Connect with us
Pubblicità

Trento

Allarme per il degrado in aumento a Piedicastello

Pubblicato

-

L’asticella del degrado a Piedicastello si sta pericolosamente alzando e se queste sono le premesse in una stagione tutto sommato ancora fredda, quanto arriveranno temperature più alte c’è ben poco da stare tranquilli. La compilation delle fotografie inviate dal  consigliere comunale Daniele Demattè non tranquillizza i residenti dello storico rione e fa emergere una situazione grave e fuori controllo.

E’ bene ricordare gli investimenti fatti dalla passata amministrazione comunale per la costosa riqualificazione della piazza ottenuta con la modifica del tracciato della tangenziale e che ha restituito al rione l’antico splendore.

E come le “ Gallerie di Piedicastello vorrebbero essere un polo attrattivo nella realtà museale trentina. Peccato che a fianco di tanto splendore ci sia anche della cacca come quella trovata dal consigliere comunale della Lega Daniele Demattè, all’interno di un bidone dell’organico di pertinenza delle Gallerie: “L’ho aperto per curiosità perché si trovava di fronte allo spazio nel quale alcuni disperati, mi dicono una ventina, vanno a dormire; così ho trovato delle feci umane in bella vista. Esprimo tutta la mia solidarietà agli operatori di Dolomiti Energia che tutti i giorni devono mettere le mani in queste schifezze”,

Pubblicità
Pubblicità

Da chi ha avuto le segnalazioni ?

Da residenti in zona che hanno visto i movimenti, gente che va lungo l’argine con i cani. Normali trentini che hanno notato l’emergenza e invece di starsene zitti mi hanno contattato”.

Partiamo dalla passerella a sbalzo che si trova di fronte alla chiesa di Santa Apollinare…

Pubblicità
Pubblicità

“Qui abbiamo la logistica dell’accampamento. Le coperte vengono raccolte e lasciate nella struttura di supporto. Da qui con il buio vengono prese e portate all’imbocco della Galleria a fianco di quella d’ingresso. Nell’intercapedine tra la roccia e il cemento sono depositati i cartoni che saranno la base dei giacigli per dormire”.

Coperte però ne sono state trovate anche sul limitare dell’argine vero?

“Si, ed alcune rischiano di cadere in acqua o perché non fissate bene o perché qualche “curioso” va a vedere di cosa si tratta e le scompone e poi il vento fa il resto. Già due anni fa il degrado alle Gallerie di Piedicastello era stato segnalato dalla Circoscrizione Centro Storico Piedicastello con n conseguente intervento della Polizia Locale, ma da allora nulla è cambiato.”

Un altro punto di degrado è lo stabile ex Sfera di Lung’Adige San Nicolò…

“Qui la situazione è paradossale, da poco è stata bonificata una discarica a cielo aperto formata in un avvallamento del terreno che è stato livellato. Bene sulla superficie, all’interno del fabbricato dell’ex Sfera a tutto attorno c’è di tutto”.

Rifiuti abbandonati o immondizia che fa pensare ad un accampamento abusivo?

“Anche sulla base delle testimonianze penso che si tratti di un insediamento abusivo molto animato. Mi segnalano un via vai notturno molto partecipato con presenza anche di minori. Secondo me si tratta di una situazione ad alto rischio”.

Altre situazioni monitorate?

“Il nuovo parcheggio di Piedicastello lungo la sua recinzione ha due punti di facile accesso: uno è su Via Papiria ed il secondo sul lato della Motorizzazione che potrebbero essere i due varchi d’accesso per arrivare alle ciminiere dell’ex Italcementi dove al loro interno ci sono tracce di presenze umane, ma anche nelle grotte create nella parete rocciosa poco distante”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza