Connect with us
Pubblicità

Trento

Madonna Bianca: gettano enormi piastre di cemento dal tredicesimo piano. Per miracolo scongiurata una tragedia

Pubblicato

-

Una bravata, un gioco, un gesto irresponsabile e sconsiderato, ma che poteva finire in tragedia. È quanto successo alla Torre due di Madonna Bianca poco prima delle 14.30.

A lanciare l’allarme dopo aver sentito dei tonfi tremendi sono stati alcuni condomini che vedevano cadere dalla terrazza ubicata sopra il tredicesimo piano della torre degli enormi massi che toccando terra a velocità impressionante si sbriciolavano completamente.

Solo per puro miracolo in quel momento non passava nessuno. Sarebbe bastato che dal palazzo uscisse un bambino in bicicletta oppure qualche altra persona per gridare al morto.

Pubblicità
Pubblicità

Allertata, velocemente è arrivata una volante della Polizia di Stato, ma non abbastanza veloce per cogliere sul fatto gli irresponsabili che, capito l’aria che tirava, si sono dileguati. Gli uomini della Polizia sono saliti sul tetto e hanno ricostruito tutta la dinamica dell’inquietante episodio.

Secondo una prima ricostruzione della Polizia – basata sulle testimonianze dei presenti – due ragazzi e due ragazze, tutti stranieri dell’età di circa 16 anni dopo aver strappato i blocchi di agglomerato cementizio da 50 x 50 che facevano da basamento al pavimento dell’enorme terrazza si sono divertiti a gettarli dal tredicesimo piano. Un macabro e rischioso gioco che poteva finire male.

Quanto successo però farebbe da corollario ad una situazione che va ormai avanti da circa 5 mesi. Sulla terrazza infatti gli stessi ragazzi sono soliti organizzare delle feste che a volte si protraggono anche fino a tarda notte nonostante il coprifuoco.

Pubblicità
Pubblicità

Un testimone ha persino detto di aver visto un ragazzo con una pistola in mano, ma probabilmente si tratta di una scacciacani o una pistola giocattolo. Gli uomini della Questura, dopo aver verbalizzato quanto successo hanno aperto delle indagini.

Toccherà a loro far luce sull’episodio e capire bene chi siano i responsabili e colui che dentro la struttura li conduce fino al terrazzo.

Rimane l’episodio che ancora una volta deve far riflettere. Gang, gruppi violenti, vandalismo, uso e spaccio di stupefacenti e adolescenti che agiscono in branco. Stiamo ormai giornalmente assistendo inermi al rapido dilagare della devianza giovanile in tutte le sue manifestazioni e purtroppo depravazioni. E quanto è successo oggi a Madonna Bianca è la certificazione di qualcosa che sta sfuggendo al controllo.

Ci stiamo concentrano troppo sul bullismo e stiamo perdendo di vista il disagio individuale, sociale e relazionale da cui sono affetti i nostri giovani. Il terreno fertile su cui far attecchire le differenti forme di devianza e vandalismo, accompagnate a braccetto dalla noia, dal vuoto di valori e soprattutto dalla mancanza di punti di riferimento stabili, in primis la famiglia e la scuola.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Chalet Pinocchio, dove sentirsi sempre a casa
    Chalet Pinocchio si trova a Brentonico, nel sud del Trentino, a 16 km dal centro di Rovereto e a 10 km dall’uscita autostradale di Rovereto sud. Situato in una piccola località montana che d’inverno diventa il centro ideale per accedere alla Ski Area Polsa San Valentino, con piste facili ideali anche per chi vuole imparare; d’estate, […]
  • Bear with Benefits: gli integratori a forma di orsetti gommosi
    Bears with Benefits sono degli orsetti gommosi ricchi di vitamine e minerali. Si tratta infatti di integratori alimentari con un complesso vitaminico e minerale altamente concentrato. Le formulazioni sono sviluppate in Germania e rispettano i più elevati standard di qualità. Durante la produzione, non vengono utilizzati antiagglomeranti, agenti di carica e allergeni: i prodotti sono […]
  • MasonBees: la casa delle api
    MasonBees Ltd. è nata come parte della Oxford Bee Company, ovvero un’organizzazione che ricerca il ciclo di vita delle Red Mason Bee. CJ Wildbird Foods Ltd. ha acquistato la Oxford Bee Company nel 2006 ed ha proseguito la ricerca, conducendo varie prove sul campo con le Red Mason Bees. Queste prove avevano lo scopo di […]
  • Dolomiti Wellness Hotel Fanes: un piccolo angolo di paradiso in Alta Badia
    Il Dolomiti Wellness Hotel Fanes è in una delle terrazze più assolate e panoramiche di San Cassiano, piccolo e grazioso villaggio di montagna, nelle Dolomiti a poco più di 1.500 metri s.l.m. in Alta Badia: cinque minuti per raggiungere il centro a piedi, isola pedonale ricca di vetrine e negozi, servizi ancillari e noleggio attrezzatura, […]
  • Abiby: la Beauty Box perfetta per chi vuole qualità e innovazione
    Abiby è il servizio in abbonamento che permette ogni mese di scoprire le migliori novità in ambito skincare, make-up e beauty con un’esperienza unica e a sorpresa. La missione di Abiby è quella di usare l’esperienza per far scoprire i migliori brand al mondo, quelli che da soli è difficile trovare. Come? Viaggiando costantemente alla ricerca di prodotti […]
  • Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
    Vinilia Wine Resort è un’antica dimora risalente agli inizi del ‘900 quando era destinata ad essere la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavoni. Oggi, dopo un’attenta e raffinata attività di restauro conservativo, a cura della famiglia Parisi Lacaita, si appresta a diventare un punto di riferimento per l’accoglienza e per un’autentica esperienza nella terra […]
  • Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
    Skye è una delle migliori località da visitare in Scozia. È famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per la storia che ha alle spalle. L’isola di Skye è lunga 50 miglia ed è la più grande delle Ebridi Interne, ovvero un arcipelago situato al largo della costa occidentale della Scozia, a sud-est delle Ebridi Esterne. Insieme, […]
  • Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
    Masseria Monacelli, masseria fortificata del ‘600 e Masseria Giampaolo, esclusivo borgo del ‘400, si impongono con le loro torri di avvistamento nel cuore del Salento. Situate in prossimità dell’Abbazia romanico-bizantina S. Maria a Cerrate, oggi tra i beni del Fondo Ambiente Italiano, testimoniano tracce di storia. Entrambe custodiscono un prezioso frantoio ipogeo, le stanze di stoccaggio […]
  • Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
    Nel Settecento, il Castello fu la realizzazione di un sogno di Carlo Giacinto Roero, signore di Guarene. Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano […]

Categorie

di tendenza