Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Scoperta una centrale di spaccio vicino al cimitero. Arrestata giovane coppia rivana

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Continua l’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio della Compagnia Carabinieri di Riva del Garda che, ieri sera ha raggiunto un altro importante risultato, traendo in arresto una coppia rivana, per violazione della legge sugli stupefacenti.

L’operazione degli uomini della Benemerita è scattata nei pressi del cimitero di Riva, dove è stata individuata l’abitazione dei due indagati, che di fatto era diventata una centrale di spaccio.

All’atto della perquisizione, condotta con il fondamentale supporto del Nucleo Cinofili di Laives, i Carabinieri Rivani hanno trovato un vero e proprio “bazar”, dove in ogni stanza dell’appartamento, erano appoggiati su tavoli, scrivanie e letti, svariati tipi di stupefacenti.

Pubblicità
Pubblicità

Nel complesso sono stati sequestrati 200 grammi di marijuana, altrettanti di hashish e circa 50 grammi di cocaina, oltre a trovare una serra “in-door”, dove erano rigorosamente coltivate piante di canapa indica.

Infine, per non escludere nulla del campionario, sono stati rinvenuti anche funghi allucinogeni in fase di essiccazione. Oltre allo stupefacente e al necessario per produzione e confezionamento, sono stati sequestrati circa mille euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Viste le circostanze, P.M. 33 enne e L.L. 25 enne, sono stati arrestati e ristretti agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida, che sarà fissata nei prossimi giorni presso il Tribunale di Rovereto.

Pubblicità
Pubblicità

Lo stupefacente sequestrato sarà inviato al laboratorio di analisi dei Carabinieri di Laives per attestarne peso e capacità psicotropa, stabilendo anche il numero di dosi ricavabili.

Spetterà inoltre agli specialisti dei Carabinieri rilevare il principio attivo e catalogare le ulteriori sostanze rinvenute nell’appartamento, all’interno di numerosi barattoli, non riconducibili alle tipologie di droghe più comuni e diffuse sul mercato.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 giorni fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Offerte lavoro3 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

economia e finanza3 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento1 settimana fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento2 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento1 settimana fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Trento4 settimane fa

Arrivano i saldi invernali: ecco quando inizieranno

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza