utile per […]
  • Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
    Niente automobili, nessun rumore, niente stress. Solo natura e pace. Non ci sono strade che portano al Monte San Vigilio, si arriva solo dopo una breve salita in funivia. Qui l’aria sa di larice e di libertà. L’hotel a 5 stelle vigilius mountain resort si accoccola nella natura, diviene tutt’uno con essa, così semplice e […]

Categorie

di tendenza