Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Rinnovato il Protocollo di Rigenerazione Urbana di Rovereto

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Rovereto la prima città ad attuare il  Protocollo: siglato il rinnovo dell’accordo tra il Sindaco di Rovereto, Francesco Valduga ed il Presidente dell’Unione Commercio Turismo e Servizi di Rovereto e Vallagarina Marco Fontanari.

Un percorso durato quattro anni, fatto di ascolto e incontro ha portato alla nascita di un progetto destinato a migliorare e qualificare ancor più la città di Rovereto.

Il Protocollo di Rigenerazione Urbana, nato nel 2017 su impulso di ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e Confcommercio – Imprese per l’Italia, e grazie all’incontro il Comune e l’Unione Commercio Turismo e Servizi, è arrivato al giro di boa: con il rinnovo del Protocollo avvenuto nel pomeriggio di oggi, siglato dal Sindaco Francesco Valduga e dal Presidente dell’Unione Commercio, Marco Fontanari, potranno essere realizzati i progetti nati nel corso di questo necessario periodo di studio e programmazione.

Si tratta di un progetto che crea Comunità, nato prima del Covid e oggi ancora più attuale. Abbiamo lavorato per una città che guarda al futuro e vogliamo che abbia gli strumenti per essere competitiva negli anni che verranno ha spiegato il Sindaco ValdugaRovereto si sta preparando a ripartire e con i progetti concreti e realizzabili messi in campo, che agiscono in modo trasversale su tanti settori della quotidianità, possiamo dare una svolta: attraverso la sinergia creata e il Laboratorio di Rigenerazione Urbana si creano opportunità per i cittadini. Una città viva è una città capace di innescare nuove dinamiche sociali ed economiche, di valorizzare le risorse che ha disposizione e di essere attrattiva nei confronti di chi la abita e di chi vuole investire per renderla sempre migliore”.

Rovereto è stata la prima città in Trentino-Alto Adige a mettersi in gioco e a portare avanti questa iniziativa che ora è presa a modello in tutto il territorio e anche a livello nazionale sta avendo riscontri molto positiviha ricordato il Presidente dell’Unione Commercio, Marco FontanariQuesto percorso ha portato innanzitutto a un cambio di mentalità. Abbiamo visto come da un atteggiamento spesso di contrapposizione tra le diverse parti, si sia arrivati ad un dialogo costruttivo, dove tutti si sono messi a disposizione per contribuire e costruire un humus fertile per nuove idee”.   

Abbiamo un corposo insieme di progetti con diversi livelli di azioneha detto alle Attività produttive e ai Centri storici , Giuseppe BertoliniProseguiamo su un percorso che con l’emergenza sanitaria è divenuto ancora più attuale e urgente. Il modo di concepire lo stesso commercio è cambiato, se pensiamo che anche durante il periodo di minori restrizioni il commercio ha continuato ad essere online per il 70%, anche nelle piccole attività. Occorre valorizzare e dare vita non solo a quello che è il centro storico, ma anche a quelle zone che sono meno frequentate ma dove esistono attività e comunità che possono trovare nuova vita” .

Pubblicità
Pubblicità

Molto spazio sarà dato anche all’e-commerce – ha ricordato a questo proposito Gianpiero Lui, Responsabile dell’Unione Commercio della Vallagarina – attraverso la creazione di un portale dedicato alla promozione locale di questa attività. Tra le altre iniziative individuate, è stata suggerita una suddivisione della città in  distretti  con un piano di interventi ed attività per i singoli distretti o Contrade, la creazione del “Km delle meraviglie”, che collega il MART e Santa Maria, ed il ripensamento di alcuni percorsi della città.

Attraverso il Laboratorio Urbano è stata poi messa in campo una grande opera di ascolto e consulenza per i cittadini ed è stato portato avanti il progetto volto a rianimare i locali sfitti della città, attraverso un censimento che ha identificato circa 456 attività e che ora sarà aggiornato per favorire che voglia investire sulla città e per la città.

Tra le diverse tappe di questo percorso, l’apertura del Laboratorio Urbano di Rigenerazione, divenuto un punto di riferimento per la città e l’assegnazione, nel 2019,  alla società specializzata Iscom Group della progettazione delle azioni di rigenerazione e riqualificazione urbana del centro cittadino tramite gara di evidenza europea per la progettazione delle azioni di rigenerazione e riqualificazione del centro cittadino.

Nel corso dei prossimi mesi, ha ricordato la Dirigente, Marisa Prezzi, saranno già attivati i primi progetti concreti, in un percorso nato bottom up e non calato dall’alto, che ha visto coinvolti tutti gli attori sul territorio.

Lo sportello del Laboratorio di Rigenerazione Urbana, in via Tartarotti, sarà aperto al pubblico due volte a settimana, mentre sul sito http://www.rigenerarovereto.it/ sarà possibile consultare la mappa online delle attività, con il censimento che verrà fatto a cadenza mensile.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Andalo, cambia il sistema di conferimento dei rifiuti da parte delle aziende

Italia ed estero10 ore fa

Addio al bonus 18enni, i fondi a spettacoli ed editoria

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

L’intera Val di Non imbiancata: Vigili del Fuoco al lavoro

Trento12 ore fa

Ordine Infermieri: «Restituire ai pazienti la vicinanza dei familiari significa restituire un diritto umano»

Trento13 ore fa

La decorazione natalizia della polizia di Stato sul grande abete in piazza Duomo

Trento13 ore fa

Weekend dell’Immacolata, neve in esaurimento. Domenica traffico da bollino nero

Musica14 ore fa

Isera, Palazzo de’ Probizer: Agorart Ensemble in concerto

Fiemme, Fassa e Cembra14 ore fa

Nuovo ospedale di Cavalese: una grande proposta per i bisogni della comunità

Trento15 ore fa

Superato il limite della decenza: ora rubano i vasi di rame dai cimiteri

Trento15 ore fa

Neve in Trentino, la situazione della viabilità alle ore 10.30

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

A Spormaggiore arriva il “Consiglio comunale dei ragazzi”

Trento15 ore fa

5 centimetri di neve a Trento, in azione la macchina comunale. Nel pomeriggio in arrivo la pioggia

L'Editoriale16 ore fa

In Trentino centrodestra ancora favorito. La leadership cambia a favore di Fratelli d’Italia

Trento16 ore fa

Arrivano i turisti: la stagione invernale si apre con successo

Italia ed estero17 ore fa

Dal 12 al 16 dicembre mobilitazioni nazionali contro la manovra di bilancio: le motivazioni

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento3 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Io la penso così…1 settimana fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Io la penso così…5 giorni fa

Sono fan dei Maneskin…ma quando si esagera non va bene

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento3 giorni fa

Circonvallazione ferroviaria Trento: pian piano la verità viene a galla

Trento3 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento1 settimana fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Le ultime dal Web4 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Meteo2 giorni fa

Da giovedì sera sul Trentino torna la neve anche a quote basse

Trento4 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Val di Non – Sole – Paganella6 giorni fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza