Connect with us
Pubblicità

Aziende

Deducibilità noleggio a lungo termine: ecco le detrazioni possibili e i vantaggi fiscali

Pubblicato

-

Il noleggio a lungo termine è una soluzione sempre più adottata sia dai liberi professionisti sia dalle aziende, e anche dai privati.  Per coloro che detengono una partita IVA ci sono dei vantaggi evidenti a livello fiscale che portano sempre più aziende a scegliere di noleggiare un’auto invece di acquistarla.

Nello specifico esiste la possibilità di dedurre ed avere dei vantaggi a livello fiscale per quanto riguarda il noleggio a lungo termine di un’auto.

Per chi ha una Partita IVA o è comunque titolare di un’azienda consigliamo di leggere con attenzione questo approfondimento in modo da comprendere quali possono essere i vantaggi del noleggio a lungo termine. 

Detrazioni noleggio a lungo termine: chi può ottenerle? – Come accennato, le detrazioni e deduzioni delle spese per il noleggio a lungo termine dell’automobile sono destinate ai titolari di partita IVA.

In base alla propria attività e professione, però, possono cambiare le percentuali di deducibilità e di detraibilità sull’importo corrisposto mensilmente all’agenzia di noleggio di auto e mezzi a lungo termine.

Nello specifico, le detrazione e deduzioni vanno da un minimo del 20% fino a un massimo del 100%. Inoltre, in base al veicolo noleggiato e all’attività svolta possono cambiare le deduzioni delle imposte dirette in percentuale.

Ma chi può dedurre e detrarre le spese per il NLT? Come previsto dalla legge italiana si possono avvalere di queste agevolazioni coloro che: Utilizzano l’auto come bene strumentale per l’attività; Impiegato l’auto come bene non strumentale; Usano l’auto o il mezzo noleggiato come bene promiscuo per i dipendenti; Sono esercenti d’arti; Usano l’auto in qualità di liberi professionisti; Associazioni e infine Rappresentanti commerciali

Tutti questi soggetti possono richiedere una detrazione o deduzione che cambia in base all’utilizzo del mezzo noleggiato. 

Noleggio a lungo termine: vantaggi e deduzioni – In termini fiscali, il noleggio a lungo termine presenta dei vantaggi specifici per coloro che detengono una partita IVA. Nello specifico per quanto riguarda la deducibilità delle imposte dirette prevedono: Aziende che impiegano l’auto in qualità di bene strumentale: deduzione completa delle imposte dirette nella misura del 100%.

Poi esercenti nel campo delle arti e professioni: in questo caso si ha una deduzione delle imposte dirette fino a un massimo del 20%, per canoni corrisposti che non superano i 18.075,99 euro nel corso di un anno.

Aziende che usano l’auto come bene non strumentale: le imposte possono essere dedotte pari al 20% nel limite dei costi del noleggio del veicolo. Aziende ed esercenti nel campo delle arti e professioni, uso promiscuo e dei dipendenti: deduzione delle imposte dirette pari al 70% del totale.

Agenti di commercio e rappresentanti: deducibilità dell’80% nel limite dei costi della locazione del veicolo, con un ragguaglio annuo che non può comunque superare il limite di spesa pari al 5.164,57 euro.

Oltre a poter dedurre le imposte dirette è possibile anche detrarre l’IVA, anche questa dipende dal tipo di impiego del mezzo: I beni per uso promiscuo permettono di dedurre: il 40% dell’IVA per i servizi e il 40% di quella dei veicoli. I beni per uso esclusivo o strumentale d’impresa: prevede la detrazione IVA al 100% sia per la quota servizi sia per la quota dei veicoli. Il bene assegnato ai dipendenti per uso promiscuo: pari al 40% per la quota del veicolo e 40% per la quota dei servizi e le deduzioni e le detrazioni fiscali nel campo del noleggio a lungo termine determinano un forte vantaggio per le aziende che riducono nettamente i costi dell’uso dei mezzi.

Come calcolare le detrazioni fiscali e deduzioni per il noleggio a lungo termine – Per riuscire a capire nel migliore dei modi come funziona la detrazione e deduzione fiscale nel noleggio auto a lungo termine andiamo a costatare in tabella con un semplice esempio il loro funzionamento.

Esempio di deduzione fiscale:

Per quanto riguarda la deduzione fiscale al 100% invece si riesce a ottenere una deduzione su tutti i costi sostenuti per il noleggio.

Invece, come possiamo vedere dalla tabella, se si paga una rata con quota noleggio di 400 euro al mese, si può portare in deduzione fino al 70% della quota, quindi un totale di 280 euro al mese. Oltre a poter dedurre i costi della rata del bene strumentale è possibile portare in detrazione anche l’IVA.

Nello specifico possiamo vedere come ottenere la detrazione:

Costato quali sono i costi deducibili e detraibili per il noleggio di un’auto a lungo termine, verifichiamo insieme anche quali sono i vantaggi di questa soluzione.

I vantaggi del noleggio a lungo termine – Quando si parla di noleggio long term, oltre a constatare le possibili deduzioni e detrazioni, vogliamo definire anche quali sono i principali vantaggi sia in termini burocratici sia di gestione del veicolo.

Tra i principali vantaggi dal punto di vista burocratico e gestionale troviamo: Gestione di tutti i documenti, del bollo, e della sottoscrizione dell’assicurazione a carico dell’azienda; Possibilità di scegliere un veicolo aziendale adatto alla propria attività tra un parco auto molto ampio; Gestione di eventuali incidenti d’auto completamente seguito dall’agenzia di noleggio, sia in caso di incidenti senza colpa sia con colpa. Anche in caso di furto o incendio dell’auto.

Oltre a questo non ci sono pericoli di pignoramenti del mezzo, in quanto non si è proprietari dell’automobile e il contratto di noleggio viene intestato direttamente all’azienda o al detentore di P.IVA e prevede una durata specifica. Alla fine del termine previsto, ci si può completamente svincolare dal pagamento restituendo il mezzo alla società di noleggio.

Oltre ai vantaggi burocratici e di gestione dell’auto bisogna considerare anche quelli economici. Come abbiamo visto, i detentori di una P.IVA e di un’azienda possono scaricare i costi e ottenere dei vantaggi dal punto di vista delle deduzioni e delle detrazioni fiscali.

Ma non sono solo questi i vantaggi. Infatti, bisogna considerare anche quelli che permettono di conoscere esattamente la spesa mensile per l’auto e il mezzo strumentale o meno noleggiato, in questo modo si ha una migliore gestione delle proprie uscite.

La rata mensile è unica e prevede non solo la quota per il noleggio, ma anche altri servizi quali: pagamento del bollo, assicurazione onnicomprensiva, manutenzione ordinaria e straordinaria, tagliando, revisione ecc.

Infine, con il noleggio a lungo termine non ci si dovrà preoccupare in alcun modo di spese impreviste per l’auto, in quanto in caso di guasti o incidenti, si otterrà una nuova vettura direttamente dall’agenzia di noleggio.

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli
    Fino al 30 settembre 2021 i lavoratori interessati potranno chiedere l’erogazione da parte dell’Inps della nuova indennità omnicomprensiva Covid-19 fin ad un massimo di 1600 euro una tantum prevista dal Decreto Sostegni Bis. Beneficiari dell’indennità... The post Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza