Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Insulti sessisti a Meloni: Gozzini sospeso senza stipendio

Pubblicato

-

Gli insulti all’onorevole Giorgia Meloni verranno pagati cari dal professore universitario Giovanni Gozzini. Il Docente di storia, per le frasi sessiste considerate indecenti sarà infatti sospeso dal suo servizio per tre mesi senza stipendio.

Il leader di Fratelli d’Italia era stato definito dallo storico in una trasmissione televisiva filo comunista come “Rana dalla bocca larga, vacca, scrofa” e ancora “ortolana e pesciaiola”. Uno spettacolo davvero triste e vergognoso, reso ancora più grave dagli altri due ospiti, che sghignazzavano e ridevano mentre Gozzini offendeva e insultava Giorgia Meloni.

In seguito all’indignazione pubblica generale, al Collegio di disciplina dell’Università di Siena è stata avanzata la proposta della sospensione che è stata immediata. Il Professore da domani non potrà più esercitare.

Pubblicità
Pubblicità

Il rettore dell’ateneo Luigi Frati si è definito indignato in merito all’accaduto ed ha espresso personalmente la sua vicinanza e solidarietà all’offesa:”Gli attacchi volgari e sessisti di Gozzini pongono a noi tutti una seria riflessione su quanto questi coportamenti, rivolti spesso alle donne, siano gravi, inaccettabili e da stigmatizzare senza riserve.”

Anche le conduttrici della Radio nella quale erano state fatte quelle dichiarazioni, hanno preso posizione contro il Docente.

Le giornaliste di Controradio si sono schierate a favore di Meloni :”Le denigrazioni ci colpiscono tutte. Abbiamo sentito lesa la nostra professionalità e il nostro impegno quotidiano per una corretta rispettosa narrazione di genere.” Viene poi aggiunto :”Prendiamo le distanze da questo linguaggio discriminatorio e sessista che non ci rappresenta in alcun modo e che combattiamo ogni giorno.”

Pubblicità
Pubblicità

Il Collegio di disciplina, presieduto da Gabriella Piccinni, si riunirà nei prossimi giorni per decidere la sanzione. Ci si aspetta dunque un verdetto entro la fine della settimana.

Nelle ultime ore sta invece facendo il giro del web il video dell’accorata difesa di Andrea Giambruno, giornalista di TgCom24, che poco prima della rassegna stampa del tg si sofferma sulla notizia degli insulti sessisti rivolti dal professor Giovanni Gozzini alla leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Un intervento, quello del giornalista, inaspettato, sicuramente fuori dagli schemi, ma che tradisce il sincero fastidio dell’uomo, compagno della Meloni e padre di sua figlia. (qui il video completo del suo intervento)

Il suo intervento dura pochi minuti e commenta aspramente gli insulti di Gozzini alla compagna.Sul nostro sito sono apparsi questi insulti nei confronti della leader di un partito nazionale che è Giorgia Meloni – attacca il marito in diretta – questi sono gli epiteti utilizzati che leggiamo. ‘Una vacca, una scrofa: il prof Gozzini nella bufera dopo gli insulti a Giorgia Meloni. Lei ringrazia Mattarella, che ha chiamato la leader di Fratelli d’Italia, per la solidarietà”, è l’introduzione di Giambruno che, letto il titolo della notizia, prosegue, “Per chi non lo sapesse, io sono il compagno di Giorgia Meloni. Giorgia Meloni è la mia compagna e madre di mia figlia. Sono molto fiero di quello che ha fatto Giorgia Meloni nella sua vita. Non mi permetto di commentare le parole del professore perché ci saranno altri luoghi dove verranno commentate e sentenziati determinati termini. Mi permetto semplicemente di dire che ci sono dei minori che leggono certe schifezze e che io spiegherò a mia figlia quanto sua madre sia valorosa e meritevole di ciò che ha fatto nella sua vita”.

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele
    In arrivo un disegno di legge temporaneo per rimediare alla discontinuità del lavoro nel mondo dello spettacolo. Una sorta di bonus contributivo per pareggiare, dal punto di vista pensionistico i lavoratori dello spettacolo per gli... The post Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin
    Dal lavoro alla vita privata, fino al tempo libero: flessibilità è sicuramente la parola dell’anno, tanto da arrivare ad influenzare anche il mondo del noleggio. Anche questo settore infatti, negli ultimi anni ha declinato la... The post Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin appeared first on Benessere Economico.
  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
    Un tunnel che galleggia a mezz’acqua nel mezzo di un fiordo, con macchine che sfrecciano su entrambe le direzioni e poco sotto un abisso blu profondo oltre mille metri. Si tratta della scommessa della Norvegia, un progetto avveniristico essenziale per superare il principale problema di trasporto nel Paese. Lo studio realizzato da un team di […]
  • E’ consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
    Leggere cattive notizie fa male. L’espressione che descrive la tendenza di continuare a guardare e navigare ossessivamente tra le notizie cattive anche se risultano tristi scoraggianti o deprimenti è stata rinominata dall’inglesismo: Doomscrolling. Il termine è composto da due parole: “doom” che riporta a tutto ciò che è catastrofico e, “ scrolling” si riferisce al […]
  • Le foreste rinascono dai fondi del caffè
    Troppe volte siamo stati abituati a gettare cose che, a differenza dall’aspetto, possono essere davvero utili per le persone, la natura e la vita. Così come risveglia milioni di persone in tutto il mondo, esattamente lo stesso può fare con le foreste: Il caffè o meglio il suo scarto può infatti essere davvero utile per […]
  • Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
    Niente automobili, nessun rumore, niente stress. Solo natura e pace. Non ci sono strade che portano al Monte San Vigilio, si arriva solo dopo una breve salita in funivia. Qui l’aria sa di larice e di libertà. L’hotel a 5 stelle vigilius mountain resort si accoccola nella natura, diviene tutt’uno con essa, così semplice e […]

Categorie

di tendenza