Connect with us
Pubblicità

Trento

Piccole Colonne: dopo in drammatico anno si guarda al 2021 con speranza

Pubblicato

-

L’anno 2020 sarà ricordato da tutti come un anno decisamente infelice a causa della pandemia. Per la l’Associazione però il ricordo di questo terribile anno sarà legato ad altri due eventi dolorosi.

Prima di tutto l’aggravarsi della malattia del Presidente Anesi che dal 2018 lottava con tutte le sue forze e la sua tenacia contro un male che, invece, un po’ alla volta ha avuto la meglio su di lui. Presidente dell’Associazione Piccole Colonne APS dal momento della sua costituzione avvenuta il 5 marzo 1988, per 33 anni si era impegnato nell’attività dell’Associazione: nei limiti del tempo disponibile per il periodo in cui ancora lavorava e a tempo pieno dal momento in cui era andato in pensione.

Sempre alla ricerca di finanziamenti per il Concorso un Testo per noi e il Festival della Canzone europea dei Bambini, è stato anche l’infaticabile organizzatore dei momenti conviviali (era un fantastico cuoco!), e di tutti i momenti aggregativi come i week end sulla neve a Pejo (quasi tutti i bimbi del coro hanno iniziato a sciare in quell’occasione).

Pubblicità
Pubblicità

Lascia un vuoto incolmabile e la consapevolezza che proseguire senza di lui non sarà facile anche se la sua richiesta è stata esplicita: “Il coro deve proseguire la sua attività!” In occasione del suo funerale le ex Piccole Colonne hanno preparato una lettera commovente per capire a pieno chi fosse il loro presidente.

L’altra grossa “tegola” cascata sulla testa del coro nel febbraio 2020 non è mai stata resa nota nella speranza che si risolvesse. Ora è passato un anno e tutte le indagini fatte non hanno portato risultati quindi ora è possibile raccontare quanto successo.

Nel febbraio 2020 il Presidente Anesi si era recato presso l’Ice Rink di Baselga di Piné dove, in un locale-magazzino condiviso con un’altra associazione, era stata deposita la scenografia del Festival dopo l’edizione 2018. Voleva controllare che tutto fosse a posto in vista della nuova edizione che si doveva svolgere in aprile. Però aveva trovato il locale completamente vuoto! A nulla erano valse le ulteriori ricerche, la successiva denuncia di furto fatta ai carabinieri, le richieste di info rivolte, in più riprese, alla comunità.

Pubblicità
Pubblicità

La scenografia, formata da 6 pezzi di plexiglas alti 6 metri, da una pedana che, per essere spostata necessitava di almeno 6 persone considerato il peso e la dimensione, tutto il legname che formavano le scale, le ruote e tutte le altre cose presenti sul palco non è più stata ritrovata. Un furto inspiegabile senza nessuna apparente motivazione.

Ora le piccole colonne guardano al 2021 con speranza: «dobbiamo farlo perché crediamo nel valore sociale, culturale ed educativo della nostra attività.» – Dicono

E lo faranno con molti progetti in via di definizione. È aperta la 16.a edizione del Concorso “Un Testo per noi” . Il termine ultimo per l’invio dei testi è il 15 marzo. Alcuni giorni fa è stato pubblicato sul canale Youtube del coro, che ha superato le 17.000.000 di visualizzazioni, il video del brano “Un tipo speciale”, realizzato con la tecnica del “virtualcoro” unita ad alcune immagini animate.

Il brano, realizzato su testo scritto da una classe di Montone di Mosciano Sant’Angelo e musicato da Al Bano Carrisi, affronta un problema di bullismo… sul rigo musicale! Il testo era fra i vincitori la 15.a edizione del concorsoUn Testo per Noi”.

Infine stanno proseguendo le lezioni con i coristi ed è in cantiere il video della canzoneL’artista distratta” nata dalla 7.a edizione del Concorso “Un Testo per noi“. Anche in questo caso il virtualcoro integrato con immagini animate.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Chalet Pinocchio, dove sentirsi sempre a casa
    Chalet Pinocchio si trova a Brentonico, nel sud del Trentino, a 16 km dal centro di Rovereto e a 10 km dall’uscita autostradale di Rovereto sud. Situato in una piccola località montana che d’inverno diventa il centro ideale per accedere alla Ski Area Polsa San Valentino, con piste facili ideali anche per chi vuole imparare; d’estate, […]
  • Bear with Benefits: gli integratori a forma di orsetti gommosi
    Bears with Benefits sono degli orsetti gommosi ricchi di vitamine e minerali. Si tratta infatti di integratori alimentari con un complesso vitaminico e minerale altamente concentrato. Le formulazioni sono sviluppate in Germania e rispettano i più elevati standard di qualità. Durante la produzione, non vengono utilizzati antiagglomeranti, agenti di carica e allergeni: i prodotti sono […]
  • MasonBees: la casa delle api
    MasonBees Ltd. è nata come parte della Oxford Bee Company, ovvero un’organizzazione che ricerca il ciclo di vita delle Red Mason Bee. CJ Wildbird Foods Ltd. ha acquistato la Oxford Bee Company nel 2006 ed ha proseguito la ricerca, conducendo varie prove sul campo con le Red Mason Bees. Queste prove avevano lo scopo di […]
  • Dolomiti Wellness Hotel Fanes: un piccolo angolo di paradiso in Alta Badia
    Il Dolomiti Wellness Hotel Fanes è in una delle terrazze più assolate e panoramiche di San Cassiano, piccolo e grazioso villaggio di montagna, nelle Dolomiti a poco più di 1.500 metri s.l.m. in Alta Badia: cinque minuti per raggiungere il centro a piedi, isola pedonale ricca di vetrine e negozi, servizi ancillari e noleggio attrezzatura, […]
  • Abiby: la Beauty Box perfetta per chi vuole qualità e innovazione
    Abiby è il servizio in abbonamento che permette ogni mese di scoprire le migliori novità in ambito skincare, make-up e beauty con un’esperienza unica e a sorpresa. La missione di Abiby è quella di usare l’esperienza per far scoprire i migliori brand al mondo, quelli che da soli è difficile trovare. Come? Viaggiando costantemente alla ricerca di prodotti […]
  • Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
    Vinilia Wine Resort è un’antica dimora risalente agli inizi del ‘900 quando era destinata ad essere la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavoni. Oggi, dopo un’attenta e raffinata attività di restauro conservativo, a cura della famiglia Parisi Lacaita, si appresta a diventare un punto di riferimento per l’accoglienza e per un’autentica esperienza nella terra […]
  • Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
    Skye è una delle migliori località da visitare in Scozia. È famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per la storia che ha alle spalle. L’isola di Skye è lunga 50 miglia ed è la più grande delle Ebridi Interne, ovvero un arcipelago situato al largo della costa occidentale della Scozia, a sud-est delle Ebridi Esterne. Insieme, […]
  • Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
    Masseria Monacelli, masseria fortificata del ‘600 e Masseria Giampaolo, esclusivo borgo del ‘400, si impongono con le loro torri di avvistamento nel cuore del Salento. Situate in prossimità dell’Abbazia romanico-bizantina S. Maria a Cerrate, oggi tra i beni del Fondo Ambiente Italiano, testimoniano tracce di storia. Entrambe custodiscono un prezioso frantoio ipogeo, le stanze di stoccaggio […]
  • Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
    Nel Settecento, il Castello fu la realizzazione di un sogno di Carlo Giacinto Roero, signore di Guarene. Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano […]

Categorie

di tendenza