Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Rotatoria di Dermulo, riaperto il dialogo tra il Comune di Predaia e la Provincia

Pubblicato

-

Il nodo viario di Dermulo è tra quelli che creano maggiori problemi in Val di Non. L'incrocio stradale sarà presto sostituito da una rotatoria?
Pubblicità

Pubblicità


È ripreso il dialogo tra il Comune di Predaia e la Provincia riguardo a un tema importante come la rotatoria di Dermulo, un’opera molto sentita, sia dai cittadini sia da parte dell’amministrazione comunale.

Ad annunciarlo è stato il governatore Maurizio Fugatti che, nel corso della seduta di martedì del consiglio provinciale, ha risposto a un’interrogazione del consigliere autonomista Lorenzo Ossanna, il quale chiedeva di sapere se l’opera fosse stata inserita nell’agenda provinciale.

Secondo Ossanna, infatti, dopo la circonvallazione di Cles, quello di Dermulo è uno dei nodi viari tra i più problematici della valle, le cui principali criticità sono sostanzialmente tre: l’evidente mancanza e disorganizzazione degli spazi adibiti a parcheggio, in particolare in funzione della richiesta di sosta di lunga durata per i pendolari; l’inadeguatezza geometrica dell’incrocio stradale, che presenta pericolose svolte a sinistra e nelle ore di punta determina sia situazioni di rischio, sia code di veicoli provenienti dalla strada statale 43 dir.; l’assenza di percorsi pedonali sicuri per i residenti che mettano in collegamento i parcheggi, le abitazioni, la stazione della Trento-Malé e le altre strutture e attività presenti nel paese.

Pubblicità
Pubblicità

Il presidente Fugatti ha fatto presente che, dopo attente valutazioni (erano 13 le proposte su cui negli anni si è discusso per risolvere il problema della viabilità a Dermulo), l’ipotesi maggiormente accreditata al momento è quella di un progetto da 4 milioni di euro che prevede la realizzazione di una rotatoria a raso con la conservazione dell’edificio commerciale al centro e la predisposizione di 98 parcheggi. Il tutto garantendo la messa in sicurezza dei percorsi pedonali.

«Sono contento di sapere che è ripreso il confronto per la realizzazione di quella che considero un’opera fondamentale per l’intera Val di Non – commenta il consigliere Ossanna –. Il costo previsto, seppur importante, è necessario per migliorare la viabilità e mettere in sicurezza l’abitato di Dermulo. La scelta di realizzare una rotatoria a raso sarebbe a mio avviso ottimale, sia per garantire la migliore soluzione a livello di sicurezza, sia per l’attività commerciale che in questa maniera andrebbe preservata. Inoltre, con la realizzazione dei parcheggi, la stazione di Dermulo potrà essere maggiormente fruita sia dalle persone dell’Altopiano della Predaia, sia da quanti scendono dall’alta Val di Non».

Sentita telefonicamente, la sindaca di Predaia Giuliana Cova conferma il dialogo in corso con la Provincia. Anche se, spiega, non è ancora stata presa una decisione sul progetto da realizzare.

Pubblicità
Pubblicità

«Abbiamo posto fin da subito grande attenzione al problema di Dermulo, la cui soluzione è uno dei nostri obiettivi primari – spiega Cova –. Stiamo ancora valutando insieme alla Provincia le varie ipotesi percorribili per trovare quella più funzionale, in modo da migliorare la viabilità delle due valli garantendo la sicurezza dell’abitato. Apprezzo molto la disponibilità provinciale a prendere concretamente in considerazione la possibilità di realizzare il progetto, così come mi fa estremamente piacere l’interessamento da parte del consigliere Ossanna. È con la collaborazione di tutti che si ottengono i risultati migliori».

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 ore fa

Marmolada, proseguono le ricerche. Draghi a Canazei: «Grazie agli operatori per la loro generosità, professionalità e coraggio»

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Giovani “parcheggiatori” cercansi a Castel Thun

Fiemme, Fassa e Cembra4 ore fa

Strage Marmolada: era davvero impossibile da prevedere?

Piana Rotaliana4 ore fa

Nuovo calendario di raccolta rifiuti (secco e umido) a Mezzocorona

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Fango e detriti sulla SP67 dopo il temporale: intervengono i Vigili del Fuoco di Campodenno

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Ad Arco la festa per il 50° anniversario del record di Renato Dionisi

Trento5 ore fa

Strage Marmolada, Facchini (Sat): «Vanno cambiati i modelli di sviluppo»

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

Rovereto si risveglia indifesa e fragile: il grido d’allarme degli imprenditori: «Le Istituzioni preposte facciano qualcosa»

Fiemme, Fassa e Cembra6 ore fa

Strage Marmolada: i nomi delle prime vittime

Trento6 ore fa

Coronavirus: risalgono i ricoveri. In Trentino 4.647 persone in quarantena

Fiemme, Fassa e Cembra7 ore fa

Marmolada: sale a 8 il numero delle vittime, cala quello dei dispersi

Trento7 ore fa

Gardolo: ancora violenza e scontri fra stranieri

Trento7 ore fa

Difensore civico, crescono gli interventi. Temi “caldi”: il diritto di accesso agli atti e la sanità, Covid in testa

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

Successo per la prima edizione del Torneo di calcio tennis di Cles

Fiemme, Fassa e Cembra8 ore fa

Crollo Marmolada – Ghiaccio Bollente, WWF: dati e analisi disponibili da tempo, manca azione

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza